NAVTEQ amplia il database sul traffico e si allea con McDonald's

NAVTEQ amplia il database sul traffico e si allea con McDonald's

NAVTEQ amplia i suoi servizi per la gestione del traffico ed è pronta per pubblicizzare McDonald's nei navigatori satellitari

di pubblicata il , alle 10:55 nel canale Portatili
NavTeq
 

I temi chiave della navigazione satellitare sono molti, tra i più importanti e attuali figurano l'aggiornamento in tempo reale dei dati e delle informazioni sul traffico, la gestione intelligente dei percorsi per evitare traffico e code, l'ingresso della pubblicità. NAVTEQ, azienda statunitense che battaglia per la leadership nella fornitura di cartografia digitale da poco di incorporata dal colosso della telefonia finlandese Nokia, è attiva su tutti i temi sopra citati e ha approfittato dell'IFA di Berlino per proporre alcune nuove soluzioni e per espandere la copertura di alcuni servizi già esistenti.

NAVTEQ ha annunciato, ad esempio, il lancio di NAVTEQ Traffic in Europa. NAVTEQ ha attinto a diverse fonti dati nelle ealtà locali europee, affidandosi a società con un’esperienza pluriennale nei rispettivi mercati in grado di fornire accesso al più elevato numero di sensori e punti di rilevamento privati e pubblici e al database più completo sugli incidenti stradali, con lo scopo di offrire informazioni dettagliate sulla velocità del traffico e gli incidenti, per consentere agli automobilisti di prendere decisioni attraverso i dispositivi di navigazione sugli itinerari alternativi a disposizione, e prevedere di conseguenza i tempi di arrivo con la massima precisione possibile.

Inoltre NAVTEQ ha avviato un processo di ampliamento della copertura e di incremento della qualità con l’integrazione di fonti di informazioni complementari, che comprendono dati GPS provenienti da flotte e veicoli commerciali e dispositivi personali. I dati GPS dei cellulari Nokia verranno integrati nella versione europea di NAVTEQ Traffic entro la fine del 2009.

Per completare la sua gamma di servizi di gestione del traffico NAVTEQ ha ampliato la copertura di Traffic Patterns, che costituisce un database di informazioni sul traffico contenente le velocità medie dei flussi di traffico su una rete stradale di 600.000 chilometri; NAVTEQ Traffic Patterns, che nel 2008, al momento del suo lancio, comprendeva le mappe di Germania, Regno Unito e Francia, è stato arricchito con l’aggiunta di 6 nuovi paesi: Italia, Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi, Principato di Monaco e Principato di Andorra.

Il mercato della navigazione satellitare è in costante crescita e raggiunge ormai 50 e 75 milioni di utenti rispettivamente negli Stati Uniti e in Europa, offrendo nuovi mezzi per offrire messaggi pubblicitari agli utenti. As esempio, McDonald’s Europe si sta attivando per includere ed evidenziare nelle mappe NAVTEQ i suoi ristoranti fast-food in tutta Europa. Il programma NAVTEQ Direct Access consente a McDonald’s di raggiungere un numero sempre più ampio di potenziali clienti nel corso dei loro spostamenti mostrando l'ubicazione suoi fast-food, indicando anche la posizione dei drive-in.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor08 Settembre 2009, 11:00 #1
secondo me i POI nelle mappe sono il futuro: sul fronte tecnologico, c'è poco da aggiungere ai moderi navigatori. Viceversa, aggiungere la maggior parte delle informazioni possibili (una sorta di "pagine gialle geolocalizzate" può rappresentare un salto in avanti. Al punto che, vista l'eventuale continuo aggiornamento delle mappe con su POI di tutti i tipi, potrebbero anche "regalare" le mappe agli utensi finanziandole con la pubblicità interna.
atomo3708 Settembre 2009, 11:35 #2
ho sempre sognato di provare tutti i macdonalds del mondo, chissà com'è il big mac a siviglia!
jjsalvy08 Settembre 2009, 11:45 #3
Ho acquistato un Garmin, che utilizza NAVTEQ, con mappe aggiornate: manca il passante di Mestre (non una rotonda)! Un'intera autostrada completata ormai un anno fa. Se NAVTEQ aggiornasse i prodotti che vende, sarebbe meglio per tutti! Vedere anche BING.mappe...

Scandaloso!

Dovrò aspettare aprile 2010 per verificare se mai l'avranno aggiunta.
montecchio08 Settembre 2009, 12:02 #4
anche a siviglia il big mac è sempre uguale. Provato.
In effetti uno degli usi del navigatore per quanto mi riguarda è quello dei poi di mc donalds in vacanza all'estero, o di alberghi o punti di rifornimento (gas).
Un problema almeno nel mio caso (navigatore con Qtek 9090) era che caricando troppi poi il sistema diventava lento e nelle rotatorie l'indicazione dell'uscita era sempre tardiva.
DeMoN308 Settembre 2009, 12:54 #5
Ma...non basta affidarsi al database di poigps.com ??Altro che i poi integrati nei navigatori,questi si che sono ben fatti e numerosi!!!
Mietzsche08 Settembre 2009, 14:01 #6
Originariamente inviato da: DeMoN3
Ma...non basta affidarsi al database di poigps.com ??Altro che i poi integrati nei navigatori,questi si che sono ben fatti e numerosi!!!

Quoto, l'unica cosa è che rimangono lì in eterno ... anche quando il concessionario Peugeot in questione ha chiuso da anni!
DeMoN308 Settembre 2009, 14:05 #7
Originariamente inviato da: Mietzsche
Quoto, l'unica cosa è che rimangono lì in eterno ... anche quando il concessionario Peugeot in questione ha chiuso da anni!


la colpa è del concessionario che ha chiuso senza avvertire
Lscatto08 Settembre 2009, 14:16 #8
Per jjsalvy
Vado OT... Approposito del Passante di Mestre... da Dolo alla barriera di Mestre non si paga..
Oggi il direttore dell'A4 si lamentava su un goirnale che i Padovani in generale escono a Dolo per pagare solo 70 cent... per poi rientrare e andare fino a Mestre... risparmio 2,10 su 20 km....
Se era per lui doveva esser noi i fessi che dovevamo pagare per i disagi del passante... (Da Dolo è gratuito per sopperire ai disagi che i cittadini hanno subito).
gyagi08 Settembre 2009, 14:54 #9
Ho aggiornato ieri il mio nuvi 760 con mappa europa 2010.10(garmin,mappe NAVTEQ ) e il mio garmin sull'N82..e indovinate un pò..il passante NON c'è!!!!e non c'è nemmeno il nuovo ingresso dell'autostrada che da dolo,l'han portato più avanti di 5 km..(e ho notato ke tra mappa 2008 e 2010 le strade nn sn esattamente sovrapponibili)
Ok,mettiamo pure i mcdonalds e tutti i poi che servono..però anche un aggiornamento delle strade nn sarebbe male!!

Edit:
Ovviamente arrivando da padova lo svincolo per fare il passante non è segnalato..
jjsalvy08 Settembre 2009, 16:08 #10
Originariamente inviato da: gyagi
Ho aggiornato ieri il mio nuvi 760 con mappa europa 2010.10(garmin,mappe NAVTEQ ) e il mio garmin sull'N82..e indovinate un pò..il passante NON c'è!!!!e non c'è nemmeno il nuovo ingresso dell'autostrada che da dolo,l'han portato più avanti di 5 km..(e ho notato ke tra mappa 2008 e 2010 le strade nn sn esattamente sovrapponibili)
Ok,mettiamo pure i mcdonalds e tutti i poi che servono..però anche un aggiornamento delle strade nn sarebbe male!!

Edit:
Ovviamente arrivando da padova lo svincolo per fare il passante non è segnalato..


Ho scritto all'assistenza Garmin. Mi hanno risposto che è un problema noto a loro e NAVTEQ, chiedendomi di verificare con i futuri aggiornamenti.
Dovrei pagare altri 80E il prossimo anno e sapere che non l'hanno inserito? A sì, però i McDonald d'Europa lì ho tutti, anche se non so come arrivarci.

PS Scusate l'OT, ma ho ancora le scatole girate.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^