Multimedialità e servizi: la chiave per il successo dei tablet

Multimedialità e servizi: la chiave per il successo dei tablet

Il presidente di ARM spiega che i netbook hanno deluso il pubblico perché incapaci di gestire adeguatamente i contenuti multimediali

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:00 nel canale Portatili
ARM
 

Durante un'intervista al quotidiano taiwanese Digitimes il presidente di ARM, Tudor Brown, esprime il proprio punto di vista in merito al mercato dei sistemi netbook e tablet/slate, affermando come una miglior capacità di gestione dei contenuti multimediali permetterebbe ai secondi di poter riscuotere un maggior successo sul mercato rispetto alle soluzioni mini-notebook.

Il presidente di ARM si sofferma a considerare quale sia, anzitutto, lo scopo delle soluzioni netbook: "Sono progettati in maniera specifica per la portabilità, per capacità di navigazione web basilari, gestione email e videoscrittura. Nel momento in cui gli utenti si rendono conto che il netbook non ha alcuna funzionalità dal punto di vista multimediale, tornano nei negozi per acquistare un portatile mainstream, con migliori prestazioni e caratteristiche".

Uno dei principali modelli di business con il quale sono stati commercializzati i sistemi netbook ha previsto il coinvolgimento degli operatori di telecomunicazioni per approntare offerte che ad un prezzo particolarmente accessibile includono il terminale ed un contratto di connettività mobile. Purtuttavia su molti mercati i netbook sono comunque venduti dai tradizionali retailer. Se ai produttori importa poco chi sia l'intermediario di vendita delle proprie soluzioni, l'utente finale sa che non disporrà di alcun eventuale servizio a valore aggiunto qualora vada ad acquistare un netbook senza passare dagli operatori di teleocumunicazione.

Secondo Tudor Brown è, al contrario, importante che i tablet vengano adeguatamente supportati da questo punto di vista, per offrire una serie di vantaggi rispetto ai netbook. In particolare l'offerta di servizi dovrebbe giungere non solo dagli operatori di rete ma anche dai produttori che dovranno prepararsi ad afforntare una serie di investimenti in tal senso. "Il pubblico mostrerà un appetito sempre maggiore verso i tablet con la progressiva disponibilità di servizi a valore aggiunto. I tablet saranno sempre più multifunzionali".

Guardando in direzione del prossimo anno Brown afferma che è ancora difficile poter elaborare stime sull'andamento del mercato tablet, dal momento che non si dispone ancora di uno storico sufficientemente ampio da poter esaminare. Il presidente di ARM sostiene tuttavia che i tablet dovrebbero essere in grado di generare un fatturato tra i 30 ed i 60 milioni di dollari, con parecchie realtà pronte a spartirsi la torta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto26 Novembre 2010, 14:18 #1

ho un tablet a casa

ovvero una specie di tablet cinese,lo smartq v7 hd mid (devo pure aggiornarlo,ha ancora android 1.6,ubuntu vecchia versione e windows ce,insomma fa il triple boot),va bene solo per fare piccole cose.
Mio fratello ha l'ipad,lo ho usato molto,per navigare e fare piccole cose va benissimo,è comodo,ma per far cose più sostanziose,il notebook e il pc fisso è indispensabile!
Però se si è al bar,in casa sul divano o in giro,sono comodi per navigare o mostrare foto ad amici,a parte che vi dovete munire di borsello maschile.....
Neo_26 Novembre 2010, 14:29 #2
qualcuno dovrebbe spiegarmi per quale masochistico motivo una persona dovrebbe volere un coso di quelli.
Ho provato un Samsung Tab, schermo bellissimo, ma per il resto fa le stesse identiche cose del cellulare che ho in tasca, con la differenza però che appunto il cellulare me lo metto in tasca e in ogni angolo del globo, in macchina, in palestra,al bar, sono sempre connesso e posso fare quello che mi pare, quel coso non saprei proprio come portarmelo dietro sempre, e a quel punto tanto vale pendere la borsa col notebook dentro, ingombro per ingombro almeno fa tutto, non vedo proprio l'utilità di un tablet, oltretutto vorrei veramente vederlo uno per la strada che telefona con una cosa poggiata alla faccia che sembra una cornice per le foto, ma per favore.
Damage9226 Novembre 2010, 14:59 #3
Originariamente inviato da: Neo_
qualcuno dovrebbe spiegarmi per quale masochistico motivo una persona dovrebbe volere un coso di quelli.
Ho provato un Samsung Tab, schermo bellissimo, ma per il resto fa le stesse identiche cose del cellulare che ho in tasca, con la differenza però che appunto il cellulare me lo metto in tasca e in ogni angolo del globo, in macchina, in palestra,al bar, sono sempre connesso e posso fare quello che mi pare, quel coso non saprei proprio come portarmelo dietro sempre, e a quel punto tanto vale pendere la borsa col notebook dentro, ingombro per ingombro almeno fa tutto, non vedo proprio l'utilità di un tablet, oltretutto vorrei veramente vederlo uno per la strada che telefona con una cosa poggiata alla faccia che sembra una cornice per le foto, ma per favore.


La differenza è che il telefono ha uno schermo da 3, massimo 4 pollici.
Un tablet dai 7 in su!
Ovviamente non lo porti in giro come un telefono, ma basta una borsa. Credo che molti già la adoperino per lavoro o quando viaggiano.
Rispetto al notebook ha dei vantaggi indiscutibili: lo puoi tenere in mano, si accende in pochi secondi, per installare un'applicazione basta poco... insomma, è facile e veloce.
Poi molte persone usano il pc soprattutto per web, musica, foto e qualche programma. Un tablet sarebbe conveniente per questo (discorso a parte la produttività, ovviamente).
pabloski26 Novembre 2010, 15:19 #4
multimedialità e servizi ovverosia il cloud computing

e fu così che introdussero da dietro l'ennesima non-rivoluzione

highestcrown26 Novembre 2010, 15:31 #5
Se costasse meno comprerei volentieri il Galaxy Tab al posto di un netbook, per i motivi
citati da Damage92.
Neo_26 Novembre 2010, 17:20 #6
Originariamente inviato da: Damage92
La differenza è che il telefono ha uno schermo da 3, massimo 4 pollici.
Un tablet dai 7 in su!
Ovviamente non lo porti in giro come un telefono, ma basta una borsa. Credo che molti già la adoperino per lavoro o quando viaggiano.
Rispetto al notebook ha dei vantaggi indiscutibili: lo puoi tenere in mano, si accende in pochi secondi, per installare un'applicazione basta poco... insomma, è facile e veloce.
Poi molte persone usano il pc soprattutto per web, musica, foto e qualche programma. Un tablet sarebbe conveniente per questo (discorso a parte la produttività, ovviamente).


per come la vedo io per me ora come ora è un ibrido con poco senso, e lo riassumeva bene quella slide dove l'iphone era uguale al coltello svizzero, e l'ipad uguale a un coltello svizzero gigante di 30 cm, non so se rendo...
Damage9226 Novembre 2010, 17:44 #7
Originariamente inviato da: Neo_
per come la vedo io per me ora come ora è un ibrido con poco senso, e lo riassumeva bene quella slide dove l'iphone era uguale al coltello svizzero, e l'ipad uguale a un coltello svizzero gigante di 30 cm, non so se rendo...


Perché "con poco senso"? Alla fine il suo lavoro lo fa: web, multimedia, qualche gioco... Magari costano parecchio per quello che offrono, però sono i primi ad essere sul mercato... probabilmente solo tra un anno ci saranno soluzioni migliori a un prezzo più basso.

Il fatto che l'iPhone (e gli smartphone in generale) sia un coltello svizzero, mi sembra una cosa buona! Il senso dovrebbe essere che con un dispositivo puoi fare molte cose (lavoro, divertimento, connettività...), e anche quando sei fuori casa.
dtreert26 Novembre 2010, 20:31 #8
Originariamente inviato da: Neo_
qualcuno dovrebbe spiegarmi per quale masochistico motivo una persona dovrebbe volere un coso di quelli...


qualcuno dovrebbe spiegarme per quale masochisctico motivo una persona dovrebbe navigare su internet con un cellulare, guardare un video su un 3,5"...

lol
dtreert26 Novembre 2010, 20:33 #9
Originariamente inviato da: Neo_
per come la vedo io per me ora come ora è un ibrido con poco senso, e lo riassumeva bene quella slide dove l'iphone era uguale al coltello svizzero, e l'ipad uguale a un coltello svizzero gigante di 30 cm, non so se rendo...


cacchio di esempio è? lol il fatto che sia possibile farlo non vuol dire che sia comodo farlo e soprattutto che tutte le persone lo vogliano fare con un iphone...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^