MSI Wind: consegne fino a 500 mila unità nel 2008

MSI Wind: consegne fino a 500 mila unità nel 2008

Il principale concorrente di Eee PC potrebbe realizzare un volume di consegne prossimo al mezzo milione di unità

di pubblicata il , alle 08:43 nel canale Portatili
MSIWIND
 

Micro-Star International, altresì nota con il nome di MSI, è particolarmente fiduciosa nelle capacità del proprio Wind notebook ed è convinta di poter raggiungere un volume di consegne entro la fine del 2008 compreso tra le 300 e le 500 mila unità.

Secondo Joseph Hsu, presidente dell'azienda, le consegne di Wind aiuteranno MSI a raggiungere il traguardo dei 2 milioni di notebook consegnati nel 2008. L'anno precedente MSI è stata in grado di arrivare ad un volume di consegne complessivo, per ciò che concerne i portatili, di 1,1 milioni di unità.

L'azienda sta seguendo una strategia ben precisa: ben consapevole dell'agguerritissima competizione nei segmenti di mercato Europeo e Statunitense, MSI ha puntato tutto sui mercati emergenti, tra cui quelli dell'Europa dell'Est, dell'America Centrale e Meridionale e sui mercati cinese ed indiano. MSI è convinta che questo tipo di approccio al mercato dei portatili la porterà ad entrare tra i primi dieci produttori di sistemi notebook nel 2010, raggiungendo un volume di consgne di 4,5 milioni di unità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ispettore Ginko13 Giugno 2008, 08:47 #1
Ho come l'impressione che questi netbook divoreranno completamente il mercato dei notebook a basso costo (quelli cheap che si trovano nei supermercati). E io non posso che essere contento...
paulgazza13 Giugno 2008, 09:01 #2
il che potrebbe portare ad un abbassamento di prezzi della fascia superiore, o un miglioramento dell'offerta in quella da 500 euro

staremo a vedere...
Hackman13 Giugno 2008, 09:03 #3
Lo penso anche io che prenderanno il posto dei portatili a basso costo.
Spero solo di poter prenderne uno prima di andare in ferie.
tommy78113 Giugno 2008, 09:07 #4
non abbasseranno il costo dei 15", sarebbe inutile, se uno prende un ultra mobile non ha bisogno di un monitor di qualità o hardware potente-capiente. questo msi però si sta facendo attendere troppo, la gente che vuole un pc di questo tipo prende quello che trova e l'eeepc 900 è già in vendita nei centri commerciali, ricordatevi sempre che la maggior parte degli acquirenti crede che esista solo ciò che trova sugli scaffali.
za8713 Giugno 2008, 09:17 #5
questi nuovi pc fanno davvero gola a tutti, e questo non può che farci bene!
blualex13 Giugno 2008, 09:25 #6
mmh.. 500mila worldwide. Asus 8 milioni, Acer chissà quanti, HP non ci penso neanche.

In Italia, 10mila pezzi? 20mila?

Maaaa daaaiiii!!!! Maaaaa daaaaiiii!!! Maaaaa Daaai!


gpat13 Giugno 2008, 09:42 #7
Mah, l'MSI si è rivelato essere una cagata pazzesca, riusciranno a piazzare quella quantità solo con la 6 celle.
Joepesce13 Giugno 2008, 09:45 #8
Originariamente inviato da: gpat
Mah, l'MSI si è rivelato essere una cagata pazzesca, riusciranno a piazzare quella quantità solo con la 6 celle.


perchè? mi son perso qualcosa?
Dexther13 Giugno 2008, 09:45 #9
Originariamente inviato da: Ispettore Ginko
Ho come l'impressione che questi netbook divoreranno completamente il mercato dei notebook a basso costo (quelli cheap che si trovano nei supermercati). E io non posso che essere contento...


QUOTISSIMO
ghiltanas13 Giugno 2008, 09:50 #10
in fondo chi prende un notebook normale cosa vuole?
vuole internet, office, qualche altro programma base, un'ottima connettività e soprattutto una durata della batteria decente. Direi quindi che queste soluzioni sono e possono diventare molto interessanti, sperando che i loro prezzi nn salgano troppo, è molto plausibile che si andrà a creare un pò di scompenso nel mercato notebook, si passerà forse da queste soluzioni alla fascia alta per chi vuole giocare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^