chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

MSI GT72 2QE, in un prototipo il primo notebook con Eye Tracking

MSI GT72 2QE, in un prototipo il primo notebook con Eye Tracking

Visto e provato, il prototipo MSI GT72 2QE equipaggiato con tecnologia di Eye Tracking apre nuovi orizzonti nel gaming, anche se è davvero troppo presto per ritenere questo sistema di controllo veramente maturo

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 17:41 nel canale Portatili
MSI
 

Sembrano cose da fantascienza: la tecnologia è nota agli appassionati ed è Eyex di Tobii, ma è davvero la prima volta al mondo che la si trova installata di serie in un portatile, il prototipo MSI GT72 2QE. Di cosa si tratta? Siamo di fronte a un sistema di puntamento che traccia il movimento dei nostri occhi, destinati dall'ideatore a sostituire il mouse.

Il sistema è pensato per essere il top fra i top di gamma MSI, che ha scelto infatti come base proprio il modello GT72. Non ci sono specifiche molto precise ma sappiamo che i processori saranno Intel Core i7 di quinta generazione, sottosistema storage formato da 4 SSD M.2 configurati in RAID 0 (!) e tutto il resto probabilmente senza compromessi, fatta eccezione per lo schermo 17,3 FHD 1920x1080 pixel anti glare (anche se molti gamer preferiscono non spingersi oltre a questa risoluzione).

Ma torniamo alla caratteristica principale, ovvero l'eye tracking. Abbiamo provato il sistema e possiamo dire che, dopo un training obbligatorio di circa 1 minuto per far conoscere al dispositivo i nostri occhi e il loro movimento, siamo rimasti abbastanza impressionati. Vanno fatti ovviamente dei distinguo. MSI ha integrato un particolare sistema di sblocco basato sul guardare tre immagini in una certa sequenza sulle oltre 50 presenti sullo schermo e si prova una strana sensazione a vedere che funziona. Si prova a guardarne altre e niente, si procede come con l'ordine giusto e si arriva al desktop. Ci si sente osservati.

Presente anche un giochino molto semplice in cui guardare alcuni bersagli e in questo caso abbiamo avuto qualche problema a capire come agire correttamente. L'idea che ci siamo fatti è che con movimenti molto veloci si perde precisione, ma ricordiamo che tutto ciò sarebbe stato impensabile anche solo 5 anni fa. In una demo, un videogiocatore è riuscito a combinare azioni tradizionali e eye tracking in Assassin's Creed, ma probabilmente esperienza e scelta di determinati scenari aiutano molto.


I tre led rossi-infrarossi sono posti alla base del monitor

Abbiamo parlato di prototipo ma a quanto pare da finalizzare è solo il design, motivo per cui arriverà molto presto in commercio. Il sospetto è che costerà davvero molto, non solo per i 99-139,00 Dollari di Eyex, ma anche per la dotazione hardware davvero impressionante del GT72.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^