MSI ed ECS: strategie differenti per il settore notebook

MSI ed ECS: strategie differenti per il settore notebook

Le due compagnie taiwanesi hanno annunciato diversi modi di fare business nel comparto notebook

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:30 nel canale Portatili
MSIECS
 

Micro-Star International ed Elitegroup Computer Systems intraprenderanno due diverse strategie nel settore notebook: la prima spingerà sui prodotti own-brand mentre la seconda focalizzerà la propria attenzione sul settore ODM.

MSI ha intenzione di consegnare 500-600 mila notebook a proprio marchio, con le piattaforme Napa a rimpiazzare le piattaforme Sonoma nel terzo trimestre dell'anno.

La compagnia si aspetta di raddoppiare le consegne dei portatili e stima che, nel terzo trimestre, le piattaforme Napa costituiranno l'80% circa delle consegne di portatili. Lo scorso anno MSI ha consegnato circa 250 mila sistemi notebook, pari a quanto fatto registrare da BenQ.

ECS continuerà invece a mantenere l'attività relativa ai notebook ODM. La compagnia si è posta l'obiettivo di consegnare 1,5 milioni circa di sistemi notebook, ovvero più del doppio dei 700 mila consegnati lo scorso anno.

La compagnia, inoltre, vedrà abbassarsi la proporzione di vendite provenienti dal comparto notebook rispetto alle vendite totali dal 30% dello scorso anno al 20% previsto, per via della nuova offerta di sistemi PC desktop.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
R0b127 Gennaio 2006, 10:27 #1
Bene per i portatili MSI, sono davvero interessanti (soprattutto il 12" wide, venduto a un prezzo buonissimo secondo me). Speriamo che MSI Italia si impegni a migliorare rete di vendita e assistenza, ma qualcosa in questo senso si sta già muovendo.
JohnPetrucci27 Gennaio 2006, 10:46 #2
Originariamente inviato da: R0b1
Bene per i portatili MSI, sono davvero interessanti (soprattutto il 12" wide, venduto a un prezzo buonissimo secondo me). Speriamo che MSI Italia si impegni a migliorare rete di vendita e assistenza, ma qualcosa in questo senso si sta già muovendo.

Concordo.
mjordan29 Gennaio 2006, 17:15 #3
Scusate ma cosa sono i prodotti ODM?
bjt229 Gennaio 2006, 19:48 #4
Original Design(ed ???) Manufacture(r ???)... Non chiedermi cosa significa, però...
Kamel_7130 Gennaio 2006, 01:04 #5
Probabilmente vuol dire che il prodotto e progettato e realizzato dalla stessa casa madre. In parole povere non utilizza "pezzi" di altri produttori...come molti Notebook "assemblati". Speriamo comunque che siano migliori di Asus e Acer, prodotti veramente mediocri!
HP e' crollata vertiginosamente in termini qualitativi...qualcosina di fascia alta tiene ancora...Asus e Acer sono inesistenti, Dell, pregate che nn si rompa mai fuori garanzia, rimangono i colossi....Toshiba, Ibm ormai Lenovo, e Sony...il resto e' noia...
R0b130 Gennaio 2006, 11:47 #6
Io ho preso l'hp nx6110 da 600 € e qualitativamente non mi sembra crollata come marca. Paragonata ai pavillion della serie consumer questa business sembra molto più solida. Paragonata agli Acer...vabè meglio non parlarne

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^