offerte prime day amazon

"Montevina" a basso consumo anche per MacBook Air?

Montevina a basso consumo anche per MacBook Air?

Apple potrebbe adottare nel corso dei prossimi mesi i nuovi processori "Penryn" a consumo ridotto come cuore elaborativo dei propri sistemi MacBook Air

di pubblicata il , alle 16:34 nel canale Portatili
Apple
 

Il sito web Macrumors riporta la possibilità seocndo la quale Apple potrebbe decidere di adottare più avanti nel corso dell'anno nuovi processori Intel "Penryn" a basso consumo da utilizzare per aggiornamenti della linea MacBook Air.

Il sito dedito alle indiscrezioni riguardanti i prodotti della Mela prende a riferimento una nota pubblicata su CNet dove viene riportata la conferma ufficiosa da parte di Intel relativamente alla disponibilità, nel corso dei prossimi mesi, di una serie di processori dai consumi contenuti rispetto ai processori notebook tradizionali, da inserire nel contesto della piattaforma Montevina.

Stando alle informazioni riportate anche da Hardware Upgrade in questa notizia, potrebbero essere due le alternative ideali per Apple: i processori Core 2 Duo SP9400 o SP9300 (frequenze rispettive di 2,4GHz e 2,26GHz e TDP di 25W) oppure i processori SL9400 o SL9300 (frequenze rispettive di 1,86GHz e 1,6GHZ ma TDP di 17W). Tutti i processori della serie "S" dovrebbero essere realizzati in packaging ridotto, esattamente come avviene per il processore "Merom" a 65nm che equipaggia gli attuali sistemi MacBook Air.

Nel primo caso Il MacBook Air di Apple andrebbe incontro ad un consumo leggermente superiore rispetto all'attuale (25W contro gli odierni 20W) pur con maggior potenza computazionale disponibile, mentre nel secondo caso si avrebbe una situazione di identiche prestazioni ma consumo leggermente inferiore.

I nuovi processori, tuttavia, rappresenteranno una soluzione interessante anche per altri sistemi portatili che avvicenderanno alcuni prodotti già sul mercato come ad esempio la serie X300 di Lenovo o la serie Envy di VooDoo PC recentemente presentata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
APekos23 Giugno 2008, 16:45 #1
beh, da 20W a 25W non è che sia poca come differenza sui consumi: è il 25% in più...
paolocar8823 Giugno 2008, 17:21 #2
I Penryn però consumano meno in idle quindi guadagni un po' lì
sirus23 Giugno 2008, 17:32 #3
Originariamente inviato da: APekos
beh, da 20W a 25W non è che sia poca come differenza sui consumi: è il 25% in più...

20 W e 25 W sono i consumi massimi dei microprocessori che non è neppure detto si possano ottenere. Considerando l'utilizzo medio del microprocessore su un desktop o notebook, direi che molto raramente si può verificare il consumo massimo.
lucusta23 Giugno 2008, 17:43 #4
purtroppo Intel dichiara i suoi TDP in considerazione del consumo medio.
le differenze che si notano ultimamente sui nuovi processori non e' dovuta al fatto che hanno rivisto il loro modo d'interpretare questi consumi, ma che il lavoro "medio" e' decisamente diminuito rispetto alla potenza della CPU.
Intel stima il TDP dei suoi processori non considerando tutti i transistor oscillanti all'unisono, ma solo con i transistor correlati a determinate funzioni di calcolo.
AMD conta quanti transistor vengono impiegati per una determinata funzione, ne divide il consumo della CPU in quel momento per questo numero di transistor, e moltipilica il valore unitario stimato del singolo transistror per quanti transistor ha il processore, quindi impiegando anche, ad esempio, transistro che non saranno mai impiegati nello stesso momento (ad esempio quelli relazionati per il risparmio energetico in rapporto al massimo uso del processore, se lo usi al 100% non userai mai anche quei transistor per cambiare stato d'uso).
MarK_kKk23 Giugno 2008, 21:20 #5
Prima cosa, c'è da capire ke cosa intendono per "medio": se intendono (cosumo massimo + consumo in idle)/2 o cos'altro.
Altra cosa, se AMD fa le sue stime in modo troppo conservativo sono affari suoi.
Io mi baso su ciò ke è dikiarato, se poi quel ke è dikiarato è inferiore al valore effettivo sono cavoli dell'azienda e deve giustificarsi con i clienti.
pierunz23 Giugno 2008, 21:45 #6
Qualcuno sa la possibile data del lancio di montevina? E dopo quanto apple l'adotterà? Perchè ho un amico disposto a comprarmi un macbook pro che va in america dall'8 al 22 luglio e non so se aspettare e comprarlo dal sito italiano (con relativi prezzi esorbitanti ma con monAtevina) o se comprarlo lì (con prezzi accettabili ma con un'alta probabilità d'avere montevina)
Ciampa24 Giugno 2008, 09:40 #7
per me a luglio non ci sarà ancra montevina sui pc apple
Evanghelion00124 Giugno 2008, 11:19 #8
Precisazione x sirus:

i consumi intel non sono i consumi massimi!
digiserv27 Giugno 2008, 08:18 #9
A me interessa Montevina su Macbook Pro, quando ?
ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^