Mobile Pentium 4 Prescott in arrivo nel secondo trimestre

Mobile Pentium 4 Prescott in arrivo nel secondo trimestre

Intel prepara il debutto delle nuove cpu Pentium 4, basate su Core Prescott, pensate per l'impiego in notebook Desktop replacement

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:45 nel canale Portatili
Intel
 
Dopo aver lanciato la scorsa settimana le versioni Desktop, Intel prevede di introdurre a partire dal secondo trimestre dell'anno le cpu Mobile Pentium 4 basate sul nuovo Core Prescott a 0.09 micron di processo produttivo.

I nuovi processori, pensati specificamente per l'impiego in sistemi desktop replacement, verranno inizialmente proposti in versioni a 2,8 Ghz, 3,06 Ghz e 3,2 Ghz di clock, con 1 Mbyte di cache L2 e bus di sistema di 533 Mhz.

Nel corso del terzo e del quarto trimestre dell'anno Intel introdurrà versioni a 3,46 Ghz e 3,6 Ghz di clock. La cpu a 3,73 Ghz, originariamente prevista per il terzo trimestre del 2004, è stata ora spostata al primo trimestre 2005.

Dopo i vari problemi incontrati con la produzione e il debutto sul mercato in volumi dei processori Pentium 4 Prescott, Intel ha parzialmente rivisto i propri progetti per le cpu Prescott destinate a sistemi Desktop Replacement.

La notevole quantità di calore generata durante il funzionamento da queste cpu, infatti, rappresenta un serio problema in sistemi come quelli desktop replacement che, sebbene più massicci e voluminosi dei notebook slim, non vantano capacità di dissipazione termica paragonabili a quelle di un sistema desktop.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sorbiturico11 Febbraio 2004, 08:51 #1
Perchè allora non lasciarli fuori dal notebook
Hanno già il centrino che è uno spettacolo , non so poi a cosa serva un processore tanto avido di energia in un portatile .
Poix8111 Febbraio 2004, 08:56 #2
infatti, vogliono usarlo nei Desktop replacement!
Aryan11 Febbraio 2004, 09:26 #3
Questi notebook li usi solo d'inverno, quando un Centrino non fa abbastanza caldo per riscardare te e l'ambiente.
sslazio11 Febbraio 2004, 10:11 #4
no ma che dite!
Hanno inventato appositamente un alimentatore interno PlutoniX, è fantastico, è a celle Nucleari al protossito di plurietano espanso con un nucleo di nitrogeno al limone e uno spruzzo di aceto Balsamico di MODENA!!!!
E' fantastico, durata della batteria con il CENTRINO della nonna 28 anni, durata della Batteria con un XP mobile 1 anno e 13 minuti, durata con il Prescot 1 minuto e 25 secondi!!!!
Sotto di un secondo al miglior giro della Yamaha M1!!!!
Verrà sponsorizzato da Valentino che invece di fare il verso della moto, farà quello delle fiamme con una apposita scorreggia gassosa da 6 ettolitri di birra incendiata.
Fantastica Intel sempre avanti!!!1
Avanti Intel, Avanti Intel!!!!
pipozzolo11 Febbraio 2004, 10:53 #5
Ma che simpatico umorista...
Comunque per rimanere in topic, in ambito Desktop Replacement dovrebbe essere utile, sicuramente meglio degli attuali P4 Desktop (anche se scommetterei sul futuro utilizzo di P4 Prescott Desktop anche sui portatili! )
Però l'attuale collo di bottiglia dei portatili non è certo il processore! Hanno dei dischi scandalosi, soprattutto per chi col pc ci deve lavorare.
suppostino11 Febbraio 2004, 12:46 #6
Sono già estremamente ansioso di sapere la durata delle batterie di questi nuovi Desktop Replacement, e anche la temperatura che raggiungono dopo un paio d'ore di utilizzo.
ErminioF11 Febbraio 2004, 13:18 #7
Anzichè usare i p4 dovrebbero trovare il modo per salire più facilmente di bus/frequenza col centrino, un modello da 2.2-2.4 ghz sarebbe migliore di un p4 3.2 sotto ogni punto di vista
Murdorr11 Febbraio 2004, 13:36 #8
Mhmmm ma sta Intel non sa + che pesci prendere... Ma se hanno un processore che fà 108Watt come pretendono di inserirlo in un portatile seppur desktop replacement... Hanno in cantiere il Dothan? successore del Centrino? e si applichino su quello invece di tirare fuori degli altiforni portatili... Bah.
fmattiel11 Febbraio 2004, 14:32 #9
Ormai per i notebook si pensa solo a salire di clock con le CPU, invece di migliorare gli hard disk che frenano di MOLTO le prestazioni dei notebook. Sul fronte delle schede video invece, qualcosa si sta muovendo.
sdt11 Febbraio 2004, 21:20 #10
Originariamente inviato da ErminioF
Anzichè usare i p4 dovrebbero trovare il modo per salire più facilmente di bus/frequenza col centrino


e perché dovrebbero? In fondo il centrino va bene proprio perché "salire di frequenza" non è mai stato un obiettivo...
Per un processore che si salva da questa mania...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^