Mobile Metro, il nuovo concept notebook di Intel

Mobile Metro, il nuovo concept notebook di Intel

Emergono informazioni aggiuntive in merito al concept design Mobile Metro presentato da Intel nel corso dell'ultimo IDF tenuto a Beijing. In produzione entro la fine dell'anno?

di , Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:50 nel canale Portatili
Intel
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dsajbASSAEdsjfnsdlffd25 Maggio 2007, 15:06 #11
davvero affascinante! anche una bella opera di ignegneria per infilare un portatile in cosi poco spessore
Dexther25 Maggio 2007, 15:07 #12
SPETTACOLO!
791ChessMateK25 Maggio 2007, 15:09 #13
raga approssimativamente quanti organi dovrò donare per averne uno??? skerzi a parte, qualcuno conosce il prezzo approsimativo?
Nemios25 Maggio 2007, 15:10 #14
Se c'è un lettore dischi incluso, immagino sia slot-in
Hitman07925 Maggio 2007, 15:11 #15
bello..sembra un eppol...figata tronica
MadMax of Nine25 Maggio 2007, 15:12 #16
Praetorian25 Maggio 2007, 15:14 #17
really nice

18 mm di spessore è un bel risultato
groot25 Maggio 2007, 15:22 #18
[B][SIZE="7"]strafico!!!![/SIZE][/B]
SpikeS25 Maggio 2007, 15:23 #19
Scusate.. design a parte (a me non fa per niente impazzire).. ma l'autonomia l'avete notata?? Pazzesco!!
sesshoumaru25 Maggio 2007, 15:25 #20
Originariamente inviato da: Nemios
Se c'è un lettore dischi incluso, immagino sia slot-in


Sarebbe da folli mettere un lettore ottico su sto gioiellino.

Facessero 10 pollici invece di 14, e hanno fatto il mio portatile ideale!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^