Mitac presenta il PDA da auto

Mitac presenta il PDA da auto

Mitac presenta alcune soluzioni pda da auto, ottimizzate per l'utilizzo delle tecnologie gps

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:34 nel canale Portatili
 

Mitac ha presentato al Computex di Taipei una nuova soluzione PDA sviluppata per l'utilizzo in auto; i nuovi palmari Mitac sono ottimizzati per l'uso di dispositivi gps e si trasformano quindi in navigatore satellitare.

Il nuovo palmare di Mitac avrà la sigla Z3 RS e sarà venduto in bundle al ricevitore gps ed alle mappe relative all'area geografica in cui il PDA viene venduto.

L'offerta di Mitac vuole essere la prima a "basso costo", sul mercato IT già oggi sono presenti svariate soluzioni basate du PDA e GPS, tutte però sono assai onerose. Il proliferare di questi dispositivi concorre inoltre ad abbassare i costi relativi ai software ed alle mappe che attualmente sono una considerevole voce di costo.

Al momento non sono disponibili immagini relative al Z3 RS, nei prossimi giorni i nostri inviati al Computex 2004 colmeranno questa lacuna. Con ogni probabilità Mitac presenterà uno Smart phone, le cui caratteristiche al momento non sono ancora note.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NoX8331 Maggio 2004, 16:14 #1
Bè sarebbe interessante trovare qualcosa a basso costo; i prezzi attuali lasciano pensare che sia meglio farsi un sistema satellitare in auto, visto quello ke in confronto può offrire un pda...se però costa poco...

Z3? Chissà che non abbiano fatto un accordo con BMW
SilverLian31 Maggio 2004, 18:21 #2
Adesso i palmari sono in bundle coi gps?...
tasso7931 Maggio 2004, 20:10 #3
certo, da un pezzo
e poi è molto meglio uno accoppiata palmare+gps che un navigatore satellitare stand-alone, costa meno e va più veloce, visto che i chip che usano sui palmari sono molto più veloci che quelli su navigatore...
Poix8131 Maggio 2004, 22:32 #4
Originariamente inviato da tasso79
certo, da un pezzo
e poi è molto meglio uno accoppiata palmare+gps che un navigatore satellitare stand-alone, costa meno e va più veloce, visto che i chip che usano sui palmari sono molto più veloci che quelli su navigatore...


ma sicuramente ha una precisione minore!!!!!
I navigatori satellitari buoni sono forniti di un sistema che integra la posizione proveniente dai satelliti con una sensoristica di bordo.

ciao ciao
atomo3701 Giugno 2004, 01:27 #5
è vero che i navigatori satellitari da auto sono migliori, ma mitac ha avuto proprio una bella idea visto che l'utilizzo dei pda come sistemi di gps si sta imponendo sempre di più
NetFreeStyle01 Giugno 2004, 10:21 #6
I Navigatori da auto sono migliori ??
Si può darsi, ma facendo un confronto tra il mio Asus + TomTom ed un navigatore di una Megane non c'è tanta differenza, ne di precisione ne di velocità di aggiornamento !!
Anzi il TomTom è molto più sveglio nel calcolare i percorsi dato il processore del PDA a 400.
E cmq. il PDA non si usa solo come navigatore ma per un sacco di altre cose !!! Invece il navigatore da auto è li e basta e se non lo usi fà muffa !!!
Ben vengano queste soluzioni per far capire alle case automobilistiche che il loro navigatore che fanno pagare oro in fin dei conti è solo un truffa !!!!
avvelenato02 Giugno 2004, 17:11 #7
net, purtroppo gli schermi lcd sono cari, certo far pagare un navigatore satellitare incorporato da 1000 a 3000euro è una truffa, hai ragione te, ma se i prezzi scendessero ragionevolmente sui 200euro non la si potrebbe più definire tale, non trovi? ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^