Microsoft Windows 7 sui netbook: primi test di autonomia

Microsoft Windows 7 sui netbook: primi test di autonomia

I primi test di autonomia di Microsoft Windows 7 condotti su netbook segnalano prestazioni discutibili, ma attenzione alle condizioni di test e alla lettura dei risultati

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:27 nel canale Portatili
MicrosoftWindows
 

Si avvicina la data di rilascio di Windows 7 da parte di Microsoft e, come prevedibile, sul web è possibile trovare prove e approfondimenti dedicati al nuovo sistema operativo. Con il rilascio della versione RTM anche i primi test acquisiscono autorevolezza e interesse, ma la cautela è d'obbligo.

Laptop Magazine riporta un'interessante prova relativa all'autonomia di funzionamento confrontando sullo stesso hardware le prestazioni offerte da Windows XP e Windows 7. In particolare, risulta interessante la prova dedicata al netbook Toshiba mini NB205-N310.

I risultati confermerebbero un'autonomia decisamente superiore per le prove condotte con Microsoft Windows XP:  9 e 24 minuti. Utilizzando invece Windows 7 si sono rilevate solo 6 ore e 53 minuti dopo aver installato l'ultima release di driver distribuiti da Toshiba e dedicati al nuovo sistema operativo.

Le modalità in cui è stata condotta la prova sono disponibili qui e su questo aspetto non vi è nulla da segnalare. A nostro avviso però è bene essere molto cauti nell'esprimere giudizi, soprattutto in queste fasi. Non bisogna sottovalutare la maturità dei driver ad oggi disponibili e considerare che proprio su tale aspetto gli OEM si stanno impegnando in queste ultime fasi prima del lancio.

Inoltre, Microsoft ha più volte indicato che per i netbook sarà disponibile un'apposita versione di Windows 7 denominata Starter Edition più adatta alle modeste risorse hardware disponibili su questo tipo di prodotti. Questa particolare versione di Windows 7 non prevede l'interfaccia Aero attiva e già tale elemento contribuisce a un sensibile risparmio energetico. Acer sulle proprie soluzione CULV Timeline disabilita l'interfaccia Aero quando viene attivato il profilo energetico PowerSmart.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

62 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MiKeLezZ27 Agosto 2009, 09:36 #1
Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca

Non si può continuamente mettere alla frusta il compartimento storage + RAM, tassare ingiustificamente quello video (VISTA), e poi aspettarsi risultati di maggior pregio in relazione di un sistema (XP) invece più rispettoso delle necessità dell'utente

Queste cose si sanno dal day one di Windows Vista e purtroppo niente da allora è cambiato
Tjherg27 Agosto 2009, 09:40 #2
Certo che se hanno fatto i tests con aero attivo...
Diablo100027 Agosto 2009, 09:41 #3
Da questa notizia ,meglio non installare o prendere netbook con windows 7 perche si perderebbe quella durata di batteria caratterizzante questa tipologia
Aryan27 Agosto 2009, 09:42 #4
Il confronto andava fatto con Vista, non con XP!

Altrimenti già che c'erano potevano farlo con Windows 3.11 for Workgroup...
fdfdfdddd27 Agosto 2009, 09:43 #5
Ho preso di recente un netbook Compaq Mini 700 su cui era montato Windows XP Home Edition. L'ho sostituito con Windows 7 Ultimate attivando l'attivabile e ad onor del vero non ho riscontrato grosse differenze sull'autonomia. Il computer è lento, sia con XP che con Seven, ma almeno con il secondo si ha a disposizione di un sistema operativo moderno.
Aryan27 Agosto 2009, 09:43 #6
Originariamente inviato da: Diablo1000
Da questa notizia ,meglio non installare o prendere netbook con windows 7 perche si perderebbe quella durata di batteria caratterizzante questa tipologia


XP NON E' PIU' DISPONIBILE O QUASI AGLI OEM E NON PIU' DISPONIBILE RETAIL...

Linux a parte cosa ci monteresti tu??? O lo trovi con preinstallato Vista, o con Seven quando uscirà o con NULLA in rari casi...
TheDarkAngel27 Agosto 2009, 09:46 #7
non credo nemmeno un pò a questo test, non vedo come si possa ridurre l'autonomia di un terzo senza che ci siano problemi palesi nella gestione del risparmio energetico, i driver saranno anche usciti ma di certo non funzionano correttamente
hardware6927 Agosto 2009, 09:50 #8

per diablo

allora non hai capito,fin ora hanno usato la versione di prova(l unica disponibile per ora)e questa versione a l aero attivo e non l hanno disattivato con questa funzione attivata nei netbook spreca molta batteria infatti come scritto nell articolo verra rilasciato un windows 7 specifico per i netbook (windows 7 starter edition)che disattivera la funzione aero facendo in modo che l autonomia della batteria aumenti notevolmente,non credo che se windows 7 nei netbook faccia diminuire la batteria l avrebbero rilasciato per i netbook infatti disattivando questa funzione aero l autonomia ritornera giusta...ciao^^
gianni187927 Agosto 2009, 09:50 #9
veramente dai miei test con Asus 901 GO tra Windows XP e Windows 7 (aero off), non ho notato differenze di autonomia, anzi mi pare che W7 abbia dato qualcosa in più, dovuto sicuramente alla miglior gestione del risparmio energetico, è normale poi che tenendo attivo aero consumi più risorse energetiche.
Ma come anche detto nell'articolo se si imposta un profilo Max Autonomia l'interfaccia aero si disattiva in automatico.
ChioSa27 Agosto 2009, 09:51 #10
Originariamente inviato da: Aryan
Il confronto andava fatto con Vista, non con XP!

Altrimenti già che c'erano potevano farlo con Windows 3.11 for Workgroup...


il confronto è stato fatto giustamente con xp dato che attualmente sui netbook non si trova vista ma appunto xp

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^