Microsoft allenta le restrizioni per Windows XP sui netbook

Microsoft allenta le restrizioni per Windows XP sui netbook

Il colosso di Redmond permette l'uso di Windows XP anche su macchine equipaggiate con hard disk da 160GB

di pubblicata il , alle 13:55 nel canale Portatili
MicrosoftWindows
 

Verso la fine del mese di giugno Microsoft ha sospeso la fornitura delle copie e licenze di Windows XP ai produttori OEM, con l'importante eccezione rappresentata dalla possibilità, sempre per i produttori, di richiedere la fornitura del sistema operativo di precedente generazione per l'impiego con i sistemi netbook a basso costo.

Microsoft ha tuttavia sancito allora una serie di restrizioni ben precise per evitare che i produttori continuino ad utilizzare il sostema operativo Windows XP anche su macchine tradizionali. In particolare le macchine abilitate alla licenza di Windows XP devono limitarsi al massimo ad un display di 10,2 pollici, 1GB di memoria centrale e 80GB di capienza dell'hard disk.

Secondo quanto si apprende da una notizia pubblicata sul sito web Digitimes, Microsoft avrebbe in questi giorni modificato la restrizione relativa alla periferica di storage, autorizzando così l'impiego di Windows XP anche su macchine equipaggiate con dischi fino a 160GB. Cogliendo la palla al balzo, sia MSI, sia Asustek hanno già annunciato le varianti a 160GB delle proprie soluzioni Wind Notebook U100 e Eee PC 1000H.

La decisione di Microsoft ha raccolto pareri positivi attraverso l'industria, dal momento che la possibilità di commercializzare netbook con una capienza di storage di tutto rispetto rappresentarà un stimolo alla domanda per questi prodotti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Puddus04 Settembre 2008, 13:58 #1
Che fenomeni quelli di MS, hanno imposto delle limitazioni hw ai produttori per evitare di installare ancora XP su pc "moderni".
Giuro che una roba così mai me la sarei sognata...
diabolik198104 Settembre 2008, 14:05 #2
Originariamente inviato da: Puddus
Che fenomeni quelli di MS, hanno imposto delle limitazioni hw ai produttori per evitare di installare ancora XP su pc "moderni".
Giuro che una roba così mai me la sarei sognata...


e la cosa ancora più incredibile è vedere quanto i produttori dipendano da MS. Finchè non ha allentato non aumentavano le caratteristiche, anche per le versioni Linux, che ovviamente vendono molto meno.
ulk04 Settembre 2008, 14:12 #3

Si adesso è colpa di Microsoft se le varie Distro di Linux non vanno neanche sui netbook.
vega300404 Settembre 2008, 14:14 #4
io aspetto che alzino le specifiche della RAM fino a 2 GB : dopo di che praticamente si avrà 1 pc di 3 anni fa ad hoc, solo con 8 pollici e senza lettore dvd
diabolik198104 Settembre 2008, 14:17 #5
Originariamente inviato da: ulk

Si adesso è colpa di Microsoft se le varie Distro di Linux non vanno neanche sui netbook.


assolutamente, è il mercato che non le vuole. Quello che cercavo di spiegare è che finchè non si è deciso di allargare i requisiti per XP tali soluzioni allargate non mi pare siano state proposte per le versioni con Linux.
.:Moro21:.04 Settembre 2008, 14:17 #6
vado leggermente OT.. però in grandi linee centra qualcosa
notare come, secondo me, hp dell e company COSTRINGONO le varie catene come trony,mediaworld a vendere i propri netbook con s.o microsoft come primi e POI vendono i sistemi linux based... sarebbe bello vedere le catene che vendono facendo dei bei cartelloni "netbook pincopallino con UBUNTU xxx€ IN ALTERNATIVA pincopallino con XP... yyy€"... certo viene menzionato ancora xp ma credo che se la gente vede la vera differenza di prezzo tra lo stesso pc a "causa" dei due sistemi operativi, FORSE E DICO FORSE riescono a capire quanto microsoft faccia pagare le sue licenze..quando poi usando ubuntu si ha la stessa cosa.......ps..non linciatemi XD
amagriva04 Settembre 2008, 14:18 #7

Sancta simplicitas...

Commento # 1 di: Puddus pubblicato il 04 Settembre 2008, 13:58

Che fenomeni quelli di MS, hanno imposto delle limitazioni hw ai produttori per evitare di installare ancora XP su pc "moderni".
Giuro che una roba così mai me la sarei sognata...

Eh sì anch'io sono rimasto stupito ( di solito MS gioca sempre pulito)
Magari "segretamente" vogliono favorire il loro ottimo Vista...
Veramente stupito....

MUAHAHHAAAAAA MUAAHHAA ROTFLAAAAH

Indovinate quale web browser ho appena sostituito con l'ottimo Chrome? A chi vince MS praticherà una riduzione su Vista del 98,5 per cento= Vista home edition basic licenza studente fuorisede con genitore operaio della Thyssen a soli € 450,00!!!
theory04 Settembre 2008, 14:24 #8
Originariamente inviato da: ulk

Si adesso è colpa di Microsoft se le varie Distro di Linux non vanno neanche sui netbook.

no, è colpa della gente che non appena gli metti un sistema diverso da xp va nel panico

io mi domando a che serva windows su un netbook, per andare su internet o scrivere bastano una qualsiasi distro linux con firefox\konqueror e openoffice
diabolik198104 Settembre 2008, 14:26 #9
Originariamente inviato da: .:Moro21:.
vado leggermente OT.. però in grandi linee centra qualcosa
notare come, secondo me, hp dell e company COSTRINGONO le varie catene come trony,mediaworld a vendere i propri netbook con s.o microsoft come primi e POI vendono i sistemi linux based... sarebbe bello vedere le catene che vendono facendo dei bei cartelloni "netbook pincopallino con UBUNTU xxx€ IN ALTERNATIVA pincopallino con XP... yyy€"... certo viene menzionato ancora xp ma credo che se la gente vede la vera differenza di prezzo tra lo stesso pc a "causa" dei due sistemi operativi, FORSE E DICO FORSE riescono a capire quanto microsoft faccia pagare le sue licenze..quando poi usando ubuntu si ha la stessa cosa.......ps..non linciatemi XD


la differenza di prezzo è talmente irrisoria che viene pure da chiedersi perchè non prendersi la licenza, visto che poi Linux lo si recupera come si vuole
axem04 Settembre 2008, 14:26 #10
@vega3004

Praticamente tutti i negozi online vendono in bundle netbok e 1 gb di ram aggiuntiva e se glielo chiedi te la installano pure loro, occupandosi di segnalarlo al produttore mantenendo cosi la garanzia.

Non credo che aumenteranno la ram di default dei netbook visto che per xp un giga è più che sufficente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^