Meno notebook venduti nel 2018? La colpa è delle CPU in ritardo

Meno notebook venduti nel 2018? La colpa è delle CPU in ritardo

Le tempistiche di introduzione sul mercato dei processori Intel di prossima generazione per sistemi notebook ritarderà il lancio di nuovi modelli: nuovo focus per i produttori, e qualche occasione che si prospetta all'orizzonte

di pubblicata il , alle 09:39 nel canale Portatili
IntelCoreNVIDIAGeForce
 

Si prospetta un autunno con pochi sistemi notebook venduti e una certa difficoltà, da parte dei produttori, a proporre qualcosa di innovativo rivolto ai consumatori. La causa di tutto questo? Secondi Digitimes si tratta del ritardo accumulato da Intel nel debutto delle proprie prossime generazioni di processori destinate proprio ai sistemi portatili.

Cambiano quindi le stime di vendita dei produttori di notebook, con le aziende asiatiche impegnate nella loro costruzione che hanno rivisto i piani legati alle attività di ricerca e sviluppo interna.

Come si muoveranno le aziende nei prossimi mesi per questo settore? Alcune strategie che potranno essere messe in atto sono legate a stimolare la domanda in specifici segmenti di mercato come quelli delle soluzioni orientate ai videogiocatori oppure dei prodotti pensati per l'utenza business. Più in generale si prevede che i produttori cercheranno di ridurre i prezzi delle proposte mainstream, così da stimolare la domanda e potersi garantire adeguati volumi di vendita complessivi.

La presentazione di nuove famiglie di notebook è da sempre legata ai cicli di presentazione di nuove generazioni di processori. Per alcune tipologie di prodotti, in particolare i notebook gaming, questa periodicità si incrocia con quella dettata dal debutto delle schede video di nuova generazione specificamente destinate ai sistemi portatili.

L'indecisione legata al debutto dei processori Intel di nuova generazione, oltre al lancio delle schede video NVIDIA GeForce di nuova generazione pensate per i dispositivi mobile, obbliga di fatto i produttori a pensare alle vendite della stagione natalizia spingendo su proposte che sono sicuramente valide ma che mancano di alcune delle novità che le piattaforme di nuova generazione ingloberanno. Che sia questa una potenziale opportunità per i consumatori sarà da vedere, ma non è difficile immaginare che per molti modelli i prezzi possano subire un qualche aggiustamento verso il basso per renderli maggiormente appetibili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alodesign28 Giugno 2018, 10:04 #1
Io aspetto le ultime soluzioni AMD su notebook e 2in1.
DukeIT28 Giugno 2018, 10:29 #2
Io pure aspetto le ultime soluzioni AMD, ma soprattutto nuove GPU, visto che lato CPU non ci sono boost prestazionali miracolosi ad ogni nuova generazione.
Mi sa che la situazione bloccata delle GPU sia più determinante nei problemi di vendita che il ritardo delle nuove soluzioni Intel.
Paganetor28 Giugno 2018, 10:32 #3
a me sembra che i produttori di notebook stiano cercando di vuotare i magazzini dai prodotti dotati di soluzioni "vecchie"... e in effetti Intel dalla 7a all'8a generazione ha fatto un discreto passo avanti in termini di prestazioni/core sulle CPU, quindi giustamente chi ne capisce un po' cerca laptop dotati dell'ultima versione dei processori...
emiliano8428 Giugno 2018, 10:50 #4
Originariamente inviato da: Alodesign
Io aspetto le ultime soluzioni AMD su notebook e 2in1.


anche io lo spero, pero' su 2in1 di fascia alta, tipo hp spectre
ShinyDiscoBoy28 Giugno 2018, 14:39 #5

1366x768 pixel

per guardare contenuti "verticali" magari ?
enos7628 Giugno 2018, 21:38 #6
Originariamente inviato da: Alodesign
Io aspetto le ultime soluzioni AMD su notebook e 2in1.


Sembra finalmente in vendita (negli USA) un laptop degno della CPU Ryzen: il Huawei MateBook D
Io aspetto l'uscita del Lenovo A485 sperando nel frattempo di trovare una scusa per cambiare un i5-3320M che grafica a parte fa ancora un egregio lavoro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^