Macworld Expo: MacBook Pro 17 Unibody in arrivo?

Macworld Expo: MacBook Pro 17 Unibody in arrivo?

Chassis Unibody e batteria non sostituibile: queste le possibili novità del portatile ammiraglia di casa Apple?

di pubblicata il , alle 12:03 nel canale Portatili
Apple
 

Nel corso della giornata di domani, alle ore 19 italiane, Apple terrà come di consueto la conferenza inaugurale dell'annuale edzione del Macworld Expo di San Francisco. La conferenza, com'è ormai noto, segna l'ultima presenza di Apple alla manifestazione e non vedrà Steve Jobs, CEO della Mela, calcare il palco del Moscone Center.

Secondo una serie di indiscrezioni circolate in rete l'occasione sarà comunque sfruttata per la presentazione di alcuni nuovi prodotti. L'ipotesi più gettonata, oltre a quella relativa all'aggiornamento del Mac Mini, riguarda il lancio del nuovo sistema portatile MacBook Pro 17 pollici con chassis Unibody, che andrà così ad affiancarsi ai modelli presentati nel corso del passato mese di ottobre.

Una voce in particolare riguarda il portatile "ammiraglia" di Apple: MacBook Pro 17 sarebbe dotato di batteria non sostituibile (similmente a quanto accade con MacBook Air) che potrebbe consentire una più flessibile implementazione da parte di Apple ed una autonomia maggiorata, forse sfruttando alcune tecnologie di recente concezione da parte di terzi. Secondo alcuni, inoltre, il nuovo MacBook Pro 17 potrebbe essere equipaggiato con processori Quad Core.

Tra le altre voci di corridoio troviamo la possibilità dell'aggiornamento della linea dei sistemi iMac con l'adozione, anche in questo caso, delle recenti GPU mobile di casa NVIDIA, e forse anche il passaggio per i sistemi desktop Mac Pro alla nuova architettura Core i7 di Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zephyr8305 Gennaio 2009, 12:09 #1
batteria non sostituibile che buffonata! non ci credo neanche se lo vedo! ok che apple è capace di tutto ma non fino a sto punto....passi per l'air che tanto è solo particolare e basta, ma su un notebook normale avere la batteria fissa è assurdo! Dover per forza recarsi al centro assistenza per cambiarla è davvero una fregatura!!!
int main ()05 Gennaio 2009, 12:13 #2
hai uno degli avatar migliori del forum
cmq guarda che il 17" è un desktop replacement!! vorrei vedere in quanti girano con un 17 pollici sul groppone.....
tmx05 Gennaio 2009, 12:16 #3
"che potrebbe consentire una più flessibile implementazione da parte di Apple ed una autonomia maggiorata"

nonchè un'incredibile quantità di noie per gli utenti, che dovrebbero portare il loro macbook in assistenza per qualunque problema ad esso relativo.

non ci sarebbe nemmeno la possibilità di portarsi dietro una batteria aggiuntiva (cosa che gradirei, acquistando un prodotto professionale) o di sostituirla con una di maggiore durata.

tra l'altro la batteria non è una delle cose la cui garanzia dura meno?

risultato: bella caz...
zephyr8305 Gennaio 2009, 12:21 #4
Originariamente inviato da: int main ()
hai uno degli avatar migliori del forum
cmq guarda che il 17" è un desktop replacement!! vorrei vedere in quanti girano con un 17 pollici sul groppone.....

grazie per l'avatar cmq scommetto che sn in molti a potarsi in giro un portatile da 17 pollice

Ora che ci penso mi viene in mente una news di non molto tempo fa dove c'era scritto che gli alimentatori apple erano "sottodimensionati" (cosa che dovrebbe valere anche per altre marche.....anche se nn ne avevo mai sentito parlare) e in caso di assenza di batteria le perfomance del computer erano volutamente limitate e si consigliava sempre di lasciare la batteria inserita! per me cn questa trovata della batteria fissa risolvono il problema, risparmiano ancora di più sui trasformatori e guadagnanno sull'assistenza anche per cambiare la batteria! Sn proprio dei fenomeni
zephyr8305 Gennaio 2009, 12:24 #5
ho ritrovat la news http://www.hwupgrade.it/news/apple/...eria_27274.html
“I recenti portatili di Apple riducono le prestazioni del processore qualora vengano utilizzati scollegando la batteria. Non si tratta di un bug ma di una funzionalità espressamente prevista”

Quelli di apple sn dei geni, sn capaci di fare soldi come nessun altro e lasciando sempre i propri clienti (la maggior parte) soddisfatti il "modello economico" di apple andrebbe studiato all'università.....qualcuno sa se già qualche università lo fa?
peciot05 Gennaio 2009, 12:39 #6

batterie BostonPower

Sembra che la batteria non sostituibile sia giustificata dal fatto che le nuove batterie saranno le BostonPower Sonata, notoriamente con cicli di carica di oltre 1000 volte (contro 150), durata sensibilmente maggiore e tempi di ricarica di 30 minuti per l'80%... ovvio che a chi non basterà la durata nominale della batteria e che vorrà sostituirla durante la giornata di lavoro non potrà farlo.

Oltre ad Apple, anche HP stà utilizzando batterie BostonPower nell'ultima lineup di portatili, dando pure 3 anni di garanzia sulle stesse.

http://www.boston-power.com/


PS: sono nuovo sul forum, buongiorno a tutti!!
IlGranTrebeobia05 Gennaio 2009, 12:49 #7
Originariamente inviato da: int main ()
hai uno degli avatar migliori del forum
cmq guarda che il 17" è un desktop replacement!! vorrei vedere in quanti girano con un 17 pollici sul groppone.....


Io, per farmi i muscoli e perchè ai tempi avevo un'idea di portatile non dettata dal buon senso.
GByTe8705 Gennaio 2009, 12:50 #8
Quindi alimentatori sottodimensionati (vedere news precedente sul downclock della cpu con funzionamento da rete elettrica) e batterie a ricarica ultrarapida (che quindi richiedono corrente a fiumi) ?

Mi sembra un'accoppiata vincente, già
ShadowThrone05 Gennaio 2009, 13:03 #9
.............................................................

ormai le news apple le commentano solo i fanboy

.............................................................

Peciot... lascià sta.. che se al posto di Apple c'era scritto "unnomeacaso" tutti a sbavare stavano...
goldorak05 Gennaio 2009, 13:17 #10
Ma perche' siete tanto sorpresi ?
La Apple e' da anni che si e' riconvertita in una azienda che produce elettrodomestici per la massa (una massa ben guarnita di soldini ma sempre di grande pubblico si tratta....). Nessuno si e' accorto che il logo aziendale ha perso la parola Computer ? La Apple Computer non esiste piu', ne' di nome ne' di fatto.
Tutti gli articoli tipo ipod, iphone non hanno batterie sostituibili perche' sono ne' piu' ne' meno che articoli di CE, che si possono buttare dopo 2 anni e poi via a ricomprare la nuova versione.
Era solo questione di tempo prima che questa politica venisse imposta anche ai suoi prodotti secondari : i portatili. Si incomincia dal macbook pro da 17" e poi via via ai macbook normali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^