Lenovo ThinkPad con SuSE Linux

Lenovo ThinkPad con SuSE Linux

Lenovo propone due modelli ThinkPad con SuSE Linux preinstallato

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:30 nel canale Portatili
LenovoThinkPad
 

Anche Lenovo si appresta a rilasciare alcuni notebook con sistema operativo Linux preinstallato: la scelta del produttore è caduta in questo caso su SuSE Linux Enterprise Desktop. L'annuncio di Lenovo segue quanto già operato da tempo da altri produttori, primo fra tutti Dell.

Per il momento sarà disponibile il modello ThinkPad T61 dotato di processore  Intel Core 2 Duo T7250, 1GB di memoria ram DDR2 SDRAM e sottosistema video Intel GMA X3100 GM965. Il display ha una diagonale pari a 14,1 pollici con risoluzione pari a 1366x768 (Wide XGA). Sarà inoltre disponibile anche una configurazione del modello R61 con SuSE Linux Enterprise Desktop preinstallato.

Il prezzo indicativo di entrambe le soluzioni si attesta a $949.00, di poco inferiore a quello delle medesime configurazioni con Windows Vista preinstallato. Stando a quanto riportato da Desktop Linux, il supporto hardware e software verrà garantito da Lenovo stessa che, ovviamente, si avvarrà della collaborazione di Novell Linux.

Lenovo ha scelto di equipaggiare due delle proprie soluzioni dedicate al mondo business con un sistema operativo Linux in versione Enterprise: il target di riferimento per questi portatili è quindi quello professionale. La notizia odierna rinforza una tendenza già osservata relativa alla proposta di notebook con Linux preinstallato; nel caso di Lenovo però la clientela di riferimento è quella aziendale, ambito nel quale il marchio ThinkPad può vantare una tradizione importante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ryo35715 Gennaio 2008, 09:36 #1
plauso al tentativo dei produttori......vediamo che accadrà in futuro con le vendite
ramarromarrone15 Gennaio 2008, 09:40 #2
ottimissima notizia i lenovo sono i miei portatili preferiti...peccato per suse avrei preferito ubuntu vabbè l'importante è che vengano fatti passi in avanti e che i portatili non montino + solo windows ma anche linux che oramai è maturo anche per la grande distribuzione



ma acer e hp invece hanno una linea di portatili con linux?
faspa15 Gennaio 2008, 09:58 #3
ora non potete più lamentarvi della mancanza di Linux sui portatili! Vedremo quanto venderanno...
Motosauro15 Gennaio 2008, 10:15 #4
Ottima cosa
Vista sta producendo gli effetti sperati
DevilsAdvocate15 Gennaio 2008, 10:16 #5
Originariamente inviato da: faspa
ora non potete più lamentarvi della mancanza di Linux sui portatili! Vedremo quanto venderanno...

Veramente mi lamento eccome, hanno scelto proprio Suse Linux che è una
delle poche distro a "pagare le mazzette" a Microsoft (si vedano le
discussioni su Mono, sui binari, il sito boycott Novell, etc.etc.),
ma mi rendo conto che probabilmente questa scelta è stata guidata
da Microsoft stessa, che con Novell ha un bel contratto...

Vedremo cosa tirano fuori, di certo io non comprerò uno di questi portatili,
meno che mai finchè non sarò sicuro che funzionano al 100% anche senza Mono,
Silverlight/Moonlight, ndiswrapper (piccola anticipazione, dal kernel 2.6.24
in poi quasi nessuno dovrà più usare ndiswrapper) ed affini.

Inoltre, millesima volta che vien detto, continuano a parlare di supporto per l'hardware
e di modelli speciali con linux esattamente come ha fatto Dell (a presa di giro visti i prezzi),
quando quello che servirebbe sarebbe che mettessero la semplice opzione
"linux invece di Vista" su tutti i modelli già compatibili (e sono moltissimi!!!!),
aggiungerebbe anche un poco di trasparenza sui prezzi...
Motosauro15 Gennaio 2008, 10:22 #6
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
...
ndiswrapper (piccola anticipazione, dal kernel 2.6.24
in poi quasi nessuno dovrà più usare ndiswrapper) ...


[ot]
eh?
Perché?
C'è una bella notizia e non la so?
link, ti prego
[/ot]
Garz15 Gennaio 2008, 10:26 #7
no, adesso non ci possiamo più lamentare. sono stati fatti passi avanti proprio nella direzione sperata.
DevilsAdvocate15 Gennaio 2008, 10:26 #8
Originariamente inviato da: Motosauro
[ot]
eh?
Perché?
C'è una bella notizia e non la so?
link, ti prego
[/ot]

[ot]
http://frafra.wordpress.com/2007/12...ux-2624-e-wifi/
[/ot]
Tasslehoff15 Gennaio 2008, 10:28 #9
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Veramente mi lamento eccome, hanno scelto proprio Suse Linux che è una
delle poche distro a "pagare le mazzette" a Microsoft (si vedano le
discussioni su Mono, sui binari, il sito boycott Novell, etc.etc.),
ma mi rendo conto che probabilmente questa scelta è stata guidata
da Microsoft stessa, che con Novell ha un bel contratto...
Libero di pensarlo, ma imho stai facendo un po' troppa dietrologia dietro a questa scelta, semplicemente Suse è sempre stato un interlocutore privilegiato per IBM, forse più di Red Hat, tant'è che praticamente tutto il software IBM per linux è certificato su Suse prima ancora che per Red Hat...
Si sa che tolte le serie proprietarie Lenovo, tutto il resto della produzione rimane sotto l'ala IBM, ecco spiegate le ragioni commerciali della scelta, imho.
Dal pdv tecnico le possibili scelte alla fine non erano poi molte, Red Hat e Suse sono praticamente le uniche distribuzioni che garantiscano un supporto concreto e certificato, le altre distribuzioni hanno la community, ma dal pdv formale questo non ha lo stesso peso di una società che garantisce il servizio...

Cmq Imho riguardo alla questione Novell-MS stai un po' esagerando, con i talebanismi e i fanboysmi non si va da nessuna parte, ne MS ne Novell sono il grande satana, così come non lo è Stallman o chiunque altro...
Liberissimo di non usare quella distribuzione, ma metterla in questi termini mi pare un po' infantile.
Scusate l'OT
Motosauro15 Gennaio 2008, 10:39 #10
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate


[ot]
[size=7]Ma Vieniii!

[/size]
Grazie per l'info
[/ot]

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^