Le app sbarcano anche nel mondo dei navigatori TomTom

Le app sbarcano anche nel mondo dei navigatori TomTom

TomTom lancia le app per i suoi navigatori LIVE: Twitter, Expedia, TripAdvisor e Yelp saranno a portata di dito sul display del navigatore GPS

di pubblicata il , alle 16:05 nel canale Portatili
TomTomTwitter
 

Le App sono state la vera rivoluzione del mondo smartphone degli ultimi anni e dopo aver consolidato il loro successo hanno iniziato a colonizzare molti altri segmenti dell'elettronica di consumo. Le abbiamo viste sui televisori e ora le vedremo anche sui navigatori satellitati. Sfruttando il successo di alcuni servizi online, come il social network Twitter e i siti di viaggi Expedia, TripAdvisor e Yelp, TomTom ha pensato di creare un piccolo ecosistema di applicazioni per i suoi navigatori satellitari connessi alla rete, quelli della serie LIVE.

Con i navigatori TomTom sarà ora possibile twittare posizione, destinazione e orario di arrivo grazie a una versione di Twitter appositamente realizzata per TomTom. Inoltre sarà possibile scaricare l'app del proprio servizio di viaggio online preferito e utilizzarlo sfruttando la connessione del navigatore alla rete cellulare. Al momento le nuove funzionalità dei servizi LIVE TomTom verranno lanciate senza alcun costo aggiuntivo negli Stati Uniti, in Germania e Nuova Zelanda a partire da ottobre 2011. La mossa è certamente un tentativo di arginare la fuga di clienti dai PND agli smartphone dotati di GPS, flusso che negli ultimi tempi non smette di crescere.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ghizmoit29 Agosto 2011, 16:28 #1

Lento declino

Eh mi spiace per TOM TOM e simili, ma sono destinati a scomparire se non INTEGRATI nelle macchine. I dispositivi mobili possono anche farli diventare SMART, ma allora tanto vale che mi prendo un telefono android che con metà dei soldi fa di più. Fossi il proprietario di TOMTOM venderei ora prima del fallimento. Non c'e' più nessuna speranza di crescita per quei prodotti.
PaSteam29 Agosto 2011, 16:58 #2
Originariamente inviato da: ghizmoit
Non c'e' più nessuna speranza di crescita per quei prodotti.


concordo appieno!
salotto7429 Agosto 2011, 17:06 #3
Originariamente inviato da: ghizmoit
...Non c'e' più nessuna speranza di crescita per quei prodotti.

concordo in pieno!
salotto7429 Agosto 2011, 17:08 #4
Originariamente inviato da: ghizmoit
...I dispositivi mobili possono anche farli diventare SMART, ma allora tanto vale che mi prendo un telefono android che con metà dei soldi fa di più. Fossi il proprietario di TOMTOM venderei ora prima del fallimento. Non c'e' più nessuna speranza di crescita per quei prodotti.

concordo parola per parola!
pirlano29 Agosto 2011, 17:31 #5
Fossi in loro giocherei d'anticipo (forse altri 3/4 anni possono reggere, ma io inizierei a pensare qualcosa di innovativo) e inizierei a produrre navigatori entry level con le classiche funzioni, hw proprietario, a prezzi decisamente più competitivi e inizierei a pensare a terminali Android con una qualche Certificazione Allodola TOM TOM (il nome ce l'hanno, possono farlo) con un Launcher proprietario con una UI molto user friendly e delle icone molto comode, e una protezione contro le mappe e sw piratati tramite SD-Binding (CPRM), in modo da avere un sistema stabile e facilmente aggiornabile (con poco lavoro per gli sviluppatori che devono solo scrivere e aggiornare 2 drivers in croce).

Anche un TOM TOM Phone potrebbe vendere secondo me

Io ho il mio vecchio HTC HD2 (schermo 4.3" con un Car Holder e caricatore con l'accendi sigari, oltre a farmi da navigatore, quando arrivo, ho anche il telefono carico, e di applicazioni di navigazione ce ne sono davvero tante, non mi aggrada, la cambio, e ci sono molte alternative più economiche al TOM TOM che non sono niente male! Il futuro è questo!
Jena7329 Agosto 2011, 17:32 #6
concordo con voi, anche se ci sono determinati usi dove un nav tradizionale è ancora utile... ad esempio quando sono in moto uso un garmin, resistente alle vibrazioni, comandabile con guanti, impermeabile etc etc... ho provato qualche volta con l'iphone (avendo comprato una custodia apposita della ram mount) ma la cosa diventa ingestibile... con i guanti non va il touch, le icone delle applicazioni sono minuscole etc etc
Utonto_n°129 Agosto 2011, 17:34 #7
Dipende sempre dalle necessità di una persona, se il navigatore lo usi 3 volte all'anno concordo con voi, ma se lo si usa in modo frequente: non c'è paragone!
Cioè, se ti server per lavoro e lo usi quasi tutti i gg, il navigatore che fa solo quello come mestiere è il massimo è come dire che non mi compero un reflex perchè tanto faccio le foto col cellulare/smartphone...
ghizmoit29 Agosto 2011, 17:41 #8
Originariamente inviato da: Utonto_n°
se il navigatore lo usi 3 volte all'anno concordo con voi, ma se lo si usa in modo frequente: non c'è paragone!
Cioè, se ti server per lavoro e lo usi quasi tutti i gg, il navigatore che fa solo quello come mestiere è il massimo è come dire che non mi compero un reflex perchè tanto faccio le foto col cellulare/smartphone...


Per le reflex sono d'accordo con te, ma probabilmente non hai mai usato un navigatore su uno smartphone che non hanno nulla da invidiare al TOMTOM. Anzi, il navigatore di google ha mappe più aggiornate che non il TOMTOM di un mio amico dell'anno scorso (almeno nella mia zona). Gli smartphone hanno vari programmi per la navigazione che danno anche ad esempio traffico e autovelox. Non vedo proprio nessuna funzione o qualità in meno che un TOMTOM dedicato.

Trovo invece corretto il riferimento ai navigatori se impiegati in campi particolari, come quello delle moto. Touchscreen che funziona anche con i guanti e scocca impermeabile, ecco dove uno smartphone non arriverà mai.
Utonto_n°129 Agosto 2011, 17:51 #9
Secondo me la velocità di funzionamento, di ricezione satelliti, di aggiornamento percorso se sbaglio strada, e altro sono migliori, poi avrò provato io smartphone lenti, ma io li paragono al mio Tom Tom serie alta.
Poi c'è sempre da dire che, imho, se sono in giro e parlo spesso al cell, diventa un casino con lo smartphone fare tutto contemporaneamente
Ombra7729 Agosto 2011, 17:53 #10
tomtom ha un unico vantaggio finora ineguagliato da qualsiasi altro smartphone: è un gps "puro", indipendente dalle reti cellulari, puoi star tranquillo che prenderà anche in mezzo alla foresta amazzonica.
Fin quando gli smartphone continueranno a voler montare A-GPS invece che un onesto Sirf III continuerò a portarmi appresso anche il mio TT930.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^