LCD resistente allo sporco da LG.Philips

LCD resistente allo sporco da LG.Philips

Presentato un nuovo pannello LCD-TFT da 15,4 pollici caratterizzato da una elevata resistenza a sporco, unto e macchie. In produzione dal prossimo anno

di pubblicata il , alle 11:26 nel canale Portatili
LGPhilips
 

LG.Philips ha annunciato di aver realizzato un pannello TFT-LCD da 15,4 pollici destinato a sistemi notebook e caratterizzato da una elevata resistenza allo sporco e alle macchie, che consente inoltre una facile rimozione di polvere, impronte digitali ed, eventualmente, anche inchiostro.

Byung-Chul Ahn, responsabile del progetto e a capo del dipartimento di sviluppo di tecnologie avanzate presso LG.Philips, ha dichiarato: "Il nostro pannello si basa su un principio simile a quello che sta alla base della produzione delle comuni padelle antiaderenti. Lo sporco e il grasso possono così essere facilmente rimossi".

Il motivo per cui LG.Philips ha sviluppato tale particolare pannello è molto semplice: chiunque abbia un portatile sarà bene a conoscenza del fastidioso problema delle impronte digitali a schermo, che si presenta di norma in misura maggiore sui notebook proprio perché lo schermo viene spesso toccato e sistemato per meglio visualizzarne i contenuti. Il sottile strato di grasso presente sull'epidermide si deposita sui pannelli creando così i ben noti e fastidiosi aloni.

LG.Philips ha dichiarato che la produzione in volumi di questo tipo di pannelli prenderà il via nel corso della prima metà del 2008. Entro la fine dello stesso anno, inoltre, la tecnologia sarà estesa a pannelli di altre dimensioni.

Fonte: PClaunches

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kuarl20 Novembre 2007, 11:29 #1
che lolli, hanno rivestito il vetro del pannello con un sottile strato di teflon e lo spacciano per novità assoluta...
Dexther20 Novembre 2007, 11:34 #2
contro i miei starnuti non può niente lo stesso
andrmat20 Novembre 2007, 11:45 #3
Se il display è acceso da ore, mettendoci sopra un ovetto viene su anche una frittatina niente male.
In questo caso sconsiglio di starnutirci sopra.
Fx20 Novembre 2007, 11:47 #4
Originariamente inviato da: Kuarl
che lolli, hanno rivestito il vetro del pannello con un sottile strato di teflon e lo spacciano per novità assoluta...


il genio è colui che inventa qualcosa a cui nessun'altro arriva così come colui che inventa qualcosa a cui nessun'altro è ancora arrivato

ovvero: non è "geniale" solo ciò che è complicato, bensì (e forse di più qualcosa che è "ovvio" ma che nessuno ha ancora fatto
Paganetor20 Novembre 2007, 11:58 #5
in effetti esistono due tipi di brevetti: uno relativo a invenzioni vere e proprie (costruisco una cosa che non esisteva) e un altro relativo all'utilizzo di progetti o materiali esistenti per altre applicazioni (come l'esempio di questa news: applico uno strato di materiale conosciuto su un monior e "invento" il monitor che non si sporca)

demon7720 Novembre 2007, 12:12 #6
mah.. invenzione o no non mi pare niente di che...

creo che non attenderò con trepidazione..
Kenny Rullo20 Novembre 2007, 12:17 #7
Eventualmente lo si può mettere in lavatrice insieme ai piatti sporchi, con una pastiglia di sbianc-piatt!
DevilsAdvocate20 Novembre 2007, 12:20 #8
Originariamente inviato da: Kuarl
che lolli, hanno rivestito il vetro del pannello con un sottile strato di teflon e lo spacciano per novità assoluta...


Se è trasparente e funziona hanno pure il diritto di brevettarlo
(e di sicuro NON sarebbe affatto il brevetto più idiota in giro, anzi tutt'altro)
Lucamax20 Novembre 2007, 12:44 #9
L'avranno trattato con del silicone, comunque si sporca lostesso anche lui come si vede in foto anche se di meno, quindi non ha senso il titolo "resistente allo sporco" perchè come detto se ci starnutisco sopra devo pulirlo lo stesso solo sarà più facile.

Non mi sembra un gran passo avanti...
MaerliN20 Novembre 2007, 12:55 #10
Originariamente inviato da: Kenny Rullo
Eventualmente lo si può mettere in lavatrice insieme ai piatti sporchi, con una pastiglia di sbianc-piatt!


Ah perchè tu i piatti li metti in lavatrice? Chissà che danni ogni volta!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^