LCD da 15,6 pollici sui prossimi portatili mainstream

LCD da 15,6 pollici sui prossimi portatili mainstream

I produttori asiatici di pannelli LCD stanno spingendo la diffusione di nuovi pannelli con diagonale di 15,6 pollici e formato 16:9

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:17 nel canale Portatili
 

Ventata di novità, o quasi, nel mercato dei pannelli LCD per sistemi notebook. I principali produttori, AU Optronics, Chi Mei Optoelectronics, LG Display e Chungwa Picture Tubes, stanno infatti affilando le lame per la diffusione dei pannelli con diagonale di 15,6 pollici e formato di 16:9 sui sistemi portatili destinati al segmento cosiddetto "mainstream" del mercato, ovvero quello dove vengono realizzati i maggiori volumi di vendite.

I costi di approvigionamento dei pannelli da 15,6 pollici sono attualmente a livelli pressoché identici a quelli dei pannelli a 15,4 pollici, attorno ai 98-100 dollari statunitensi. Al fine di stimolare la domanda dei nuovi pannelli è possibile che i produttori decidano di proporre i pannelli da 15,6 pollici ad un prezzo inferiore, attorno agli 85 dollari.

I produttori sopra citati si stanno infatti preparando per la realizzazione di questo tipo di pannelli, aggiornando le proprie linee produttive. Secondo quanto riportato dal sito Digitimes, inoltre, pare che anche Samsung abbia intenzione di avviare la produzione dei pannelli da 15,6 pollici, nonostante un'iniziale scetticismo nell'approntare la produzione di pannelli simili ai pannelli Full-HD a 16 pollici già realizzati dall'azienda coreana.

Secondo alcune fonti interne al mercato pare inoltre che le principali aziende impegnate sul mercato dei sistemi notebook (Acer, Toshiba, Lenovo, Dell e Asustek) proporrano già a partire dalla fine di questo secondo trimestre una serie di portatili equipaggiati con display da 15.6 pollici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ste_jon28 Maggio 2008, 11:23 #1
a me pare una cosa buona! non ho mai capito il perchè dei 16/10... finalmente avremo un rapporto standard uguale per tutti gli schermi

fra l'altro tempo fa partecipai ad un incontro con un manager di sony Vaio e aveva annunciato che Sony stava per spostarsi in toto sul 16/9 anche sui notebook
wolfnyght28 Maggio 2008, 11:27 #2
uniformare uno standard -risparmio di soldi
ecco una cosa importante
comunque sia ben vengano sti nuovi lcd
markus_8128 Maggio 2008, 11:32 #3
I costi di approvigionamento dei pannelli da 15,6 pollici sono attualmente a livelli pressoché identici a quelli dei pannelli a 15,4 pollici, attorno ai 98-100 dollari statunitensi


quindi 60€



a me hanno chiesto 400€ +iva per cambiare il mio che si era rotto
riaw28 Maggio 2008, 11:37 #4
Originariamente inviato da: markus_81
quindi 60€
a me hanno chiesto 400€ +iva per cambiare il mio che si era rotto


guarda che basta andare da samsung e dirgli che vuoi qualche decina di milione di lcd invece che UNO e vedrai che il ti faranno un bello sconto rispetto ai 400 preventivati.
Jackari28 Maggio 2008, 11:39 #5
mah ?? che senso ha passare da 15.4" a 15.6"??
Rudyduca28 Maggio 2008, 11:42 #6
Poi a cosa serva il formato 16/9 su un monitor, vieppiù destinato ad un notebook, ce lo devono ancora spiegare!
Forse era meglio un 9/16.
Lud von Pipper28 Maggio 2008, 11:46 #7
Soprattutto chi se ne frega dei 16/9?!?
Se volgio lavorare su un PC quello che mi serve è uno schermo ALTO, non largo o altrimenti avrei un numero di righe ridotto mentre apro una pagina web o un documento office a vantaggio di una larghezza del tutto inutilizzata...
Non ci faccio il multitasking intensivo su un 15" e non mi serve aprire due pagine fianco a fianco, quindi il tutto si riduce ad uno spreco di spazio e di peso per un guadagno di nulla.

Ma tornassero ai 4/3 piuttosto
II ARROWS28 Maggio 2008, 11:52 #8
È più utile il 16:10 su un computer, perchè oltre al video esiste anche la barra delle applicazioni, del titolo e i comandi per gestire il video in se.
demon7728 Maggio 2008, 11:58 #9
Ha ragione ARROWS

Guardando la configurazione media dei programmi vari direi che i 16/10 sono un buon compromesso per un pc!
Certo qualche gioco datato non supporta le risolzioni "fuori standard"
truncksz28 Maggio 2008, 12:09 #10
Originariamente inviato da: Lud von Pipper
Soprattutto chi se ne frega dei 16/9?!?
Se volgio lavorare su un PC quello che mi serve è uno schermo ALTO, non largo o altrimenti avrei un numero di righe ridotto mentre apro una pagina web o un documento office a vantaggio di una larghezza del tutto inutilizzata...
Non ci faccio il multitasking intensivo su un 15" e non mi serve aprire due pagine fianco a fianco, quindi il tutto si riduce ad uno spreco di spazio e di peso per un guadagno di nulla.

Ma tornassero ai 4/3 piuttosto


ma anche no! dato che con una risoluzione pari a 1440x900 lo scrolling è già più accettabile ed avere larghezza anziché altezza è una manna dal cielo per le decide e decine di toolbar float & company di tanti programmi professionali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^