Latitude XT: il tablet pc firmato Dell

Latitude XT: il tablet pc firmato Dell

Dell ha appena annunciato in modo ufficiale le caratteristiche e la disponibilità del nuovo modello tablet pc Latitude XT

di pubblicata il , alle 12:48 nel canale Portatili
Dell
 

Dell rispetta le scadenze e, come promesso da alcune settimane in maniera più o meno ufficiale, ha ufficialmente presentato il nuovo tablet pc Latitude XT. Questo modello di tipo convertibile è caratterizzato da uno spessore estremamente ridotto e da dimensioni contenute. La diagonale del display è pari a 12,1 pollici e i dati di targa segnalano una luminosità pari a 400 nits che ne garantisce una buona usabilità anche in condizione di forte luce ambientale.

Il Latitude XT ha un peso inferiore ai 2Kg e considerando la natura "convertibile", ovvero presenza di tastiera e di touchscreen, questo dato caratteristico è un piccolo record. In modalità tablet, oltre al consueto stilo, come dispositivo di selezione possono essere agevolmente usate le dita: la tecnologia “capacitive” di questo nuovo modello permette di utilizzare le funzionalità con il semplice sfioramento delle dita e offre la modalità multi-touch, ovvero permette di utilizzare più di un dito per lanciare attività come lo zoom e il ridimensionamento di un’immagine.

La tecnologia “capacitive” rappresenta una interessante differenza rispetto ad alcune soluzioni concorrenti, infatti, tali modelli  utilizzano pannelli resistive touch che, sulla carta, offfrono un'usabilità inferiore. Ci riserviamo di esporre ulteriori valutazioni non appena avremo a disposizione un sample del prodotto.

“Dell è sempre in ascolto delle richieste dei propri clienti,” ha detto Matteo D’Elia, Responsabile Marketing per la divisione Global Segment di Dell SpA. “Fino a oggi, i clienti erano costretti a scendere a compromessi sulle funzionalità di un tablet non potendo comunque contare su un sistema concretamente utilizzabile. Latitude XT cambia radicalmente il modo di interagire con il proprio sistema, in quanto permette di avvantaggiarsi della tecnologia “capacitive”, ottenendo di più, con maggiore velocità e precisione.”

“L’ingresso di Dell nel mercato dei tablet PC aiuterà a promuovere questa piattaforma presso un più vasto numero di utenti e a portare questa tipologia di prodotti a diventare un must,” ha detto Doug Bell, analista di IDC. Il settore tablet pc proprio in queste settimane si sta rivitalizzando, infatti, anche Toshiba entro fine gennaio proporrà il nuovo Portègè M700. Tiziana Ena - product marketing manager di Toshiba - ci ha preannunciato un prodotto dotato un innovativo display touch screen.

Nel Dell Latitude XT le varie componenti hardware tipiche di un PC passano in secondo piano: l'attenzione è posta nei confronti dell'usabilità in modalità tablet è della particolare tecnologia  multi-touch. In realtà le precedenti esperienze di varie altre aziende in merito alle soluzioni tablet PC non sono state entusiasmanti: i volumi di vendita sono sempre stati minimi e l'utenza non si è mai affezionata a tali soluzioni.

Come principali motivazioni di tale scarso successo è stata individuata una causa economica: il prezzo di tali modelli è generalmente superiore a quello di un notebook di pari livello e, quindi, l'utenza di massa ben difficilmente sceglie una soluzione simile. Solo specifiche figure professionali, vincolate a esigenze verticali e a software proprietari, utilizzano soluzioni tablet PC. Altri possessori di tablet pc convertibili confermano che la propria periferica di input preferita resta la tastiera e il touch screen dopo poche settimane diventa solo un costoso accessorio.

Dell propone su questo fronte qualcosa di nuovo che merita di essere valutato. Qui di seguito elenchiamo le principali caratteristica dichiarate dal costruttore:

  • Media base opzionale per docking station e media ottici;
  • Tastiera a grandezza standard con doppio dispositivo di puntamento;
  • Disco solid state drive fino a 64 GB; dischi normali fino a 120 GB;
  • Batteria sottile opzionale progettata per fornire fino a 9,5 ore di lavoro;
  • Processori Intel® Core 2™ Solo e Duo ULV;
  • Scheda grafica integrata ATI™ Radeon™ X1250 UMA4

Come di consueto nel caso di Dell le configurazioni disponibili sono parecchie e il prezzo è estremamente variabile. Dell ci conferma una quotazione di partenza pari a €2.174  (IVA e trasporto escluso) e i primi ordini saranno accettati a partire da fine mese. Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
khael11 Dicembre 2007, 13:01 #1
spero che con hd normale non arrivi a quella cifra.....
sesshoumaru11 Dicembre 2007, 13:02 #2
"In modalità tablet, oltre al consueto stilo, come dispositivo di selezione possono essere agevolmente usate le dita: la tecnologia “capacitive” di questo nuovo modello permette di utilizzare le funzionalità con il semplice sfioramento delle dita e offre la modalità multi-touch, ovvero permette di utilizzare più di un dito per lanciare attività come lo zoom e il ridimensionamento di un’immagine."

Carina sta cosa!

Finalmente qualcuno prova a seguire in grande (vedi iphone) o in piccolo (vedi surface) la strada del multi touchscreen con le dita.
Sarei molto curioso di provarlo..
tarek11 Dicembre 2007, 13:24 #3
assolutamente interessante, sia gli ssd che il multitouch
paulgazza11 Dicembre 2007, 13:34 #4
voglio giocare allo sparatutto con lo schermo touch
Paganetor11 Dicembre 2007, 13:36 #5
OT: ma perchè devono fare quell'effetto "riflesso" sotto all'oggetto? sembra che sia alto il doppio!
Paganetor11 Dicembre 2007, 13:44 #6
altra cosa: Batteria sottile opzionale progettata per fornire fino a 9,5 ore di lavoro

che batteria ci devi mettere per usarlo per 9.5 ore!?
Luca6911 Dicembre 2007, 14:03 #7
Il mio vecchio portatile FS faceva tranquillamente 8 ore con 2 la batteria supplementare al posto del lettore cd (che non usavo mai). Quindi 9,5 ore sono fattibili
BrainScratch11 Dicembre 2007, 14:06 #8
l'ho provato un paio di settimane fa...bellino,sicuramente superiore ai normali standard dell,ma il prezzo...
Paganetor11 Dicembre 2007, 14:10 #9
ah, con due batterie.... pensavo ci fosse una batteria ad alta capacità in grado (da sola) di portare a quasi 10 ore l'autonomia
sesshoumaru11 Dicembre 2007, 14:11 #10
Originariamente inviato da: BrainScratch
l'ho provato un paio di settimane fa...bellino,sicuramente superiore ai normali standard dell,ma il prezzo...


E com'è il multitouch ?

E' reattivo come con l'iphone ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^