Latitude D420 il nuovo ultra portatile di Dell

Latitude D420 il nuovo ultra portatile di Dell

Dell completa la gamma dei propri notebook destinati agli utenti professionali presentando il nuovo D420 con processore Intel Core Solo e display da 12"

di pubblicata il , alle 16:57 nel canale Portatili
IntelDell
 

Dell annuncia Latitude D420, un notebook ultraportatile con un peso a partire da 1,36kg con batteria a 4 celle e sette ore potenziali di durata della batteria. Latitude D420 è leggero, ha un design migliorato, è predisposto per connettività UMTS e integra un lettore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.

“Latitude D420 mette d’accordo la linea snella e ideale per la mobilità del modello precedente Latitude X1 con i benefici di condivisione degli accessori propri di modelli Latitude (D820, D620, D520 e D410), con grande soddisfazione dei clienti,” ha detto Ugo Morero, Brand Manager Client di Dell SpA.

Latitude D420 è il più leggero della famiglia Latitude D, ma è totalmente compatibile con le docking station, alimentatori e periferiche della famiglia D. In alternativa, i clienti possono aggiungere al notebook un MediaBase opzionale con la possibilità di scegliere il drive ottico che preferiscono. Il MediaBase del Latitude D420 è completamente nuovo, più leggero e sottile rispetto alla generazione precedente.

Il Latitude D420 utilizza un display da 12,1 pollici wide e doppio dispositivo di puntamento. Il nuovo Latitude, oltre alle già citate predisposizioni per connettività UMTS, integra le antenne necessarie ai futuri moduli wireless in standard 802.11n. Come tutti i modelli recenti della serie Latitude anche il D420 integra il Wi-Fi Catcher, uno switch che individua la connessione wireless più vicina senza dover accendere il sistema oppure spegnere le periferiche wireless.

La configurazione hardware prevede una piattaforma Intel® Core™ Solo Ultra Low Voltage abbinata a un chipset Intel 950 con sottosistema video integrato. Dell fa sapere che altri modelli con processore dual core saranno rilasciati in seguito.

Il prezzo della configurazione più economica è pari a € 1.165 (IVA e trasporto esclusi), ma per ulteriori informazioni e dettagli vi rimandiamo a questa pagina del sito ufficiale Dell.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
axse04 Luglio 2006, 17:10 #1
ma è così importate l'estetica?

mahhh. io ho un dell è sono soddisfatto. Molti qui dicono che non comprerebbero mai un Dell perchè sono brutti... ?!...
ma che razza di criterio è per scegliere un portatatile!
è come scegliere una ragazza per il nome che ha o decidere un vino per il colore dell'etichetta...
docvale04 Luglio 2006, 17:20 #2
hai in fin dei conti ragione, la qualità prima di tutto... è pur vero che quando uno spende bei soldoni per un qualsiasi oggetto (e i portatili non è che costino poco...) magari ha pur diritto a desiderare un qualcosa che incontri il suo gusto estetico personale: del resto è così per cellulare o auto e moto e nessuno ci va a sindacare. sarà pure futile, ma non mi sentirei di biasimare chi si preoccupa dell'estetica.
mashiro.tamigi04 Luglio 2006, 17:27 #3
IMHO l'estetica in un portatile è data dall'effetto di solidità e snellezza che esprime il suo case.
D'altra parte si tratta di una cosa che si guarda e maneggia per tante ore al giorno... se è "carino", lavori, studi oppure semplicemente cazzeggi più volentieri!!!
Azaroth04 Luglio 2006, 17:32 #4
In un oggetto personale come un portatile l'estetica costa e pure parecchio.
L'effetto psicologico sull'uomo non è mai da trascurare.
tarek04 Luglio 2006, 17:33 #5
1,36kg...non male.
In controtendenza sembra che manchi la webcam integrata, ma in effetti hanno già l'xps 12" che la monta.. l'hd credo sia da 1,8".

Per rispopndere ad axse...si l'estetica è importante per molti, ma le aziende preferiscono guardare all'affidabilità e la solidità prima dell'estetica. La nervatura sullo schermo dei latitude ad esempio potrà non piacere a qualcuno ma di fatto impedisce qualsiasi flessione dell'lcd. Detto questo a me l'ultima serie non dispiace per niente come estetica, molto meglio del design pacchiano di diversi note che si vedono in giro adesso.
Michelangelo_C04 Luglio 2006, 17:34 #6
E' giusto infatti che ci siano più possibilità per chi compra un portatile: chi vuole più estetica punterà su apple, sony o simili, chi punta su qualità a buon prezzo punterà invece su Dell (come ho fatto io l'altro giorno ).
Il mio criterio è questo: prima la qualità, poi il prezzo (in relazione alla qualità ovviemente) e infine l'estetica, che mi interessa ma solo come ultimo parametro. Perciò per adesso ho puntato su Dell
Niente vieta di prendere sia estetica che qualità insieme, ma il parametro prezzo poi va a farsi benedire!
Kanon04 Luglio 2006, 17:43 #7
Estetica sì estetica no... guardi un Vaio X505 e l'estetica comincia ad avere un senso
gsorrentino04 Luglio 2006, 18:02 #8
Originariamente inviato da: Michelangelo_C
E' giusto infatti che ci siano più possibilità per chi compra un portatile: chi vuole più estetica punterà su apple, sony o simili, chi punta su qualità a buon prezzo punterà invece su Dell (come ho fatto io l'altro giorno ).
Il mio criterio è questo: prima la qualità, poi il prezzo (in relazione alla qualità ovviemente) e infine l'estetica, che mi interessa ma solo come ultimo parametro. Perciò per adesso ho puntato su Dell
Niente vieta di prendere sia estetica che qualità insieme, ma il parametro prezzo poi va a farsi benedire!


Concordo, anche se insieme alla qualità valuto le caratteristiche. Il mio (5 anni in questi giorni) l'ho scelto per le caratteristiche tecniche e la qualità. A questo punto sono passato al prezzo. Il fatto che alla fine sia anche bello è venuto da solo. Alla fine potevo scegliere solo fra due portatili con le stesse caratteristiche tecniche, uno IBM con il suo look squadrato, l'altro Toshiba con l'aspetto più areodinamico ed appariscente. Ha deciso il prezzo, l'IBM costava esattamente il doppio del Toshiba.
danyroma8004 Luglio 2006, 18:04 #9
invece a me piace, è molto spartano, mi da' l'idea di uno strumento per lavoratori seri
emmeallaterza04 Luglio 2006, 18:51 #10
Originariamente inviato da: axse
ma è così importate l'estetica?

mahhh. io ho un dell è sono soddisfatto. Molti qui dicono che non comprerebbero mai un Dell perchè sono brutti... ?!...
ma che razza di criterio è per scegliere un portatatile!
è come scegliere una ragazza per il nome che ha o decidere un vino per il colore dell'etichetta...

Punti di vista!
Personalmente, dovendo spendere 1500 € per un prodotto che diventerà vecchio ed obsoleto molto velocemente, ma che dovrà forzatamente -per questioni economiche! - rimanere il mio fedele compagno di studio e lavoro per almeno 4/5 anni vorrei almeno che fosse bello da vedersi! Così magari, con il passare del tempo, il processore sarà lento e la scheda grafica sarà superata... ma almeno sarà sempre un bell'oggetto!
E a giudicare dal successo di prodotti come i MacBook non sono il solo a pensarla così...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^