La terza generazione di Intel Classmate

La terza generazione di Intel Classmate

Intel ha presentato la terza generazione dei netbook Classmate: display da 8,9 pollici touchscreen e possibilità di utilizzo in modalità tablet

di pubblicata il , alle 16:54 nel canale Portatili
Intel
 

Il progetto Classmate di Intel è ormai giunto alla terza generazione, infatti, in occasione del CES 2009 è stato mostrata la più recente soluzione. Il nuovo Classmate si distingue sostanzialmente dalle versioni precedenti per l'adozione di un display incernierato sull'asse orizzontale, in tal modo il piccolo netbook offre una maggior flessibilità di utilizzo.

Inoltre, il display da 8,9 pollici con risoluzione 1024x600 pixel integra anche la tecnologia touchscreen che apre ampie e nuove possibilità di utilizzo, soprattutto in abbinamento a software e interfacce grafiche appositamente sviluppate.

Stando alle informazioni al momento disponibili il nuovo Classmate di Intel sarà dotato di processore Intel Atom N270 funzionante a 1,6GHz in abbinamento a 1GB di memoria ram. Per lo storage dei dati sono previste varie opzioni SSD oppure una più capiente soluzione a dischi rotanti da 1,8 pollici. Saranno disponibili versioni dotate di Microsoft Windows XP o di una non meglio precisata soluzione Linux

Anche le dimensioni minime e il peso sembrano interessanti: 241 x 215 x 26 mm per 1,25Kg. Questi valori vanno anche rivalutati in relazione alle caratteristiche meccaniche del prodotto, infatti, i Classmate sono in grado di resistere a sollecitazioni importanti e tutto ciò è dovuto alla scelta dei materiali e ad una costruzione curata. Inoltre, per facilitarne il trasporto, è stata integrata una comoda maniglia.

Le possibilità offerte dalla modalità tablet sono ulteriormente migliorate dalla presenza di alcuni sensori giroscopici in grado di commutare dalla modalità landscape del display a quella portrait. Un approfondimento ulteriore è disponibile nel seguente breve video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
wolfnyght13 Gennaio 2009, 17:41 #1
interessante!
uno di sti cosi per viaggiare potrebbe servirmi
il Custode13 Gennaio 2009, 18:33 #2
Qualcuno sa qualcosa della versione con digitalizzatore attivo? Veniva citato in un video dal CES durante una dimostrazione (http://tabletpcitalico.blogspot.com...ato-il-ctl.html), ma nessuno ne parla...
viper-the-best13 Gennaio 2009, 20:18 #3
mavaaaaa ma è fantastico..notizie sul prezzo?
daedin8913 Gennaio 2009, 23:21 #4
bè considerando che è un netbook probabilmente il prezzo supererà i 500 euro hehe...
Washakie13 Gennaio 2009, 23:39 #5
Ma non dovevano essere i concorrenti del progetto OLPC?

Mi sembra che stiano pensando a ninnoli un pò eccessivi per bambini di paesi del terzo mondo dove a parte il non avere la corrente non se ne fanno niente dello schermo touch o menate del genere...
L01CYL814 Gennaio 2009, 07:47 #6
Notizie sulla durata delle batterie?
(come sono banale...)
niksd14 Gennaio 2009, 08:53 #7
si beh.. nel video si vede quanto soffra l'Atom con la sua bella 950... vanno tutte a scatti le animazioni dell'interfaccia grafica... oddio.. non che sia una cosa di questo classmate.. son tutti così i netbook..
Pozzame14 Gennaio 2009, 11:07 #8
L'idea nn è male, xò qella cornice immensa se la potevano anche evitare.
La maniglia era meglio farla a scomparsa e il software è proprio poco reattivo.
Lo spessore è un po' eccessivo (ma prevedibile, visto la convertibilità dato che è quasi inutile senza l'immancabile battera a doppia capacità che ne aumenta lo spessore.

Aspetto la versione definitiva, non qesta spece di beta, e poi vediamo il prezzo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^