L'India pensa ad un OLPC da 35$ con Android?

L'India pensa ad un OLPC da 35$ con Android?

Il ministero per lo sviluppo delle risorse umane indiano presenta un OLPC caratterizzato da un costo di 35 dollari americani

di pubblicata il , alle 12:25 nel canale Portatili
Android
 

L'idea di portare un dispositivo high-tech che consenta anche alle fasce meno fortunate della popolazione mondiale la possibilità di poter imparare ad utilizzare gli strumenti informatici, è stata nel corso degli ultimi anni affiancata all'acronimo OLPC (One laptop per child). In questa direzione il ministero per lo sviluppo delle risorse umane indiano, Kapil Sibal, ha tolto il velo ad un prototipo di OLPC con costo di 35 dollari americani.

Nel 2006, il segretario dell'educazione indiano, Sudeep Banerjee, aveva pesantemente criticato il progetto del portatile da 100 dollari, marchiandolo come un prodotto "pedagogically suspect" (poco adatto all'istruzione). Da allora sono iniziate le ricerche per una versione locale di un dispositivo simile.

India OLPC

Il prototipo mostrato settimana scorsa è il risultato del lavoro dell'Indian Institute of Science Bangalore (IISC) e quattro campus dell'Indian Institute of technlogy. Secondo le informazioni attualmente disponibili il dispositivo sarebbe dotato di interfaccia touchscreen, 2GB di RAM, Wi-FI e porte USB.

"I chip impiegati, il processore e il reparto connessioni costa 35 dollari americani", ha afferamato Sibal nel corso della sua conferenza stampa. All'interno dei costi rientra ogni componente, compreso memoria e display. Il sistema operativo impiegato è stato definito come "open source": osservando alcune immagini tratte dalla conferenza stampa è possibile notare un particolare, la barra presente sulla parte alta del display, che potrebbe appartenere ad Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
afhaofhasofhaohfa27 Luglio 2010, 12:31 #1
Sono scettico: di tutti le declinazioni di questo progetto presentate negli anni non è uscito un esemplare.
Aciux27 Luglio 2010, 12:35 #2
Spettacolo!
Anche se costruito con materiali non prorio eccelsi, con poca durata della batteria e con un design non proprio accattivante, se fosse venduto al di fuori dell'India anche ad un prezzo doppio, 70€-100€ sarebbe fenomenale, una autentica rivoluzione.
Probabilmente non lo commercializzeranno mai al di fuori dell'India..
Damage9227 Luglio 2010, 12:50 #3
35 dollari e buttano i soldi in 2 GB di ram per far girare un sistema che potrebbe essere android?
Ovviamente avrà anche il wifi-n e le usb 3.0, processore da 2 Ghz e io sono il re della norvegia!

Stevejedi27 Luglio 2010, 12:58 #4
A parte che è ...

Economicamente ed ecologicamente è molto vantaggioso se tutti i libri di testo venissero pubblicati e distribuiti per e attraverso questa piattaforma. Immaginate poi tutti i quaderni che non vengono utilizzati, inchiostro, gomma, matite...

Certo, bisogna vedere che materiali vengono utilizzati per produrre questi OLPC, ma di certo una volta prodotti dureranno a lungo (si spera)...
KoDen7827 Luglio 2010, 13:14 #5
Originariamente inviato da: Damage92
35 dollari e buttano i soldi in 2 GB di ram per far girare un sistema che potrebbe essere android?
Ovviamente avrà anche il wifi-n e le usb 3.0, processore da 2 Ghz e io sono il re della norvegia!



eller er til skade for kongen min!!
buothz27 Luglio 2010, 13:15 #6
Originariamente inviato da: Aciux
Spettacolo!
Anche se costruito con materiali non prorio eccelsi, con poca durata della batteria e con un design non proprio accattivante, se fosse venduto al di fuori dell'India anche ad un prezzo doppio, 70€-100€ sarebbe fenomenale, una autentica rivoluzione.
Probabilmente non lo commercializzeranno mai al di fuori dell'India..


Guarda che ne trovi a iosa Tablet touch sotto i 100€ se giri un po il web, cineseria la chiamo... hanno tutto quello che dici te (quasi tutti con Android 1.6)... per essere concorrenziale dovrebbe costare 50€, non oso immaginare, conoscendo la clientela europea, tutte le lamentele dei possibili acquirenti...
Balthasar8527 Luglio 2010, 13:20 #7
Originariamente inviato da: buothz
Guarda che ne trovi a iosa Tablet touch sotto i 100€ se giri un po il web, cineseria la chiamo... hanno tutto quello che dici te (quasi tutti con Android 1.6)... per essere concorrenziale dovrebbe costare 50€, non oso immaginare, conoscendo la clientela europea, tutte le lamentele dei possibili acquirenti...

Della serie "se non riesce a riprodurre un film hd non vale nulla" o "il mio smartphone ha più potenza di calcolo"? Si, credo che sarebbero questi i commenti e non credo che avrebbero tutti i torti.


CIAWA
keroro.9027 Luglio 2010, 13:21 #8
c girera crysis?
MaxArt27 Luglio 2010, 13:25 #9
Originariamente inviato da: Balthasar85
Della serie "se non riesce a riprodurre un film hd non vale nulla" o "il mio smartphone ha più potenza di calcolo"? Si, credo che sarebbero questi i commenti e non credo che avrebbero tutti i torti.
Al contrario, avrebbero tutte le ragioni, perché in effetti quegli aggeggi hanno davvero grossi limiti, di processore e di memoria, nonché di qualità del display, di sistema di input e di interfacciamento con l'esterno.
Tutte le ragioni... tranne una: cioè, che alla fine spendi quel che vale.
cristo197627 Luglio 2010, 13:29 #10
In realtà la notizia è fantastica (se andrà in porto) perchè fa parte di quei progetti universali di alfabetizzazione informatica ed è giusto che sia un tablet di questa fattispecie. Inoltre:

1) Chi vi dice che finisca nei nostri mercati

2) Per come è costruito è perfetto per quello che deve fare

3) "La potenza è nulla senza il controllo"...è non sto facendo una battuta

Mi ricorda molto il vecchio progetto AMD in Africa del netbook ultra economico per tutti (ed andava anche a dinamo, tramite una manovella laterale!): che fine ha fatto?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^