Intel Ivy Bridge: debutto previsto a Marzo 2012

Intel Ivy Bridge: debutto previsto a Marzo 2012

La prossima generazione di CPU Intel per sistemi desktop e notebook verrà alla luce nella prossima primavera; nei mesi successivi anche le prime proposte per la seconda generazione di Ultrabook

di pubblicata il , alle 08:07 nel canale Portatili
IntelUltrabook
 

Mancano conferme ufficiali da parte di Intel ma il debutto delle CPU appartenenti alla famiglia Ivy Bridge sembra sempre più allineato al mese di Marzo 2012. Nel corso degli ultimi mesi varie indiscrezioni, del resto, hanno indicato questo come il periodo di lancio, successivo al tradizionale appuntamento del CES di Las Vegas di inizio Gennaio.

Negli ultimi anni Intel ha infatti sempre utilizzato quale cornice la fiera americana, principale evento in questa regione su elettronica di consumo e informatica, per presentare le proprie nuove architetture di processore. Quella Sandy Bridge, attualmente in commercio, è stata mostrata per la prima volta all'edizione 2011 del CES.

Le soluzioni Ivy Bridge verranno proposte in versioni per sistemi desktop e notebook, a due e a quattro core. Per le implementazioni desktop troveremo valori di TDP pari a 45 Watt, 65 Watt e 77 Watt per le versioni quad core; a scendere i corrispondenti valori per i modelli dual core, con TDP pari a 35 Watt e a 55 Watt.

A primavera 2012 inoltrata Intel dovrebbe inoltre rendere disponibili ai partner le prime soluzioni Ivy Bridge specificamente sviluppate per l'utilizzo in sistemi Ultrabook. Si tratterebbe pertanto della seconda generazione di sistemi Ultrabook, dopo che la prima è di fatto al debutto in queste settimane con modelli sviluppati dai principali produttori asiatici di notebook. Ivy Bridge dovrebbe permettere di costruire Ultrabook con migliori prestazioni velocistiche complessive, sia per la componente CPU come per quella GPU, mantenendo invariato il TDP massimo entro indicativamente la soglia di 17 Watt.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pierpox24 Ottobre 2011, 08:35 #1

Solo 4 cores?

Nella roadmap di Ivy Bridge sono previsti modelli a 8 cores e se si quando novembre 2012?
Fray24 Ottobre 2011, 08:39 #2
quelli ad 8 core mi sa che saranno per socket 2011LGA e li vedremo più in là...
pierpox24 Ottobre 2011, 09:05 #3
Vista la "spietata" concorrenza di AMD spero non nel 2013 inoltrato...
calabar24 Ottobre 2011, 09:32 #4
Che la piattaforma mainstream montasse al più processori da 4 core lo ritenevo quasi scontato.
Più che altro mi chiedo se gli 8 core visti in roadmap siano per il mercato desktop (che ora si ferma a 6 core) o quello server (dove anche SB-E avrà 8 core).
pierpox24 Ottobre 2011, 09:40 #5
Originariamente inviato da: calabar
Che la piattaforma mainstream montasse al più processori da 4 core lo ritenevo quasi scontato.
Più che altro mi chiedo se gli 8 core visti in roadmap siano per il mercato desktop (che ora si ferma a 6 core) o quello server (dove anche SB-E avrà 8 core).


...infatti la mia curiosità era proprio questa,cioè se per desktop erano previsti gli 8 cores almeno per la fine del 2012...
bleachfan7024 Ottobre 2011, 10:41 #6
Purtroppo con l'uscita delle nuove cpu di Amd che non sono molto competitive se paragonate ad un I7 2600, adesso intel puo' prendersi tutto il tempo che vuole e quindi tardare l'uscita dei nuovi processori.
Portocala24 Ottobre 2011, 11:49 #7
A cosa servono 8 core in ambiente consumer se non c'è il software? A malapena in quadcore vengono sfruttati.
AleLinuxBSD24 Ottobre 2011, 12:01 #8
Direi che è una buona notizia.
Mi piace pure l'aspetto riguardo ai minori consumi.
D4N!3L324 Ottobre 2011, 12:18 #9
Si sa ancora nulla su prezzi e modelli che dovranno uscire?
bongo7424 Ottobre 2011, 13:15 #10
io mi aspettavo qualcosa in+, sospendo il giudizio comunque
non credo che abbiano in caso prodotti + forti ma che non li facciano uscire perche' AMD ha prodotto cpu poco spinte

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^