Intel, comincia la strategia anti-Ion

Intel, comincia la strategia anti-Ion

Cominciano a diffondersi in rete le prime informazioni circa le azioni che Intel sta cominciando a muovere per convincere i propri clienti e non solo che la piattaforma Ion non è adatta al mercato Netbook

di pubblicata il , alle 11:45 nel canale Portatili
Intel
 

Dopo uno scontro annunciato nel segmento del visual computing, che avrebbe visto e che forse vedrà Larrabee e le GPU NVIDIA come protagoniste, la prima battaglia che si prospetta all'orizzonte è quella per i Netbook. Dopo aver reso disponibili i dettagli circa la propria piattaforma Ion, NVIDIA, ha anche ufficializzato l'arrivo delle prime soluzioni entro brevissimo tempo, e proprio l'imminente Cebit sarà l'occasione per mostrare i primissimi esemplari sviluppati dai principali partner.

Intel non sta a guardare e, secondo quanto riporta bit tech, avrebbe cominciato a distribuire un documento chiamato "Nvidia Ion Competitive Positioning Guide", vero e proprio scritto sviluppato per smontare, punto per punto, la piattaforma rivale. Il primo punto su cui Intel articola la propria argomentazione rigurada il chipset, che non rappresenta nulla di nuovo, e che ha già conosciuto diverse applicazioni sul mercato. A questo aggiunge che: "despite Nvidia’s continued execution and power problems with this chipset, Nvidia is partnering the same chipset with an Intel Atom processor and creating hype around what it calls the 'Ion Platform' ". Sempre secondo Intel Nvidia starebbe tentando di riutilizzare un chipset disegnato per notebook e desktop, sistemi che, per costo, ben si allontanano dai Netbook: tutto ciò si tradurrà in costi produttivi decisamente superiori.

Il colosso americano leader nella produzione di CPU, nel corso della sua documentazione passa poi ad analizzare il comportamento del rivale, che, "nonostante abbia comunicato di aver contattato moltri OEM, nessun cliente ha ancora ufficializzato l'utilizzo di tale piattaforma". Se uno dei vantaggi che Ion riuscirà ad apportare grazie ad un comparto grafico decisamente superiore rispetto alle soluzioni 945GSE attualmente utilizzate dai netbook, Intel ci tiene a sottolineare come, grazie a GN40, la decodifica di filmati in alta definizione sarà raggiunta. Per l'esecuzione di videogiochi invece, sempre come riporta il documento citato da bit tech, Intel non vede alcun tipo di applicazione in sistemi netbook che, per natura, sono caratterizzati da display di piccole dimensioni che rendono pressochè impossibile giocare.

Come ultimo punto Intel intende analizzare il consumo dichiarato, che, se per la piattaforma Atom è di soli 8W, sale a 15,5W per Ion, con conseguenze dirette in termini di autonomia.

Se i punti su cui Intel argomenta la propria tesi risultano validi, appaiono anche evidenti alcune contraddizioni in termini, una su tutte, la derivazione del chipset su cui è basato Ion: anche il 945GSE, presente sulla quasi totalità dei netbook è una semplice declinazione del modello per notebook. Un elemento che non può non essere considerato, inoltre, è rappresentato dal fatto che, se Intel ha premura di redarre e distribuire un documento del genere, in qualche modo, seppur indirettamente, ammette la sua preoccupazione per Ion.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Automator25 Febbraio 2009, 11:49 #1
Ma se la sta proprio facendo addosso intel?
teolinux25 Febbraio 2009, 11:51 #2

Impossibile giocare sui netbook?

Premesso che i netbook non sono pensati per giocare... ma non si può dire che, dato il piccolo schermo sarebbe impossibile usarli come piattaforme di gioco!!!!!!!

E la nintendo DS allora? e la PSP????

Dicano piuttosto che non sono pensati per farci girare crysys o simili, ma giochi più semplici non vedo come non possano essere usati, se uno vuole
Capozz25 Febbraio 2009, 11:57 #3
Originariamente inviato da: teolinux
Premesso che i netbook non sono pensati per giocare... ma non si può dire che, dato il piccolo schermo sarebbe impossibile usarli come piattaforme di gioco!!!!!!!

E la nintendo DS allora? e la PSP????

Dicano piuttosto che non sono pensati per farci girare crysys o simili, ma giochi più semplici non vedo come non possano essere usati, se uno vuole



Si ma nel caso della psp e del ds i giochi sono fatti apposta, mentre non ci sono giochi fatti a posta per netbook.
Poi per carità molti sono giocabili, ma con altri (vedi fps) giocare con uno schermo così piccolo è impossibile, non si vedono i nemici, se non quando ce li hai praticamente addosso (con schermo da 10", con quelli più piccoli è anche peggio)
Marcodj8525 Febbraio 2009, 11:58 #4
penso si riferisse proprio a giochi simili a quelli da te citati, anche perchè per giocare a spider o a packman o tetris o zuma(tanto per citare dei giochini graficamente stupidi)basta anche una cirrus logic di 10 anni fà
krizalid25 Febbraio 2009, 12:03 #5
Originariamente inviato da: Marcodj85
penso si riferisse proprio a giochi simili a quelli da te citati, anche perchè per giocare a spider o a packman o tetris o zuma(tanto per citare dei giochini graficamente stupidi)basta anche una cirrus logic di 10 anni fà


Bè si potranno usare gli emulatori
Non sarebbero male !
demon7725 Febbraio 2009, 12:38 #6
Quoto Teolinux!

Un netbook non avrà la potenza per far girare giochi di oggi e magari lo schermo non da grosse soddisfazioni ma se proprio uno vuole può metterci giochi solo con gli emulatori ci campa cento anni!!!

E poi ci sono centinaia di giochi e giochini poco impegnativi che un netbook può gestire agevolmente!

Da ultimo puoi pure metterci giochi giochi precchio datati che dovrebbero girare decentemente!
Non so.. Unreal tournament 1 per esempio!!
corno7725 Febbraio 2009, 12:45 #7
Ma se invece lo scopo fosse creare finalmente un HTPC che abbia davvero tutto in picccolissimo spazio?? da poter nascondere dietro ilTV... tipo l'Asus eee-box che integra una scheda video ATI?!
Max_R25 Febbraio 2009, 12:45 #8
Che puttanata dire che le dimensioni del display impediscono di giocare. Piuttosto fate notare che il range di utenza, al quale questo genere di prodotti è destinato, non dovrebbe essere interessato a maggiori capacità grafiche.
nonikname25 Febbraio 2009, 12:52 #9
Nvidia responds to anti-Ion presentation :

"We (Nvidia) are currently communicating with our customers to correct the claims Intel made against NVIDIA ION.

We believe that our partners are concerned and intimidated by Intel's claim that "Like with notebook and desktop platforms, NVIDIA's chipset for Intel Atom processor is not validated by Intel". It would be unfortunate if Intel chose to turn their back on our mutual customers. OEM-validated, Microsoft-validated, NVIDIA-validated MCP79/7A PCs from Acer, Apple, Asus, Dell, Fujitsu-Siemens, HP, NEC, Samsung, and Toshiba are all now shipping worldwide.

Intel's claim that "ION offers no advantages in Netbook and Nettop market segments" is simply incorrect. ION is faster, more feature rich, and offers a better experience vs. Intel-based netbooks, nettops, and notebooks. ION was created with the purpose of enabling small, affordable, "green" premium PCs and it can and will do that. ION offers a modern 2-chip solution (GPU + CPU) in contrast to Intel's 4-year old three-chip solution (945GSE + ICH7 + CPU) with the advantage of a 10X performance in 55% less motherboard area.

Intel's claim that "the Technical Community sees no value in ION platform" is countered by the fact that the ION has been overwhelmingly praised by technology press here and software venders such as EA, Epic, and Cyberlink here. Microsoft just recently endorsed the ION platform for its Premium Windows experience and you can see it here. We are confident that the overwhelming support the NVIDIA ION platform has generated in the technical community reflects real customer demand.

Contrary to Intel claims, ION delivers 10X graphics performance at similar battery life according to Mobile Mark 2007 benchmark compared to Intel's offering. You should note that reviews to date have been on desktop ION platforms that were built with a desktop CPU and power management features were not enabled.

ION is an outstanding platform that the industry wants. OEMs are excited to use it, and consumers are eager to have a better experience on affordable PCs with ION. NVIDIA looks forward to competing fairly in the marketplace through innovative products like ION."
Mercuri025 Febbraio 2009, 12:56 #10
Originariamente inviato da: Max_R
Piuttosto fate notare che il range di utenza, al quale questo genere di prodotti è destinato, non dovrebbe essere interessato a maggiori capacità grafiche.

Più che altro direi che le capacità grafiche di Ion (igp +Atom) non sono ancora sufficienti.

In effetti il problema di Ion è che di veramente utile ha solo l'accelerazione della decodifica video, che sarà aggiunta nel prossimo chipset lntel.

Per noi consumatori la piattaforma Ion è comunque preferibile a una lntel pura... ma lntel non mi mette niente ad uccidere Ion se vuole.

E comunque entro il 2010 cominceranno a venir fuori le piattaforme Atom con la GPU integrata nella CPU...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^