Inspiron 11z: soluzione CULV da Dell a partire da 379 euro

Inspiron 11z: soluzione CULV da Dell a partire da 379 euro

Dell propone la sua soluzione Intel CULV Inspiron 11z, con display da 11,6 pollici di diagonale a partire da 379 euro

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Portatili
IntelDell
 

Il fenomeno netbook ha portato tutti i produttori del segmento dei notebook a riflettere sulle esigenze degli utenti: ne emerge un quadro chiaro, i consumatori vogliono la massima mobilità, vogliano grande autonomia e, ove possibile, ricercano anche buone prestazioni. Se i piccoli netbook rispettano pienamente i due primi criteri e hanno portato la massima mobilità a portata delle tasche di tutti, mentre prima era esclusiva degli ultraportatili di altissima gamma, di certo non offrono il massimo delle prestazioni.

Negli ultimi mesi abbiamo visto fiorire un nuovo segmento, quello dei portatili basati su soluzioni Intel CULV, che cercano di unire prestazioni da notebook ad autonomie di diverse re, il tutto racchiuso in corpi dalle dimensioni accettabili, sopratuttto dagli spessori contenuti. Non poteva mancare in questo ultimo segmento una proposta Dell, dopo le critiche avanzate dal fondatore del marchio statunitense Michael Dell ai netbook, rei di aver deluso dal punto di vista delle prestazioni gli utenti non appena passato il momento di euforia dato dall'esplovisa combinazione di ultramobilità e prezzi bassi.

Il nuovo Dell Inspiron 11z è l’Inspiron più sottile e leggero mai creato dal produttore nordamericano, con un peso di 1,4 Kg e uno spessore pari a poco più di due centimetri e mezzo (25,8 millimetri). La soluzione Consumer Ultra-Low-Voltage Pentium Dual Core ULV SU4100 di Intel accoppiata alla batteria opzionale a sei celle dovrebbe garantire fino a 6 ore di autonomia e offre un display da 11,6" di diagonale con illuminazione LED e risoluzione 1366x768 pixel, touchpad con controllo multitouch, connettore HDMI.

La piattaforma può essere accoppiata a RAM fino a 4GB e a dischi rigidi fino a 500GB e sarà disponibile in sette colori (Nero Obsidiano, Bianco Alpino, Fucsia, Il Nuovo Rosso Ciliegia, Blu Ghiaccio e Porpora) sul sito Dell con prezzi a partire da €379 (IVA inclusa, spese di spedizione escluse).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NightStalker20 Ottobre 2009, 08:39 #1
Molto interessante... A quel presso si trovano i netbook con Atom Z530 e display da 11,6" che come prestazioni non sono certo il massimo...
Splarz20 Ottobre 2009, 08:49 #2
di listino, il mio asus eeepc 1101ha l'ho pagato 330... non c'è dubbio che il prezzo sia mooolto interessante!
majorebola20 Ottobre 2009, 08:52 #3
Originariamente inviato da: NightStalker
Molto interessante... A quel presso si trovano i netbook con Atom Z530 e display da 11,6" che come prestazioni non sono certo il massimo...


In realta' non e' vero... ho provato (interessato dalla cosa) a configurarlo...
Dell ti fa pagare pure l'aria che respiri...
50euro li chiede solo se vuoi cambiare il colore...

comunque al di fuori di questo l'ho configurato decentemente (col processore dual-core, bluetooth, wifi n, 320gb ram e qualche piccola cosa essenziale) e costa 700euro contando le spedizioni... bhe, non proprio economico come sembrava...
kliffoth20 Ottobre 2009, 08:53 #4
Finalmente!!!
Odio i netbook, ma un ultraportatile è un computer.
L'unica cosa, per me grave, è lo schermo: perchè un maledettissimo 16:9???? perchè

Penso però che Congo con i suoi Atholn e una piattaforma comleta sia parimenti molto molto interessante
Splarz20 Ottobre 2009, 08:54 #5
ho appena provato anch'io... 'na sòla!
con 379 non c'è nè il procio dell'articolo, nè la batteria 6 celle... 'nduma!
Neon6820 Ottobre 2009, 08:55 #6
Il modello base senza BT e con batteria 3 celle viene 408€ ed ha il processore Celeron, il modello intermedio con Dual Core e batteria 3 celle costa 508.01....

Saranno migliori dei net con l'Atom ma non altrettanto economici.
majorebola20 Ottobre 2009, 08:58 #7
Originariamente inviato da: kliffoth
Finalmente!!!
Odio i netbook, ma un ultraportatile è un computer.
L'unica cosa, per me grave, è lo schermo: perchè un maledettissimo 16:9???? perchè

Penso però che Congo con i suoi Atholn e una piattaforma comleta sia parimenti molto molto interessante


Io adoro i netbook... la mia ragazza s'e' presa l'eee 1101ha... ed e' troppo bello...sara' anche un po' lento, ma e' una goduria con le sue 12h di autonomia (effettive)...

per i monitor... 16:9 non va bene?? perche'? al massimo puoi farli 16:10... poi rendono i portatili troppo grossi (imho)... per me i "portatili" non sono definibili tali oltre i 13" ma e' tutto imho!
Pat7720 Ottobre 2009, 09:02 #8
Costano veramente troppo, io a 700 euro ho un 7550, 4 gb e 4650 1 gb gdr3, diventano interessanti se veramente stanno sotto i 400 ma con dual core e 6 celle.
StyleB20 Ottobre 2009, 09:03 #9
sarà pure l'alternativa dell ai netbooks ma a mio avviso è comunque un notebook... autonomia bassa, medio/bassa peso molto superiore e dimensioni superiori... se dell pensa di fare concorrenza con questo prevedo solo un EPIC FAIL... visto anche che le offerte base di tutte le marche in campo laptop parton da 400 euro.
kliffoth20 Ottobre 2009, 09:13 #10
Originariamente inviato da: majorebola
Io adoro i netbook... la mia ragazza s'e' presa l'eee 1101ha... ed e' troppo bello...sara' anche un po' lento, ma e' una goduria con le sue 12h di autonomia (effettive)...

per i monitor... 16:9 non va bene?? perche'? al massimo puoi farli 16:10... poi rendono i portatili troppo grossi (imho)... per me i "portatili" non sono definibili tali oltre i 13" ma e' tutto imho!


Bhe...questo è un discorso lunghissimo.
Innanzitutto un punto fermo: l'acquisto di una unità portatile deve essere attentamente pensato in base all'uso.

Io ho un XPSm1530. E' un 15.4" con risoluzione 1440x900 (16:10), CPU T8100, 4 GB e video GeForce M8600 GT DDR3.
Chiaramente so bene che l'autonomia non è il suo forte, ma lo savevo fin dall'inizio.
Io viaggio molto, ed avevo bisogno di un desktop replacement. In pratica io il notebook lo muovo negli spostamenti, ma poi magari per mesi resta attaccato alla rete fissa. Questo note inoltre mi permette di usare il mio programma di scacchi Deep Fritz/Rybka (pur se il processore arranca e le ventole vanno a tutta), mi permette di giocare con poche limitazioni e guardare film.
Ma so bene che tende a scaldare un poco e che l'autonomia non è eccellente.

Un netbook lo vedo bene solo per una portatilità estrema, tipo fare rilievi in campagna e simili, mentre questi "ultraportatli economici" dell'articolo hanno il vantaggio di avere CPU vere unite ad ingombri limitati.
Tuttavia dato il piccolo schermo un 16:10 mi sembra più appropriato, visto che stiamo parlando di una macchina da lavoro e non una console e che lo spazio verticale serve (Word aperto su un netbook con i menu in alto e cavoli vari visualizza pochissimo testo)

Per dimostrare il mio discorso, consigliavo alla mia ragazza, che non ha esigenze multimediali di alcun tipo e che deve solo elaborare dati dal laboratorio e preparare presentazioni ed articoli, un buon 13" magari anche con grafica intel, che premette di lavorare bene anche per via della tastiera ampia ma non ha il peso e l'autonomia del mio (anche li ormai i 16:10 tendono a scomparire)

Insomma un acquisto di elettronica è difficile di suo, ma un portatile richiede che si pensi realmente alle proprie esigenze, pena delusione per un acquisto errato.
Penso agli incauti contenti di aver preso un 17" allo stesso prezzo di un 15" che poi col tempo scoprono che la scheda video non riesce a muovere quelle risoluzioni, che pesa un botto etc etc... ma è un caso limite (ad esempio per me un 17" andrebbe bene....ma non avevo denaro per un 17" ben bilanciato...quindi ho preso un 15" carrozzato ma assemblato con criterio)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^