Il pda in Europa: chi lo usa per lavoro e chi per giocare!

Il pda in Europa: chi lo usa per lavoro e chi per giocare!

Il 90% dei britannici crede che il pda abbia semplificato la vita, mentre meno del 33% di tedeschi e francesi considera utile ai fini professionali tale dispositivo

di pubblicata il , alle 09:08 nel canale Portatili
 

Secondo una ricerca condotta da Dell e Microsoft, gli utenti in Gran Bretagna considerano i palmari un valido strumento di lavoro. Il 90% dei britannici crede che il palmare abbia semplificato la loro vita ed il 50% di loro afferma che non potrebbe più farne a meno. Al contrario, meno di un terzo degli utenti tedeschi e francesi utilizza il palmare per lavoro. La maggior parte degli intervistati preferisce giocare con il palmare, infatti, il 74 per cento dei tedeschi e il 55 per cento dei francesi utilizza il PDA per attività extra lavoro.

In tutti e tre i Paesi, le funzionalità più usate del palmare sono: rubrica telefonica, contatti, calendario, agenda, piantine e guide stradali (90 per cento degli intervistati). I britannici pensano che la posta e le connessioni GPS siano molto utili, mentre francesi e tedeschi trovano più appassionanti le funzionalità E-wallet e i giochi. In questi due Paesi, le relazioni con il palmare sono definite soprattutto difficili (Francia 27 per cento – Germania 23 per cento).

''Il risultato sorprendente di questa ricerca è la marcata differenza che esiste tra un Paese e l’altro. Sarebbe interessante monitorare anche l’Italia, dove un’ampia penetrazione di questa tecnologia, però, richiede ancora qualche anno'', ha detto Ugo Morero, Brand Manager Client di Dell SpA.

La ricerca mette in luce i tre elementi che più influenzano la scelta di un palmare: durata della batteria, dimensioni/peso e software pre-caricato. Tre quarti degli acquirenti britannici sono influenzati nella loro scelta dal brand.

Gli utenti maschi si differenziano dalle donne nella scelta del palmare per l’importanza che danno alla memoria aggiuntiva e alla possibilità di storage dei dati. Nel complesso, tre quarti degli intervistati afferma che il software pre-caricato è uno dei fattori più importanti in fase di acquisto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_it07 Aprile 2004, 09:38 #1
voglio contribuire alla statistica!
io lo uso al posto dell'autoradio in auto (30%) come navigazione gps (20%) e per giocare (50%).
assembly07 Aprile 2004, 10:06 #2
..britannici pensano che la posta e le connessioni GPS siano molto utili..

Si vede che da loro la connessione GPRS costa meno che da noi almeno diffondessero meglio i punti wi-fi e facessero dei prezzi decenti....
supergiova07 Aprile 2004, 10:27 #3
ma si parla di GPS o GPRS? al GPS mica pago ogni volta che cerco una strada
assembly07 Aprile 2004, 10:37 #4
Originariamente inviato da supergiova
ma si parla di GPS o GPRS? al GPS mica pago ogni volta che cerco una strada

Hai ragione tu.. e che a connessione ho associato GPRS e non GPS che con le connessioni non ha nulla a che fare.. (riceve e basta)
dnarod07 Aprile 2004, 12:14 #5
...riceve soltanto pero e utile :-)
atomo3707 Aprile 2004, 17:51 #6
secondo me la maggior parte dei britannici ci gioca e afferma il contrario, o ne sono convinti ma non lo sanno
schero, comunque credo che spesso, il palmare, anche quando credi di usarlo per lavoro in realtà stai giocando
ogeiD07 Aprile 2004, 18:32 #7
cavolate......
Fan-of-fanZ07 Aprile 2004, 21:02 #8
La soluzione è cell e pda in un unico aggeggio, anche perché spesso uno deve portarsi dietro pure il portatile (quanta robba )
dragunov08 Aprile 2004, 19:32 #9
qualcuno penserà che i maschi ovviamente guardano "chi c'è la più lungo ma memoria aggiuntiva e storage dei dati non sono caratteristiche da sottovalutare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^