IDF: nuovi chipset mobile per Centrino

IDF: nuovi chipset mobile per Centrino

Intel introduce il chipset 855GME: supporto a memoria DDR333 e nuove tecnologie per il risparmio energetico le principali novità

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Portatili
Intel
 
In occasione dell'IDF di San Jose, Intel ha ufficialmente annunciato un nuovo chipset per la piattaforma Centino: si tratta del modello 855GME, che integra controller memoria DDR333 al posto del precedente standard DDR266 supportato dai primi chipset Intel per tecnologia Centrino.

Anche il sottosistema video integrato on chip è stato modificato: ora opera a 250 Mhz di clock, contro il precedente valore di 200 Mhz, ma può variare la propria frequenza di lavoro tra 200 e 250 Mhz in base al carico di lavoro richiesto.
Questo permette di minimizzare il consumo di energia e quindi aumentare la durata delle batterie.

Con questo nuovo chipset, inoltre, Intel ha introdotto la tecnologia Display Power Saving Technology (DPST): essa permette di variare dinamicamente la luminosità del display in funzione del tipo d'immagini su esso proiettate, così da ridurre il consumo complessivo e aumentare di conseguenza l'autonomia.

Per supportare questa nuova funzionalità non viene richiesto nulla di particolare agli OEM, che dovranno semplicemente utilizzare il chipset 855GME e attivare DPST sui propri sistemi.

Fonte: Anandtech.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
the_joe18 Settembre 2003, 10:36 #1
Questa poi, la frequenza di 166MHz per le memorie la aveva saltata con i chipset per P4 ed ora propone per il centrino, ma alla Intel cercano tutti i modi per farsi voler male, non potevano andare direttamente ai 200???
Poi scusate non sono contro Intel ma quando ci vuole ci vuole
Betha2318 Settembre 2003, 11:12 #2
Può darsi che non esistano memorie DDR400 per portatili..........devi pensare pure a questo!
the_joe18 Settembre 2003, 11:21 #3
Controllato: esistono!!!!
Sayan V18 Settembre 2003, 11:26 #4
Puro marketing ... quando avranno venduto questi proporranno quelli DDR400 ...
KAISERWOOD18 Settembre 2003, 11:37 #5
Originariamente inviato da the_joe
Questa poi, la frequenza di 166MHz per le memorie la aveva saltata con i chipset per P4 ed ora propone per il centrino, ma alla Intel cercano tutti i modi per farsi voler male, non potevano andare direttamente ai 200???
Poi scusate non sono contro Intel ma quando ci vuole ci vuole


guarda hai fatto confusione nei se mai intel ha saltato il supporto ddr400 modalità single. Ma questi chipset sono dual channel?
gico18 Settembre 2003, 12:36 #6
Disponibilità concreta nel trovare portatili con questo chispet a quando?
Certo che.. cazzo, già dopo 2 mesi vanno a cambiare un chipset e le RAM :-(
Carpix18 Settembre 2003, 19:24 #7

Ormai

Ormai mi sa tanto che Intel nel settore portatili sta massaacrando AMD, vedremo i nuovi processori AMd cosa combineranno.

Ciao Ciao
Echoes19 Settembre 2003, 15:53 #8
Originariamente inviato da gico
Disponibilità concreta nel trovare portatili con questo chispet a quando?
Certo che.. cazzo, già dopo 2 mesi vanno a cambiare un chipset e le RAM :-(


Vabbé alla fine questo è il problema minimo: nel mercato notebook non ha molta importanza l'upgradabilità (bella come parola ), al massimo aggiungi ram o cambi hd, cmq la retrocompatibilità c'è, che ti frega se si cambiano chipset?
saluti!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^