IBM: i Think Pad restano in Giappone

IBM: i Think Pad restano in Giappone

IBM ha precisato che il team di sviluppo impiegato per i prodotti Think Pad resterà negli Yamato Laboratory di Tokyo

di pubblicata il , alle 10:32 nel canale Portatili
IBM
 

La linea di notebook IBM, così come tutte le tecnologie realizzate per l'impiego in ambito mobile, continueranno ad essere sviluppate negli Yamato Laboratory a Tokio, anche dopo la cessione della divisione PC di IBM alla cinese Lenovo Group.

Il presidente di Yamato Laboratory, Sakamoto Hironori ha dichiarato che non vi sarà cambiamento alcuno dal punto di vista della forza lavoro: tutti e 600 gli impiegati passeranno sotto Lenovo Goup ma continueranno a lavorare, in Giappone, allo sviluppo dei portatili ThinkPad.

I portatili di IBM sono da sempre pionieri nell'introduzione di nuove tecnologie nel mondo dei notebook come sistemi per prevenire il danneggiamento dell'Hard Disk, funzionalità di sicurezza basati su scanner biometrici e l'impiego di particolari materiali per prevenire il danneggiamento dello chassis.

IBM e Lenovo hanno recentemente annunciato i piani per fondere le attività PC di ciascuno. In questo modo Lenovo ha acquisito l'unità PC di IBM per circa 1,75 miliardi di dollari, diventando così la terza potenza al mondo nell'ambito della produzione di sistemi PC.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Allocchino15 Dicembre 2004, 11:00 #1
" tiventando così la terza potenza al mondo nell'ambito della produzione di sistemi PC. "

Ogni paio di notizie ne scappa una con errori grammaticali o di battitura... Ma dio bono vi fa fatica rileggere quello che avete scritto prima di buttarlo nel sito?

Lo insegano alle elementari di fare prima la brutta e poi la bella...
Comunque contenti voi contenti tutti.
edivad8215 Dicembre 2004, 11:04 #2
Originariamente inviato da Allocchino
" tiventando così la terza potenza al mondo nell'ambito della produzione di sistemi PC. "

Ogni paio di notizie ne scappa una con errori grammaticali o di battitura... Ma dio bono vi fa fatica rileggere quello che avete scritto prima di buttarlo nel sito?

Lo insegano alle elementari di fare prima la brutta e poi la bella...
Comunque contenti voi contenti tutti.

senti, la gentilezza non è di casa oggi, vero?
ImperatoreNeo15 Dicembre 2004, 11:06 #3
Mio Dio... che perfettino che sei..

Non hai niente di meglio da dire? Vorrei vedere te scrivere articoli, magari contemporaneamente fai qualche test e devi tenerti aggiornato con notizie e prodotti nuovi..

Mah..
trecca15 Dicembre 2004, 11:11 #4
Originariamente inviato da Allocchino
" tiventando così la terza potenza al mondo nell'ambito della produzione di sistemi PC. "

Ogni paio di notizie ne scappa una con errori grammaticali o di battitura... Ma dio bono vi fa fatica rileggere quello che avete scritto prima di buttarlo nel sito?

Lo insegano alle elementari di fare prima la brutta e poi la bella...
Comunque contenti voi contenti tutti.


allora Bai non è l'unico che sbaglia
edivad8215 Dicembre 2004, 11:25 #5
Originariamente inviato da trecca
allora Bai non è l'unico che sbaglia

giuro che nn ci avevo fatto caso
FAM15 Dicembre 2004, 11:46 #6
Autogol!

Cmq, per tornare IT, ricordo che IBM verrà pagata in parte con azioni della Lenovo stessa, e se ben ricordo, è una quota del 18,5%

Insoma, mi pare che abbiano adottato il detto: "Se non li puoi sconfiggere, fatteli amici"

EDIT: questo post è stato editato perchè avevo scritto "dottato"
Sarà contagioso?
suppostino15 Dicembre 2004, 12:12 #7
Sciocchini l'ha fatto solo per vedere se eravate attenti.
Comunque LOL

Per quanto riguarda il mondo dei portatili IBM spero che Lenovo mantenga l'alto livello qualitativo che i Think Pad hanno sempre avuto, compreso il modello di assistenza (ma su questo mi viene qualche dubbio).
prova15 Dicembre 2004, 12:45 #8
Originariamente inviato da Allocchino
" tiventando così la terza potenza al mondo nell'ambito della produzione di sistemi PC. "

Ogni paio di notizie ne scappa una con errori grammaticali o di battitura... Ma dio bono vi fa fatica rileggere quello che avete scritto prima di buttarlo nel sito?

Lo insegano alle elementari di fare prima la brutta e poi la bella...
Comunque contenti voi contenti tutti.



Puoi sempre non leggere questo sito.
Oppure acquistare una testata cartacea.

E poichè questo è un servizio di cui usufruisci in modo totalmente gratuito, potresi anche non rompe i co***ioni, non trovi?

Bravo.
magilvia15 Dicembre 2004, 13:42 #9
Vorrei vedere te scrivere articoli, magari contemporaneamente fai qualche test e devi tenerti aggiornato con notizie e prodotti nuovi..

In realtà non serve rileggere basterebbe scrivere la news in open office o word che corregge da sola gli errori e poi copincollare nel forum ma si sa CTRL+C e CTRL+V costano troppa fatica...
E non vedo perchè un servizio che sia gratis (e gratis non è perchè ci sorbiamo la pubblicità debba essere anche un servizio scadente.
Certo per dire le cose c'è modo e modo...
Allocchino15 Dicembre 2004, 13:45 #10
Anche se era acido e rozzo era pur sempre un commento ed un consiglio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^