I MID vendono poco, molto poco

I MID vendono poco, molto poco

Alcuni dati emersi rivelano di quanto le vendite dei MID siano al di sotto delle aspettative di Intel

di pubblicata il , alle 17:44 nel canale Portatili
Intel
 

Il segmento dei MID, Mobile Internet Devices, stenta a decollare, questo è quanto emerge analizzando i dati riportati da Digitimes. Secondo la fonte, che riporta in modo anonimo importanti dati, Intel avrebbe venduto non più di 30.000 piattaforme Menlow per il segmento MID, contro le preventivate 150-200.000 unità.

Il colosso americano al momento non commenta le informazioni, rimandando alla chiusura del semestre fiscale. Ci tiene però a confermare un aspetto: i MID rappresentano un segmento importante, su cui Intel punta e continuerà a puntare molto.

I motivi che stanno alla base degli scarsi volumi di vendita sono molteplici; sicuramente il momento particolare che il mercato affronta oramai da diversi mesi, di certo non propizio per la crescita delle vendite, unitamente alla lenta diffusione del 3G. Se da un lato Intel non ha certo problemi di soluzioni non vendute, visto la continua richiesta da parte del mercato Netbook, l'elemento che preoccupa al momento la società è lo scarso riscontro sul pubblico da parte dei MID.

Secondo quanto riportato, infatti, Moorestown, sarà commercializzata e destinata solo ed esclusivamente al mercato MID: in quest'ottica, i volumi di vendita, che non potranno essere girati su altri segmenti di mercato risulteranno fondamentali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
1T408 Giugno 2009, 18:29 #1
Io li trovo dispositivi dall'alquanto dubbia utilità: sono molto meno di un pc e poco più di uno smartphone ...
buothz08 Giugno 2009, 18:30 #2
figosi ma cari... con gli stessi soldi si prende un prodotto che fa d + e costa meno
rollo8208 Giugno 2009, 18:39 #3
Originariamente inviato da: buothz
figosi ma cari... con gli stessi soldi si prende un prodotto che fa d + e costa meno


con gli STESSI soldi si compra una cosa che costa MENO?
gpat08 Giugno 2009, 19:04 #4
La stessa fine che faranno gli ARM con Android.
freeeak08 Giugno 2009, 19:38 #5
è una notizia che fa piangere solo i produttori.
sniperspa08 Giugno 2009, 19:40 #6
Originariamente inviato da: buothz
figosi ma cari... con gli stessi soldi si prende un prodotto che fa d + e costa meno


ahahah :rotlf:

Cmq quoto sono prodotto di dubbia utilità...preferirei un buon smartphone o un netbook a seconda delle esigenze
Andrea deluxe08 Giugno 2009, 19:54 #7
non servono a niente.....

ci mancherebbe se si vendessero...
Kanon08 Giugno 2009, 20:40 #8
Per adesso credo che siano semplicemente mal implementati. Devono trovare una loro utilità "sociale". Se inglobassero per esempio le funzionalità di ebook, offrissero servizi di streaming avanzati etc potrebbero benissimo aprire un nuovo mercato.
Per ora non se ne sente l'utilità perché obiettivamente non ce l'hanno.
DeMoN308 Giugno 2009, 21:13 #9
sono una via di mezzo tra netbook e smartphone...già queste 2 categorie quasi si sovrappongono(diciamo che se navighi una volta al mese e non fai altro,potresti pensare ad uno smartphone anzichè ad un netbook),mettere una terza categoria che prende un pò e un pò(ma senza eccellere in nessuno dei due campi)mi sembra una cosa abbastanza stupida...
marchigiano08 Giugno 2009, 22:44 #10
Originariamente inviato da: 1T4
Io li trovo dispositivi dall'alquanto dubbia utilità: sono molto meno di un pc e poco più di uno smartphone ...


quoto, un netbook è solo un po più grande ma è più potente e costa un terzo

uno smartphone di alto livello fa molte più cose di un mid e ha molta più autonomia

può far comodo solo a chi necessita di una cpu x86 ma sono molto pochi a quanto pare...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^