HTC Shift utilizzerà la nuova piattaforma UMPC Intel

HTC Shift utilizzerà la nuova piattaforma UMPC Intel

L'UMPC di HTC con sistema operativo Windows Vista utilizzerà la piattaforma Intel Ultra Mobile Platform 2007

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 10:25 nel canale Portatili
HTCIntelWindowsMicrosoft
 

All'Intel Developer Forum di Pechino HTC ha annunciato che il suo Shift si baserà sulla nuova piattaforma Intel Ultra Mobile Platform 2007, come riportato da Digitimes. Advantage e Shift sono due modelli colmano il gap tra HTC e gli Ultra Mobile PC; il primo è arrivato sul mercato in occasione del 3GSM World Congress di Barcellona e con lo schermo da 5 pollici e la tastiera staccabile si pone esattamente a metà del gap, mentre lo Shift è stato annunciato qualche tempo fa e ha tutte le carte in regola per entrare nella categoria degli UMPC.


HTC Shift

La piattaforma Intel si basa sull'architettura Pentium M, con ottimizzazioni per quanto riguarda l'uso delle risorse e quindi la durata delle batterie, e comprende il processore A110, il chipset 945GU Express e il controller hub I/O ICH7U.

Lo Shift si presenta con sistema operativo Microsoft Windows Vista e un design innovativo design della tastiera QWERTY, che combina i vantaggi di quella a scorrimento e del posizionamento tipo laptop di quella con apertura a conchiglia. Si presenta con connettività totale: 3G HSDPA, WiFi e Bluetooth. Nella notizia pubblicata a questo indirizzo avevamo dato maggiori informazioni sui due dispositivi citati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NuT19 Aprile 2007, 10:46 #1
Questo sì che mi sembra un UMPC davvero completo
Brigno19 Aprile 2007, 11:01 #2
Questo è un ottimo prodotto (come quasi tutti gli HTC)
riva.dani19 Aprile 2007, 11:05 #3
...un design innovativo design della tastiera QWERTY, che combina i vantaggi di quella a scorrimento e del posizionamento tipo laptop di quella con apertura a conchiglia.


Fatemi capire, lo posso tenere chiuso sia con lo schermo rivolto verso l'esterno (posizione dalla quale la tastiera esce a scorrimento) sia con lo schermo protetto all'interno (in quel caso la tastiera appare sollevando lo schermo proprio come fosse un notebook)? Ho capito bene? Se così fosse sarebbe da sbavo! Non che ne avrei proprio la necessità, nè tanto meno i soldi per potermelo permettere, però sarebbe l'oggetto dei miei desideri (sempre che si possa disinstallare Vista e installare, che so... Ubuntu?).
Fibo19 Aprile 2007, 11:42 #4
Originariamente inviato da: riva.dani
Fatemi capire, lo posso tenere chiuso sia con lo schermo rivolto verso l'esterno (posizione dalla quale la tastiera esce a scorrimento) sia con lo schermo protetto all'interno (in quel caso la tastiera appare sollevando lo schermo proprio come fosse un notebook)?


http://www.youtube.com/watch?v=agUbsgip0Vo
http://www.mobime.ru/news/2007/03/27/htc_shift.html

Secondo me l'utilità di prodotti di questo tipo resta sempre marginale.
4rdO19 Aprile 2007, 12:36 #5
Giusto ieri ho visto in vendita l' HTC Advantage in un negozio che ha fatto sempre ottimi prezzi.

1099€ sono tantini...figuriamoci lo Shift quando può costare.

Questo non toglie che lo Shift e' la cosa + bella che ho visto negli ultimi anni.

mestesso19 Aprile 2007, 14:13 #6
Mah se ad uno di questi cosi ci mettessero le famose interfacce esterne PCI-E 16x, sarebbe oltremodo ottimo...così me lo porto in giro senza ingombri eccezionali e a casa gioco ad Half-Life 6
Dreadnought19 Aprile 2007, 14:13 #7
Non capisco perchè costi così tanto... dovrebbe costare meno produrli se sono meno compatti.
Sh0K19 Aprile 2007, 14:14 #8
Ancora con sto vista istallato di default.... ma ubuntu+beryl no eh?
djbill19 Aprile 2007, 14:43 #9
Originariamente inviato da: Dreadnought
Non capisco perchè costi così tanto... dovrebbe costare meno produrli se sono meno compatti.


In un certo senso il materiale per fare un involucro è più piccolo... ma come in tutte le cose paghi la densità...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^