HP rinnova i suoi Envy 13 e Spectre x360 con nuovo design e Intel Kaby Lake

HP rinnova i suoi Envy 13 e Spectre x360 con nuovo design e Intel Kaby Lake

L'azienda ha scelto di rinnovare i propri prodotti inserendo la CPU Intel di settima generazione. Novità anche nell'aspetto estetico ma anche nella durata della batteria per entrambi i modelli. Ecco tutte le novità

di Redazione pubblicata il , alle 08:41 nel canale Portatili
HP
 

HP ha ufficialmente presentato l'aggiornamento per i suoi netbook di fascia alta: HP Spectre x360 e HP Envy 13. Due prodotti già ottimi ma che da oggi potranno contare dei nuovi chipset Intel Kaby Lake, nonché di un design migliorato ma soprattutto di una maggiore autonomia. Tutte novità interessanti che portano i due laptop ad un livello decisamente superiore e che concorrono alla sfida con gli ormai amati MacBook Pro di Apple.

Per quanto riguarda il nuovo HP Spectre x360, l'azienda, ha deciso di realizzare una nuova cerniera andando quindi a ridurre ancora di più lo spessore dell'ultrabook che ora misura 13.8 millimetri. Oltretutto il produttore americano ha deciso di porre un display "micro-edge" che possiede cornici laterali praticamente inesistenti perché spesse solamente 3.4 millimetri.

Per quanto riguarda le novità hardware invece il nuovo HP Spectre x360 possiede, appunto, il nuovo display IPS da 13.3 pollici con risoluzione FullHD (1920x1080 pixel), i nuovi processori di settima generazione Intel Core i5/i7 Kaby Lake, quindi fino a 16GB di RAM e SSD PCle con spazio di archiviazione fino a 1 TB.

Oltre a questo il telaio è stato rinforzato e seppur sempre in alluminio è stato alleggerito (da 1.45 kg ad 1.29 kg) per un migliore utilizzo anche in mobilità. Presenti quattro altoparlanti progettati in collaborazione con Bang & Olufsen, la cam anteriore Full HD, una videocamera ad infrarossi (Intel RealSense) che permetterà lo sblocco del device con Windows Hello, una porta USB 3.0, due porte USB Type-C con supporto Thunderbolt 3 ed infine una batteria da 57.8 Whr che permetterà un'autonomia di ben 15 ore stimate.

Per quanto riguarda invece il nuovo Envy 13 l'azienda americana ha deciso di porre un display Full HD o addirittura QHD+ che possiede anche il "touch" opzionale. Anche per il nuovo ultrabook, votato più per il business, sono stati inseriti i nuovi processori Intel Core i5/i7 di ultima generazione Kaby Lake affiancati da 16GB di RAM, SSD PCle da 256GB a 1TB.

Presenti 2 porte USB 3.0, HDMI, fessura per la MicroSD. Portatile con una batteria da ben 57.8 Whr che permetteranno secondo HP un'autonomia di oltre 14 ore continuative e dunque ben 4 ore in più rispetto al modello precedente. Chiaramente anche per questo nuovo ultrabook HP ha pensato al design e il nuovo Envy 13 possiede una tastiera completamente nuova con corsa da soli 1.3mm e touchpad ampio in vetro. Spessore davvero ridotto con soli 13.94mm nella parte più alta con un peso di 1.43 kg.

Per quanto riguarda i prezzi per il nuovo Spectre x360 si partirà da 1.049 dollari con configurazione da i5, 8GB di RAM e SSD 256GB per arrivare a 1.299 dollari del top di gamma. Per il nuovo Envy 13 invece sarà disponibile ad un prezzo a partire da 849 dollari USA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gabriweb13 Ottobre 2016, 09:39 #1
Ci sono informazioni anche circa la linea Pro degli Spectre X360? Io ho la G1 dello scorso anno upgradata con SSD 256GB->1TB e mi trovo bene, ma se trovassi quelli della G3 (attualmente siamo alla G2 SkyLake) ad un buon prezzo e con una buona dotazione potrei farci un pensierino. Questo tipo di terminali una volta che li hai non ne puoi più fare a meno!!!
emiliano8413 Ottobre 2016, 11:35 #2
Originariamente inviato da: gabriweb
Questo tipo di terminali una volta che li hai non ne puoi più fare a meno!!!


straquoto, e sempre piu' persone, lentamente, lo stanno capendo, infatti e' l'unico tipo di device in crescita nelle vendite
gabriweb13 Ottobre 2016, 12:24 #3
Originariamente inviato da: emiliano84
straquoto, e sempre piu' persone, lentamente, lo stanno capendo, infatti e' l'unico tipo di device in crescita nelle vendite


Io lo trovo meraviglioso! Non ne potrei più fare a meno. Quando voglio lo uso come tablet e mi trovo davvero bene. Se il nuovo modello monterà veramente SSD da 1TB e sarà dotato di porte USB Type-C (con un occhio magari alla possibilità di avere una docking station apposita) penso che non me lo farò scappare!
emiliano8413 Ottobre 2016, 12:37 #4
Originariamente inviato da: gabriweb
Io lo trovo meraviglioso! Non ne potrei più fare a meno. Quando voglio lo uso come tablet e mi trovo davvero bene. Se il nuovo modello monterà veramente SSD da 1TB e sarà dotato di porte USB Type-C (con un occhio magari alla possibilità di avere una docking station apposita) penso che non me lo farò scappare!


straquto, usarli come tablet per cazzeggiare, come laptop per lavoricchiare e collegarli a monitor/mouse e tastiera esterni per lavorare seriamente e' meraviglioso... con la comodita' di avere e trasportare un solo device. io stavo pensanso di prendere un monitor con usb-c appena trovo uno che mi piace, in modo che mi faccia ance da docking station... pero' dovrebbero metterci almeno 2 usb-c sul 2in1
bonzoxxx13 Ottobre 2016, 19:08 #5
Originariamente inviato da: emiliano84
straquto, usarli come tablet per cazzeggiare, come laptop per lavoricchiare e collegarli a monitor/mouse e tastiera esterni per lavorare seriamente e' meraviglioso... con la comodita' di avere e trasportare un solo device. io stavo pensanso di prendere un monitor con usb-c appena trovo uno che mi piace, in modo che mi faccia ance da docking station... pero' dovrebbero metterci almeno 2 usb-c sul 2in1


Mi sa che i veri 2 in 1 sono questi, portabilità ai massimi livelli, qualità costruttiva ottima, autonomia da paura e all'occorrenza ci si fanno anche cose serie (non serissime ma per quelle ci sono le WS e Teamviewer).

Il nuovo spectre x360 è davvero bello..
marchigiano13 Ottobre 2016, 20:26 #6
ho sempre adorato gli spectre... prima o poi me ne farò uno (certo non li regalano...)
bonzoxxx13 Ottobre 2016, 20:28 #7
Originariamente inviato da: marchigiano
ho sempre adorato gli spectre... prima o poi me ne farò uno (certo non li regalano...)


Negli US costano poco rispetto a quello che offrono, in ITA se li fanno pagare parecchio.. Però se dura come l'Air di mia moglie non è una spesa, è un investimento...
marchigiano13 Ottobre 2016, 20:31 #8
si il fatto è che escono sempre modelli nuovi, quindi spendo oggi 1500 e domani esce quello con la cpu nuova... capisco che il mio continua ad andare perchè massimo ci saranno 10% di prestazioni in più, però da fastidio...
bonzoxxx13 Ottobre 2016, 20:40 #9
Originariamente inviato da: marchigiano
si il fatto è che escono sempre modelli nuovi, quindi spendo oggi 1500 e domani esce quello con la cpu nuova... capisco che il mio continua ad andare perchè massimo ci saranno 10% di prestazioni in più, però da fastidio...


In effetti... Personalmente, sto adottando una politica del "finché va lo tengo" perché mi sono impoverito appresso alla ristrutturazione di casa, però stanno facendo modelli nuovi a piè sospinto, kaby lake non ha neanche un aumento di IPC (ma ha consumi ottimizzati).

1000€ ce li spenderei, 1500€ sono out of budget
Goofy Goober04 Gennaio 2017, 14:25 #10
volevo proprio il nuovo spectre X360 che negli US già da un po' è disponibile, ma alla fine ho deviato sul Surface 4 i7 in offerta durante il black friday

se non fosse per qualche bug di W10 con la modalità standby, ormai questi 2 in 1 sono prodotti perfetti per sostituire il vecchio concetto di notebook.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^