HP presenta il primo desktop con processore AMD

HP presenta il primo desktop con processore AMD

HP ha presentato il nuovo dx6050, una soluzione desktop basata su processore AMD Athlon XP

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:31 nel canale Portatili
HPAMD
 

HP ha annunciato il nuovo Business Desktop dx6050, il primo PC HP con processore AMD Athlon™ XP destinato agli utenti professionali e in particolare alle PMI, alla pubblica amministrazione e al settore education.

“L’HP Business Desktop dx6050 completa la nostra offerta per le realtà di piccole e medie dimensioni e rappresenta la soluzione ideale per chi ha bisogno di un desktop con ottime prestazioni e il meglio della tecnologia oggi disponibile”, ha affermato Riccardo Zanella, Area Category Manager, Commercial Desktop, HP Personal Systems Group. “Questo desktop soddisfa infatti le esigenze di produttività, qualità, semplicità di utilizzo e gestione che sempre più spesso i clienti ci segnalano come prioritarie”.

HP offre ai clienti la possibilità di personalizzare il desktop scegliendo, attraverso il proprio rivenditore di fiducia, la migliore configurazione e il giusto mix prezzo/prestazioni. Ciascun dealer può infatti configurare e ordinare il dx6050 selezionato dal cliente attraverso il sito Web dei distributori che offrono il servizio Top Config.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scezzy22 Aprile 2004, 09:42 #1
Evvai. Un altro piccolo passo della grande AMD !
wab7222 Aprile 2004, 10:14 #2

Athlon XP ?

E' vero che è meglio tardi che mai ma ... perchè utilizzare per una nuova linea produttiva un processore ormai senza sviluppi ulteriori? Con la presentazione dell'Athlon 64 2800+ credevo che anche le grandi compagnie (Ammesso che volessero utilizzare proci AMD) si sarebbero orientate verso questa soluzione.
lasa22 Aprile 2004, 10:15 #3
Una tale partnership non è una cosa da poco....e credo che ne seguiranno altre perchè l'A64 è un ottimo prodotto ma soprattutto è in continua crescita ed evoluzione....e l'Xp offre a prezzi stracciati prestazioni fantastiche.....
frankie22 Aprile 2004, 10:17 #4
Notare come negli annunci non si badi per nulla al vero lato positivo degli AthlonXP: il rapporto prezzo prestazioni...

Marketing (ben venga)
sciams22 Aprile 2004, 10:23 #5
Ancora per qualche tempo il "64 bit" non farà la differenza.... quindi Athlon XP va + che bene!!
benotto22 Aprile 2004, 10:24 #6
Fa una certa impressione vedere AMD con prezzi pari se non superiori all'equivalente Intel...
dnarod22 Aprile 2004, 10:24 #7
Notare come negli annunci non si badi per nulla al vero lato positivo degli AthlonXP: il rapporto prezzo prestazioni...
-------------------------
concordo.....con 75 euro ci si porta a casa il 2500 barton.....non sara il pIV 3ghz ma porca se trita..... e costa meno del piu caghettico dei celly....
Wonder22 Aprile 2004, 10:43 #8
il mio barton 2500+ funziona a 3125+ dal primo giorno senza overvolt e con la ventolina della AMD, alla faccia del PIV 3 GHz
nonikname22 Aprile 2004, 11:11 #9

Northwood

il mio P4 2.8c funzionava a 3416 mhz dal primo giorno senza overvolt e con la ventolina della Intel, alla faccia del Athlon Xp 3200+....

Ora arriva a 3.8Ghz ad acqua..(Senza nulla togliere ad AMD il Northwood rimane sempre una bomba di CPU!!)
sdt22 Aprile 2004, 11:35 #10
il punto non è quale processore abbiano usato, è che AMD ha messo un piede nella porta... ed è una notizia importante!

Questa è sicuramente una specie di prova, ma è some il classico buco nella diga... se Intel non ci mette un dito, la falla rischia di allargarsi a vantaggio di AMD.
Non troppo, ok, ma la presenza nei listini dei grandi ha l'effetto di legittimare l'immagine di AMD agli occhi di un pubblico vasto e del pubblico aziendale meno "scafato". Cosa che Intel credo tema molto più, nel lungo termine, anche di un successo dei processori AMD di fascia più alta.

Il prossimo passo è Dell, ma è come scalare il K2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^