HP Envy, tre nuovi modelli da 14 a 17,3 pollici con enormi possibilità di configurazione

HP Envy, tre nuovi modelli da 14 a 17,3 pollici con enormi possibilità di configurazione

Sono stati annunciati tre nuovi computer portatili della serie Envy, con tanti possibilità di scelta relative all'hardware integrato. Fra le opzioni anche modelli con CPU AMD

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Portatili
HP
 

Sono tre i nuovi prodotti della famiglia HP Envy, caratterizzati da diagonali da 14, 15,6 e 17,3 pollici. I primi due sono curati soprattutto sul piano della componentistica integrata, la cui scelta è decisamente variegata. Fra le opzioni garantite, troveremo processori Intel Core i5 e i7 di quinta generazione, mentre solo sul modello da 15,6" sarà possibile scegliere anche un processore AMD, fra quelli delle famiglie FX e A10. Opzionali anche eventuali GPU discrete, fra modelli NVIDIA (GeForce 940M e GTX 950M) e AMD (solo nel modello da 15,6").

Anche sul fronte storage, la possibilità di scelta sarà enorme: si potrà configurare un sistema con fino a 2TB di storage con soluzioni meccaniche ibride o a stato solido. Il modello AMD da 15,6", nello specifico, verrà proposto con 8GB di RAM e 1TB di storage integrato. HP Envy 14 avrà pannelli LCD a risoluzione HD e Full HD, ma solo il modello da 15,6" sarà proposto anche in versione touch. Le risoluzioni massime supportate saranno in quest'ultima variante HD, Full HD e Quad HD, in base al modello.

HP Envy

Envy 14 con processore Intel avrà tre porte USB 3.0, mentre il modello da 15,6" con processore AMD avrà tre porte USB 3.0 e una USB 2.0. Una delle porte USB 3.0 garantirà la ricarica rapida del dispositivo collegato anche quando il computer è in stand-by o spento, mentre un disco ottico opzionale può essere installato esclusivamente sul modello da 15,6" con processore Intel. Envy 14 è più sottile della versione che sostituisce nel listino HP, ma al tempo stesso integra una batteria più grande, da 55,5Whr, che garantirà 10,25 ore di autonomia.

Il modello da 15,6" con processore Intel ha anch'esso una batteria da 55,5Whr che avrà una durata dichiarata di 9 ore e mezza. Sarà leggermente più piccola la batteria del modello più economico con processore AMD, da 48Whr, che invece offrirà un'autonomia da 7,5 ore.

Merita un discorso a parte il modello da 17,3", progettato con materiali premium e pensato per operazioni pesanti in mobilità, quale ad esempio l'editing video. Con un peso di circa 2,8kg, il modello Envy da 17,3" supporterà processori Intel Core i7 di quinta generazione abbinati a GPU NVIDIA discrete (GeForce 940M o GTX 950M). Gli acquirenti potranno disporre di un massimo di 4TB di storage , fra soluzioni meccaniche, ibride o a stato solido. Le porte USB 3.0 saranno quattro, fra cui una con tecnologia Sleep and Charge, e saranno presenti anche una porta HDMI, una Ethernet e l'opzione di un disco DVD o Blu-ray.

Il display IPS supporterà la risoluzione Full HD e il touch è opzionale anche in questo caso. Solo i modelli da 15,6 e 17,3" avrranno il tastierino numerico, mentre il lettore biometrico per la scansione delle impronte digitali è offerto solo sui modelli con processori Intel.

Per quanto riguarda disponibilità, tutti i nuovi Envy saranno lanciati negli Stati Uniti a partire dal mese di luglio. Il modello da 14 pollici costerà 699$, mentre quello da 15,6" verrà proposto a 629 e 799$ rispettivamente per le varianti con processore AMD e Intel. Sensibilmente più costoso il top di gamma da 17,3", che avrà un listino di 999$ sul suolo americano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
andrineri22 Giugno 2015, 20:38 #1
La precedente generazione era fatta bene, speriamo che questa sia fatta anche meglio... sperando che non seguano intel con l'idea degli i7 dual core su tutta la linea di portatili, montando quindi gli i7 5xx0HQ almeno sui 15.6 e 17"... Ok il tdp di 47w è un po' limitante per l'autonomia che dichiarano, ma per quello che è il loro mercato (universitari, appassionati che non hanno lo spazio per un fisso) non considerare i quad è controproduttivo, più o meno come regalare vendite ad Asus, Lenovo ed Acer.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^