HP Elite Dragonfly, ecco la nuova generazione: CPU Intel Tiger Lake e due versioni

HP Elite Dragonfly, ecco la nuova generazione: CPU Intel Tiger Lake e due versioni

Al CES 2021 HP ha presentato la nuova linea di prodotti Elite Dragonfly per i businessman in cerca di un prodotto leggero e con elevata autonomia. Presentato anche l'HP Elite Folio con chip Qualcomm e un rinnovato ENVY 14 per il mondo consumer.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Portatili
HP Inc.
 

HP ha presentato molti nuovi portatili al CES 2021, ma senza dubbio spicca la nuova generazione del convertibile Elite Dragonfly, un prodotto che coniuga autonomia, prestazioni, funzionalità senza tralasciare l'aspetto estetico. Due i modelli, HP Elite Dragonfly Gen 2 e HP Elite Dragonfly Max, entrambi basati su una piattaforma Intel Core di undicesima generazione (Tiger Lake-U), opzionalmente anche vPro.

I nuovi modelli si presentano con un aspetto identico alla precedente generazione. Oltre alla nuova gamma di microprocessori, il modello G2 offre opzioni per quanto riguarda lo schermo touch fino al 4K con HDR400, anche se il pennino va acquistato a parte. Il resto delle caratteristiche contempla un massimo di 32 GB di RAM LPDDR4 (saldata) e fino a 2 TB lo storage.

Il G2 ha dimensioni di 304 x 198 x 16,1 mm per un peso di partenza di 998 grammi, è dotato di una tastiera con una corsa di 1,3 mm e non manca una webcam da 1,2 megapixel con infrarossi per l'autenticazione tramite Windows Hello. Sul fronte audio ecco degli altoparlanti Bang & Olufsen e tre microfoni, coadiuvati da una serie di software per la riduzione del rumore e il miglioramento dell'esperienza sonora. HP non ha comunicato dati sull'autonomia, ma il notebook è dotato di una batteria da 56 Wh e tecnologia di ricarica rapida per ottenere un'autonomia fino al 50% in circa 30 minuti.

Il modello Max è molto simile, ma pesa leggermente di più (parte da 1,13 chilogrammi) e sarà disponibile solo con CPU Core i5 e i7. Disponibile anche una seconda colorazione nera. Non c'è tra le opzioni la possibilità di montare un display 4K, solo un touchscreen IPS Sure View Full HD da 1000 nits, mentre migliora il comparto webcam e microfoni, con una soluzione da 5 megapixel e un totale di quattro microfoni. HP Elite Dragonfly Max pone quindi maggiore cura su elementi importanti per chi deve partecipare spesso a videoconferenze.

Entrambi i modelli includono una singola USB 3.1, due USB C Thunderbolt 3, una HDMI 1.4b e il supporto alle schede nano SIM. Sul Max è presente uno slider per coprire la webcam quando non in uso, mentre sul modello G2 si è optato per rimuovere lo slider manuale in favore di un tasto sulla tastiera che attiva o disattiva la webcam.

In ultimo, da segnalare la presenza di tracker Tile integrati nel modulo WLAN, una novità frutto della collaborazione tra Tile e Intel. L'azienda non ha comunicato i prezzi, ma ha parlato di disponibilità da questo mese - almeno negli States.

HP Elite Folio con chip Qualcomm

Non solo i nuovi Dragonfly, HP ha annunciato che nel corso di febbraio (sempre negli Stati Uniti) arriverà sul mercato l'HP Elite Folio, un prodotto polivalente che può essere usato come un notebook o un tablet. Al momento l'azienda non ha diffuso il prezzo.

Caratterizzato da una finitura in pelle, un peso di 1,2 chilogrammi e uno spessore di circa 16 mm, questo nuovo modello si basa su una piattaforma Qualcomm 8cx Gen 2 accompagnata da un massimo di 16 GB di memoria LPDDR4x e un SSD M.2 fino a 512 GB. Lo schermo è un 13,5 pollici Full HD.

Offerto con un modem 5G opzionale e connettività Wi-Fi 6, l'Elite Folio ha due USB 3.2 di tipo C, una nano SIM e un jack da 3,5 millimetri. Non manca una webcam compatibile con Windows Hello. Presente una base di ricarica progettata per la HP Elite Slim Active Pen, sebbene HP non abbia chiarito se il pennino è fornito con il sistema. Quanto alla batteria, HP indica un'autonomia fino a 24,5 ore.

ENVY 14 rinnovato con schermo 16:10

Un'altra novità riguarda la gamma ENVY, con un rinnovato ENVY 14, che oltre a una nuova piattaforma hardware è accompagnato anche da un display touch 16:10 da 14 pollici (1920 x 1200) di tipo IPS con luminosità di 400 nits e color gamut sRGB da 100%. Il notebook passa al Core i5-1135 G7, un processore Tiger Lake di ultima generazione, accompagnato da una GPU GeForce GTX 1650 Ti Max-Q, 16 GB di memoria DDR4-3200 e un SSD M.2 da 256 GB.

Dal punto di vista della connettività troviamo il Wi-Fi 6 con Bluetooth 5.0, una porta Thunderbolt 4, due USB Type A, una HDMI 2.0 e un lettore di microSD. La batteria è da 63 Wh, quindi dovrebbe assicurare una buona autonomia. Per quanto riguarda il prezzo e la disponibilità, l'ENVY 14 sarà disponibile a partire da marzo al prezzo di partenza di 1199 euro.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^