Hondo, l'APU AMD per i tablet Windows 8

Hondo, l'APU AMD per i tablet Windows 8

Spuntano in rete le primi infornazioni circa le future soluzioni APU di AMD e destinate al mondo tablet

di pubblicata il , alle 14:03 nel canale Portatili
AMDWindowsMicrosoft
 

Ieri Donanim Haber, un sito Turco piuttosto noto quando si parla di indiscrezioni, ha riportato a questo indirizzo, alcune importanti informazioni circa i processori AMD di nuova e prossima generazione. 

La fonte della notizia, infatti, ha riportato alcune slide interne che mostrano i piani di AMD per lo sviluppo delle nuove piattaforme Brazos. Identificati dal nome Brazos-T, i chip saranno destinati al mondo tablet e sono caratterizzati dai nomi in codice di Desna e Hondo.

AMD

Desna è quella APU Z-01 di cui AMD aveva già cominciato a parlare nel mese di Maggio. Si presenta così molto simile ad Ontario C-50 ed è dotata di due core Bobcat operanti alla frequenza di 1GHz, oltre ad una grafica integrata Radeon HD 6250: il TDP dichiarato è di 5,9W. C-50 è pressochè identico, ma è però dotato di una GPU con frequenze superiori e un TDP di 9W.

AMD

AMD ha inoltre abbassato ancora ulteriormente l'asticella del TDP con Hondo, soluzione caratterizzata da un TDP di soli 4,5W. Il chip in questione sembra avere gli stessi componenti (CPU e GPU) della soluzione Desna, ma il supporto per l'uscita VGA è stato eliminato, vista la presenza di linee PCIe riservare per schede grafiche discrete. La connettività PCIe è stata inoltre separata dal platform hub Husdon M2T, che perde alcune porte USB ed è limitato a supportare un solo dispositivo Serial-ATA a 3Gbps. L'attuale chipset Hudson M1 supporta invece sei porte SATA da 6Gbps.

AMD

Secondo quanto riportato dalle slide, Hondo sarebbe una versione rivista della APU Ontario e adattata per avere un minor consumo. Il chip sarà ancora prodotto a 40 nanometri e avrà le stesse dimensioni degli attuali C-50 e Z-01. I primi sample sono attesi per il mese di Dicembre, mentre la produzione in massa dovrebbe essere avviata nel secondo trimestre del 2012. Windows 8 potrebbe e dovrebbe già essere fuori per allora: Hondo sarebbe un compagno ideale per il nuovo sistema operativo Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie06 Luglio 2011, 15:06 #1
e io che pensavo fosse AAA:: Apu Amd Arm...
JackZR06 Luglio 2011, 15:10 #2
Ho provato oggi un netbook con APU AMD C50, facendo il bench di Windows risulta essere migliore rispetto al fratello con Atom a parte per la CPU che fa uno score leggermente più basso, mi pare ovvio quindi che devono alzare la frequenza (almeno di 500 direi) per essere competitivi.
pabloski06 Luglio 2011, 15:20 #3
maggiore frequenza = maggiori consumi + più calore, ovvero proprio ciò che bisogna evitare in quel tipo di sistemi

amd ha lo svantaggio di basarsi sull'architettura x86 che è ben lontano dall'essere ottimale....arm ha un vantaggio mostruoso in questo senso e alla lunga sarà sempre più difficile per amd e intel competere in quel settore
Nexial06 Luglio 2011, 15:31 #4
Non so le evoluzioni future e come sarà il prodotto finale, però sulla carta risulta molto promettente. Non dimentichiamoci che anche se come CPU x86 non sia la più performante, come prestazioni sta abbastanza sopra ad una qualunque architettura ARM attualmente utilizzata per questo target di prodotti. Inoltre dal lato VGA come da tradizione AMD è moooooooolto superiore alla concorrenza e mi sembra un plus non da poco.
axel_8306 Luglio 2011, 15:54 #5
Quoto pabloski, d'altro canto per maggiori performance ci sono altre APU, come l'E-350.
WarDuck06 Luglio 2011, 22:02 #6
Originariamente inviato da: pabloski
maggiore frequenza = maggiori consumi + più calore, ovvero proprio ciò che bisogna evitare in quel tipo di sistemi

amd ha lo svantaggio di basarsi sull'architettura x86 che è ben lontano dall'essere ottimale....arm ha un vantaggio mostruoso in questo senso e alla lunga sarà sempre più difficile per amd e intel competere in quel settore


Io sono per una valutazione a 360° dei prodotti, non solo dunque sul piano dei consumi, ma anche delle performance, poi dipende da cosa si cerca...

Comunque non è solo una questione di processori, ma di sistema nel complesso che determina il consumo, in più le nuove tecnologie in materia di batterie potranno dare una grossa mano in tal senso.
Sevenday07 Luglio 2011, 13:54 #7
Vero che bisogna considerare il complessivo e non solo un parametro; ma visti i roamap previsti...i tegra3 ecc...consumeranno una miseria ed andranno forte...
Sarà una bella lotta con tanti rivali. Meglio per noi, io aspetto ancora il collasso del monopolio INTEL...hihihi
Baboo8507 Luglio 2011, 14:20 #8
No scusate ma...

Nel 2013 uscira' l'architettura "Samara"?


Link ad immagine (click per visualizzarla)


Questa Samara?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^