Gli Snapdragon 845 in arrivo anche sui Chromebook?

Gli Snapdragon 845 in arrivo anche sui Chromebook?

Secondo quanto rivelato dal repository pubblico di Chrome OS, sarebbero in arrivo dei Chromebook dotati di processore Qualcomm Snapdragon 845. Una nuova piattaforma per un processore che supporta già Android e Windows 10

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 18:01 nel canale Portatili
QualcommSnapdragonChromebook
 

Chrome OS in esecuzione su portatili dotati di processori Qualcomm? Questo è quanto suggerisce un riferimento all'interno del repository di Chrome OS.

Come rilevato da XDA-Developers, all'interno della cartella dedicata al dispositivo "cheza" (probabilmente un dispositivo di sviluppo) si fa riferimento a "QC845". Sebbene non venga esplicitamente menzionato, l'ipotesi più plausibile è che si tratti del Qualcomm Snapdragon 845.

Sebbene Chrome OS sia già disponibile per le piattaforme ARM, la diffusione di prodotti che utilizzino questa architettura è molto limitata. L'avvento dei processori Snapdragon potrebbe portare a una più diffusa adozione dell'architettura ARM all'interno dei Chromebook.

Qualcomm ha recentemente siglato accordi anche con Microsoft, che ha scelto la piattaforma dell'azienda di San Diego per il suo Windows 10 su ARM.

Il principale vantaggio dei processori ARM in questi contesti sta nella durata della batteria superiore rispetto alle controparti x86 e alla loro capacità di garantire un'esperienza sempre connessa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^