Gigabyte, un tablet vecchio stile ma con tutto ciò che serve

Gigabyte, un tablet vecchio stile ma con tutto ciò che serve

Sensazione di déjà vu, ma i tempi sono maturi per ripensare ad un concetto di notebook senza compromessi, con tanto di funzionalità ed esperienza d'uso anche in stile tablet.

di pubblicata il , alle 17:33 nel canale Portatili
Gigabyte
 

M1125N è il nome dato da Gigabyte a un modello di tablet che si distingue dalle proposte della concorrenza, apparse un po' in tutti gli stand in questa trentesima edizione del Computex di Taipei. La sensazione è di déjà vu, in quanto appare del tutto simile alla declinazione tablet data da alcune aziende ad alcuni modelli del passato recente. Di fatto, si trattava di portatili con monitor in grado di ruotare intorno a un perno, fino a chiudersi con il display rivolto verso l'alto.

Gigabyte

Rimaniamo nel passato e cerchiamo di capire cosa andò storto. Prima di tutto le potenzialità dei sistemi operativi e la tecnologia touch non erano ai livelli del giorno d'oggi, così come mancava la predisposizione del pubblico ad approcciarsi alla macchina anche con le dita. Tempi non maturi e clienti perplessi hanno relegato tali prodotti in un limbo di indifferenza, portandoli all'oblio.

La scelta di Gigabyte è coraggiosa e sensata al tempo stesso. Riproporre un sistema già visto in passato ma con le tecnologie attuali potrebbe rivelarsi vincente, pur col rischio di apparire "vecchio". I tempi sono cambiati, e di molto. la scelta di Gigabyte è quindi la leggere come una scommessa, che appoggia però sulla consapevolezza di poter giocare con le spalle coperte da una tecnologia matura. Partiamo dall'hardware, dicendo che a muovere M1125N è un processore Intel di ultima generazione, modello Core i5 ULV a basso consumo, supportato da un quantitativo di RAM che può raggiungere gli 8GB e chipset Intel affiancato da GPU Nvidia compatibile Optimus.

Questo significa che il tablet potrà passare da grafica discreta a integrata in maniera intelligente e senza intervento dell'utilizzatore. Il display è multitouch da 11,6 pollici, con una risoluzione di 1366x768 pixel, mentre al sottosistema di archiviazione provvede un disco rigido da 2,5 pollici da 5400 giri al minuto con capienza di 320GB o 500GB. Presenti due porte USB 3.0, eSATA/USB combo, HDMI, D-sub, connettività Wi-Fi, Bluetooth2.1 + EDR e antenna 3,5G integrata, card reader 4 in 1 e webcam. In pratica un PC portatile davvero completo, che non scende al compromesso di rinunciare alla tastiera per poter disporre di funzionalità tablet con esperienza d'uso soddisfacente. Certo, non sarà sottile come altri modelli o accattivante come un iPad, ma sicuramente una soluzione concreta e con tutto quello che serve. Non resta che attendere per capire se la scelta verrà premiata dal pubblico, in tempi maturi per poterne sfruttare le potenzialità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gomax03 Giugno 2010, 17:57 #1
QUESTO è un tablet. Touch o tastiera quando serve; processore dignitoso, grafica discreta, connettività ai massimi livelli... e la versatilità si un sistema che permette di farci girare sopra quel che si vuole. IPAD scompare al confronto. Aspetto solo il prezzo.

Ciao
JarreFan03 Giugno 2010, 18:01 #2
No questo è un portatile (quindi con ingombro e peso simili )che ha lo schermo touch.

Credo che l'iPad sia tutt'altro dispositivo e abbia altri ambiti di utilizzo.
mastino08203 Giugno 2010, 18:04 #3
cos'è quella cosa sotto il tablet? una base?
jokerpunkz03 Giugno 2010, 18:12 #4
bello! è praticamente: un ipad/netbook/notebook tutto insieme! non male, anche se mi son sempre fidato poco di quelle cerniere monoperno....

un po strano ma puo essere un bell'attrezzo....
viper-the-best03 Giugno 2010, 18:15 #5
redazione
proprio oggi non vi fermate eh? bravi bravi..giornata succulenta
fpg_8703 Giugno 2010, 18:15 #6
aspetto fondamentale Peso non dichiarato...
Cmq è una soluzione completa, x ki vuole avere tutto in un dispositivo.
La domanda è: Ha senso avere un notebook, un Ipad, ed un netbook??
Secondo me no, e questa periferica è la prova!
beppe9003 Giugno 2010, 18:40 #7
è un dispositivo bellissimo e intelligente, però anche se lo schermo è piccolo penso che peserà almeno 1 kg-1,2 kg perciò un pò di palestra bisogna farla prima di comprarlo. Il senso dei tablet come li intendiamo noi dall'uscita di Ipad e proprio quello di avere un sistema leggero da maneggiare, certo è chiaro che se si vuole qualcosa di così maneggevole bisogna avere qualche compromesso hardware, che questo pc invece non ha.
Kappa7603 Giugno 2010, 18:45 #8
Leggendo il titolo speravo in una riedizione del mitico hp tc1100...

Invece è un tablet con una inutile (per me) e pesante tastiera attaccata sotto...
Lwyrn03 Giugno 2010, 18:45 #9
Giusto una curiosità, perché la news è nel canale "Apple" ?
@mastino082: Non è una base, è proprio un portatile con la possibilità di ruotare il monitor
nonsonoio03 Giugno 2010, 18:46 #10
Originariamente inviato da: gomax
QUESTO è un tablet. Touch o tastiera quando serve; processore dignitoso, grafica discreta, connettività ai massimi livelli... e la versatilità si un sistema che permette di farci girare sopra quel che si vuole. IPAD scompare al confronto. Aspetto solo il prezzo.

Ciao


Intanto premetto onde evitare inutili polemiche che non sono un integralista apple.
Ma certi commenti sembrano fatti a posta per voler sempre mettere in competizione le tecnologie della mela con tutto il resto.

Ma come si puo' paragonare questo prodotto, a mio modo di vedere unico nel suo genere quanto a bruttezza e probabilmente simile ad iPad quanto ad inutilità?

Questo aggeggio della gigabyte secondo te lo puoi portare nella borsa come un iPad?

E' inutile poi mettere sul piatto le differenze prettamente tecniche tirando in ballo porte usb, processore e menate varie. La filosofia apple a me sembra cosi' chiara. Prodotti esteticamente molto minimalisti, ben fatti, con hardware ritagliato prettamente per cio' per cui vengono progettati ed un corredo software che dal punto di vista mobile nessuno puo' vantare.

Certi commenti mi fanno proprio sorridere, se fosse per alcuni allora si potrebbe andare in giro con un bel case nello zaino, la batterie della macchina per alimentarlo e via di wifi ....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^