Garmin Forerunner 405: GPS per correre

Garmin Forerunner 405: GPS per correre

Aggiornato il GPS Garmin dedicato ai corridori: nuovo design, maggior autonomia e alcune funzioni wireless per il trasferimento dati

di pubblicata il , alle 10:15 nel canale Portatili
Garmin
 

Tra le innumerevoli novità presentate al recente CES di Las Vegas vi è anche un nuovo prodotto di Garmin dedicato agli amanti dello sport: a fianco di prodotti multimediali e di nuovi dispositivi mobile il settore della localizzazione GPS sta divenendo sempre più strategico.

Le tecnologie GPS inizialmente diffuse in ambito scientifico, aereonautico o tra gli appassionati di outdoor stanno oggi conoscendo la massima diffusione nel settore della navigazione satellitare, in particolare in ambito automobilistico. Garmin è una delle società leader del settore e a fianco delle proprie soluzioni dedicate alle attività all'aria aperta ha saputo creare una gamma di navigatori satellitari assai interessanti di cui ci occuperemo anche nelle prossime settimane.

La casa statunitense offre anche un completo catalogo di prodotti dedicati agli sportivi e già in passato abbiamo dato spazio alle soluzioni Garmin Edge e Garmin Forerunner. Proprio in merito a quest'ultimo prodotto il CES 2008 porta interessanti novità, infatti, Garmin ha presentato il nuovo modello Forerunner 405.

Il design del nuovo prodotto dedicato agli amanti della corsa è molto differente dal precedente e rispecchia sostanzialmente il tipico aspetto di un orologio sportivo: le dimensioni più compatte e la foggia rivisitata rispetto al precedente modello 305 sono due fattori di miglioramento molto importanti.

A questo indirizzo è disponibile una tabella comparativa tra il precedente modello e il nuovo Forerunner 405. Di sicuro interesse è il parametro relativo all'autonomia: il precedente modello non prevedeva un utilizzo in modalità power save e le ore di operatività erano assai limitate.

Garmin ha scelto di eliminare alcune funzionalità evolute sul nuovo modello lasciando tali opzioni in esclusiva al modello 305. Scompare anche la funzionalità multisport che consentiva di realizzare differenti preset utilizzabili nel corso di varie discipline.

E' stata introdotta anche una nuova funzionalità che permette di condividere i dati o le impostazioni del proprio Forerunner 405 con altri sistemi Garmin utilizzando un collegamento wireless: questa opzione può anche essere utilizzata per trasferire i dati sul proprio PC a cui deve essere connesso un dongle USB. La medesima funzionalità è disponibile sui nuovi prodotti Edge e trova piena applicazione nella condivisione di tracce e waypoint. Approfondiremo appena possibile l'argomento con una prova on the road.

Per valutare alcune caratteristiche relative all'usabilità del prodotto è disponibile un breve video dedicato: l'interfaccia "touch" è stata ereditata anche dagli orologi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

78 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
King8309 Gennaio 2008, 10:30 #1
ma che cotolenghi gli hanno tolto la funzione più utile del 305: ovvero quella che ti permette di impostare le ripetute su distanze preimpostate!! cioè col 305 potevi impostare di farlo suonare e prendere il tempo ad una distanza fissa(utile su un percorso di cui non conosci la lunghezza e dovendo fare magari delle ripetute sui 1000metri li si imposta sul cardio e questo ti avvisa e prende il tempo ogni 1000metri utilissimo) però almeno questo ha dimensioni + umane...
Doppiadi09 Gennaio 2008, 10:33 #2
A confronto di questo il mio Forerunner 201 sembra un' astronave (come dimensioni), anche se devo dire che durante la corsa non mi dispiace avere un display più grande e quindi un punto in più per il mio obsoleto gingillino. Qui si parla di connessioni avanzate ma non si menzionano evoluzioni dell' antenna GPS..mi auguro che le cose siano migliorate un pochino perchè io spesso sono costretto a dei riscaldamenti forzati per aspettare che i satelliti siano agganciati...
tarek09 Gennaio 2008, 10:37 #3
il design mi sembra scopiazzato dai suunto..
Haran Banjo09 Gennaio 2008, 10:37 #4
Peccato per la perdita del multi-sport!
Segnalo che Italia non si chiama 405, bensì 50.

Inoltre segnalo anche il nuovo modello Edge 705 per i ciclisti, con mappe sullo schermo.
pupgna09 Gennaio 2008, 10:40 #5
giusto per curiosità....quanto costa un aggeggino del genere?!
CapodelMondo09 Gennaio 2008, 10:42 #6
scusate ma ora non ho tempo di andare a vedere su siti ufficiali e non. un paio di domande/perplessità:

1) come già detto: non è più possibile impostare allenaemnti con target di distanze???? ma era una delle funzioni più importanti di un gps. se devo fare un allenamento qualsiasi basato sulle distanze come ripetute, corse medie, progressioni non posso impostarlo???

2) il sensore è lo stesso di prima (sirf star III)

@haran banjo: ma sul sito non era già presente un garmin forerunner 50 senza gps o mi confondo???
King8309 Gennaio 2008, 10:43 #7
haran banjo ma che dici?? il forerunner 50 è quello con sensore footpod e non è gps!! è un altro modello 2008

capodelmondo sul fatto delle distanze io l'ho letto nel sito di confronto tra il 305/405 linkato nell'articolo riporto quanto scritto magari interpreto male io l'inglese!!:

Time/distance alert (triggers alarm when you reach goal): 305 si/405 no
CapodelMondo09 Gennaio 2008, 10:57 #8
ero in fase di acquisto e aspettavo il ces 2008 proprio perchè sapevo che di solito la garmin annuncia li la roba nuova. onestamente se le premesse sono queste mi prendo cmq il 205 che magari calerà ulteriormente di prezzo....
King8309 Gennaio 2008, 11:04 #9
pure io nelle tua stessa situazione ho aspettato un paio di mesi sapendo che qualcosa si sarebbe mosso ma il 405 non mi entusiasma molto ora non sò se aspettare e vedere se polar controbatte(ma non credo visto che il gps l'ha buttato fuori da poco) rs800g3 mi ispira ma è troppo caro e ha qualche funzione in meno del forerunner 305 ... sono straindeciso
CapodelMondo09 Gennaio 2008, 11:14 #10
l unità polar l ho scartata a prescindere perchè non uso il cardio anche se mi piaceva molto come idea e sono tra i pochi che non viene infastidito dal sensore da braccio (dicono sia anche più preciso perchè oscilla meno di un sensore applicato al polso come nel caso dei forerunner). va poi detto che sono completamente fuori prezzo i polar...

do aver visto questo forerunner nuovo sono comunque orientato al vecchio specie per l assenza di target di distanza impostabili.
ma mi chiedo: non avrà gli allarmi ma sul display quando si preme "lap" mi dirà comunque quanti km percorro in ogni intermedio. non avrò il bip ma almeno riesco a fare ripetute o allenamenti basati sulle distanze in ogni caso...più scomodo sicuramente..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^