Galileo: sarà finanziato interamente dall'EU

Galileo: sarà finanziato interamente dall'EU

Il progetto Galileo riceve l'ok della commissione europea. D'ora in poi sarà al 100% proprietà dell'Unione Europea, che ne assicurerà il budget

di pubblicata il , alle 13:32 nel canale Portatili
 

Galileo ha ricevuto l'approvazione dei ministri europei dei trasporti e, come riporta EUObserver, diventerà un progetto totalmente di proprietà dell'Unione Europea. Nel periodo 2007-2013 la costellazione di 30 satelliti, progettata per offrire un'alternativa europea e non militare al GPS, riceverà 3,4 miliardi di euro di finanziamenti per il suo completamento.

La sfida è quella di mettere in funzione il sistema di navigazione, indipendente dal sistema messo in opera dagli Stati Uniti, entro il 2013, anche se con parecchio ritardo rispetto ai tempi inizialmente stabiliti all'avvio del progetto. Inizialmente Galileo doveva contare su parecchi capitali privati, che però non sono riusciti a garantire la vita del progetto, che ha dovuto ricorrere all'intervento massiccio dell'Unione Europea.

Quest'ultimo ha già suscitato alcuni malumori all'interno dei membri dell'Unione, proprio in considerazione dei fondi da stanziare, sempre difficili da reperire. Il progetto d'ora in poi dovrà contare solo sul budget europeo e la commissione europea conta di reperire i soldi necessari da tagli dei fondi all'agricoltura (motivo di opposizione da parte dei alcuni paesi negli scorsi mesi) e da una razionalizzazione delle risorse destinate ai trasporti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
trydent09 Aprile 2008, 13:53 #1
Non capisco perchè non militare in modo da restare cmq schiavi della volontà statunitense.
Ah si vero, forse perchè il pentagono ha mal gradito l'idea europea (non dimentichiamoci anche quella russa) di un sistema alternativo al gps.
Special09 Aprile 2008, 13:54 #2
Magari ci sarà meno mangia mangia che sull'agricoltura..
claudegps09 Aprile 2008, 14:07 #3
Originariamente inviato da: trydent
Non capisco perchè non militare in modo da restare cmq schiavi della volontà statunitense.


Come fai a dire che si resta schiavi della volonta' statunitense???

E' proprio il fatto che sia un progetto civile che gli permette di slegarsi dalle volonta' americane(militari e non) sul GPS...
Rubberick09 Aprile 2008, 14:10 #4
Bene cosi', si rifaranno con licenze e altro tranquilli
DevilsAdvocate09 Aprile 2008, 14:15 #5
Originariamente inviato da: trydent
Non capisco perchè non militare in modo da restare cmq schiavi della volontà statunitense.
Ah si vero, forse perchè il pentagono ha mal gradito l'idea europea (non dimentichiamoci anche quella russa) di un sistema alternativo al gps.


? Ma dove le hai trovate queste notizie, nei biscotti della fortuna? Negli ovini Kinder?

La Ue ha deciso di dedicare questo progetto ad uso civile visto anche che
dal punto di vista militare facciamo ridere (basta vedere che arei e che navi
abbiamo in Italia...) e che se la destinazione fosse stata militare si sarebbero
scatenate decine di manifestazioni, e trovare i fondi sarebbe stato anche piu' difficile
(la versione "ufficialmente" militare richiede inoltre piu' risorse, non fosse altro che proprio
in occasione di Galileo hanno "casualmente" aumentato la risoluzione dei sistemi per
uso civile da 10 a 3,5 metri).....

Tra l'altro e' una distinzione piu' di nome che di fatto, del progetto Galileo ne trovi traccia su
svariati tipi di comunicato riguardanti proprio la difesa (che se non lo sapessi significa: militare)
(qui o qui tanto per citarne due, ma
soprattutto a chi fosse interessato davvero all'argomento consiglio di leggersi TUTTO questo link,
in particolare
"Naturalmente nessuno potrà impedire a un organismo militare di utilizzare Galileo come cliente e non come attore"
)
topo loco09 Aprile 2008, 14:15 #6
Ma secondo voi io per curarmi per mangiare ho bisogno del gps, a si loro si hanno case talmente grandi che si scordano dove hanno la cucina. ma vaffa.....
Seriamente una cosa buona come i fondi sull'agricoltura.
zforever09 Aprile 2008, 14:16 #7
Considerate che abbiamo già abbassato le braghe, sul problema relativo alla precisione della posizione. Gl'USA non volevano che il nostro Galileo fosse troppo preciso ed ovviamente noi abbiamo accettato
moe011235809 Aprile 2008, 14:21 #8
@topo loco

guarda che i fondi per l'agricoltura sono una buffonata.. conosco agricoltori che hanno convertito i loro campi alla soia e la lasciano crescere incolta senza raccoglierla neanche, tanto con le sovvenzioni sull'agricoltura UE ci campano benissimo anche senza venderla. E per quanto riguarda Galileo, è un'ottima cosa. Sai cosa vuol dire avere informazioni su traffico, meteo e variazioni di percorso in tempo reale? sai cosa vuol dire non pagare più le royalties per il gps? sai che precisione ha il galileo rispetto al gps e al glonass?
io ritengo, nella mia modesta opinione, che se tra 10 anni avremo tutto questo integrato nelle nostre automobili, dovremo ringraziare la lungimiranza di queste persone.
YellowT09 Aprile 2008, 14:22 #9
Ragazzi per non militare si intende progettato ad uso civile. Il GPS americano è nato militare ed è poi stato adattato a quello civile.
Un progetto simile secondo me è ottimo per marcare una differenza essenziale tra Europa e USA: la prima si regge sulla pace e sula diplomazia, la seconda sulla forza e sugli eserciti. Costerà anche una mazzata ma attirerà in ogni caso cervelli, capitali e ricerca nonchè nuove possibilità di business.
Non dimenticate che per l'uso civile galileo sarà molto più preciso e risolverà i problemi di ricezione nelle città nonchè la dipendenza dagli USA (sevolessero potrebbero spegnere tutto da un giorno all'altro o riservarlo ai militari.
zephyr8309 Aprile 2008, 14:24 #10
ma nei piani iniziali nn era previsto anche l'uso militare di galileo? Ricordo che gli americani avevano obbiettato riguardo questa possibilità ma l'UE se n'era fregata!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^