Foxconn interessata alla produzione di soluzioni smart book

Foxconn interessata alla produzione di soluzioni smart book

Il principale produttore asiatico di dispositivi elettronici dichiara di essere al lavoro su alcuni progetti di produzione riguardanti piattaforme di tipo smart book

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:12 nel canale Portatili
Foxconn
 

Foxconn Electronics, principale produttore taiwanese di dispositivi elettronici e sistemi PC, ha dichiarato nel corso della giornata di ieri di essere interessata alla realizzazione una soluzione PC portatile e a bassissimo costo basata su architettura ARM. In particolare il colosso taiwanese sta considerando la possibilità di produrre soluzioni di tipo smart book.

Young Liu, assistente del CEO di Foxconn, ha dichiarato all'agenzia stampa Reuters: "Stiamo considerando alcuni progetti che riguardano i cosiddetti smart book e penso che possa esserci una discreta domanda sul mercato per questi dispositivi al di sotto dei 200 dollari".

Nel corso dei mesi passati sia Qualcomm, sia altre realtà licenziatarie di tecnologia ARM hanno proposto piattaforme ad uso smart book, sebbene questo genere di prodotti non sia realmente giunto sul mercato. Foxconn, tuttavia, realizza dispositivi elettronici e soluzioni complete per numerose aziende che rimarchiano a proprio nome i dispositivi: l'interesse di questo colosso nella produzione di soluzioni smart book basate su ARM non può che rappresentare una notizia positiva sia per il mercato, sia per la stessa ARM.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mikeb9009 Settembre 2009, 12:01 #1
speriamo in bene!!!
nix8709 Settembre 2009, 12:59 #2
con le tecnologie attuali si potrebbero fare smartbook, che per me hanno piu' senso dei notebook, ultrasottili! io ne farei uno con monitor(minimo 9'') dove metterei processore ram ed ssd (sottile come ipod touch) e nella parte dove si trova la tastiera tutta utilizzabile per la batteria! immaginate una bella batteria estesa quanto una tastiera dei netbook di adesso!! come minimo avrebbe una autonomia di 18 ore!! alla fin fine servono solo per internet, chat ed email! quindi non dorebbero nemmeno avere chissa' che potenza!! quindi basta un hardware come l'ipod touch!
leptone09 Settembre 2009, 17:50 #3
Io mi troverei benissimo con un prodotto anche potente la metà di un atom, quello che vorrei nivece è enorme durata delle batterie e piccole dimensioni dello chassis, molti netbook da 9 e 10 pollici hanno lo stesso ingomro (e tra un paio d'anni un display OLED).
Io prenderei anche un 7" che habbia una lunghezza totale di 20 cm, contro gli attuali 26 per 9" e 10" (nel caso dell'EEEPC 7" sempre 26 dato che lo shassis del 7" è lo stasso del 9" a me interessa molto la dimensione complessiva oltre quella dello schermo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^