Febbraio, flessione nelle consegne di notebook

Febbraio, flessione nelle consegne di notebook

Il mese di febbraio ha disatteso le aspettative di ripresa nelle consegne di notebook dopo il calo del mese di gennaio

di pubblicata il , alle 16:27 nel canale Portatili
 

Le consegne di PC notebook dai principali produttori taiwanesi sono rimaste abbastanza basse nel mese di febbraio, andando contro le aspettative nate dalla flessione del mese di Gennaio.

Gli analisti locali avevano previsto una crescita del 7% su base mensile per Quanta Computer, dopo aver registrato un 15,2% in meno nel mese di Gennaio. Per quanto concerne Compal Electronics è stata prevista una crescita del 2% dopo il calo del 22,5% nel mese precedente.

Pare invece che Quanta e Compal abbiano consegnato meno del mese precedente, o al massimo una quantità pari al mese di Gennaio, mese nel quale hanno consegnato, rispettivamente, 725 mila e 550 mila sistemi notebook.

Difficilmente le consegne di notebook potranno tornare su buoni livelli nel mese di marzo poichè molti distributori stanno riorganizzando le proprie scorte.

Gli analisti prevedono ora che le consegne di Quanta subiranno un calo del 16% circa nel primo trimestre, mentre fonti vicino a Compal stimano che la compagnia possa subire un calo del 10% circa nel medesimo periodo.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LASCO02 Marzo 2004, 17:06 #1
Ciò comporterà una variazione dei prezzi? Ed in quale direzione?
Caius_Julius02 Marzo 2004, 18:31 #2

crisi

Arriva la crisi, i tempi di latenza sono stati lunghi, ma ora (purtroppo) incominciano a risentirne anche i settori a prevalente uso professionale.
La vedo peggio di quel che sembra.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^