Eee PC: oltre 5 milioni di unità per il 2008

Eee PC: oltre 5 milioni di unità per il 2008

Asustek crede molto nel proprio portatile low-cost e, nonostante alcuni problemi di approvigionamento dei componenti, stima di poter arrivare a consegnare oltre 5 milioni di unità

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:26 nel canale Portatili
 

Oltre cinque milioni di unità. E' questa la stima di Asustek Computer in merito alle consegne dei sistemi notebook Eee PC per il 2008, che porterebbe l'azienda a registrare una crescita, su base annuale del 50%

Si tratta di una previsione piuttosto ottimistica, dal momento che tutto il settore sta attraversando un periodo problematico per via delle difficoltà di approvigionamento dei componenti. La situazione, tuttavia, non spaventa il colosso taiwanese che pare essere molto fiducioso nelle capacità di fare mercato del proprio sistema low-cost.

Jerry Shen, presidente di Asustek, ha inoltre previsto la possibilità per il 2008 di raggiungere un volume di consegne di 6,6 milioni di unità per quanto riguarda i sistemi notebook tradizionali che consentirebbe alla compagnia di poter totalizzare oltre 10 milioni di consegne complessive di sistemi notebook, comprensivi delle soluzioni Eee PC.

Shen ha inoltre dichiarato che gli attuali problemi di approvigionamento delle batterie non dovrebbero più costituire motivo di preoccupazione a partire dal prossimo mese di luglio, mentre la bassa disponibilità di processori Atom proseguirà almeno fino al mese di Settembre. Il presidente di Asustek ha tuttavia osservato che gli eventuali problemi derivanti da un basso rifornimento di componenti saranno piuttosto contenuti dal momento che l'azienda adotta oltre alle soluzioni Atom anche i processori Celeron M.

Nel corso del quarto trimestre dell'anno, inoltre Asustek delegherà ai partner OEM una parte della propria produzione di sistemi notebook, anche se attualmente non sono ancora stati comunicati i possibili candidati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
za8712 Giugno 2008, 11:31 #1
sono un sacco davvero, con la serie eee pc sta facendo davvero successo!
e da felice possessore di un eee pc 900 confermo che hanno davvero fatto una bella cosa
Alt-F412 Giugno 2008, 11:36 #2
Non so voi ma io aspetto VIA con i suoi prodotti da 4-5w di consumo che non sono mica male! E le prestazioni che non sono proprio da schifo
Tasslehoff12 Giugno 2008, 12:31 #3
Io dopo averne provato uno devo confessare che le mia aspettative sono in parte state deluse...
Avevo letto di tutto su questi benedetti Eee, e mi ero convinto che l'handicap maggiore potesse essere la dimensione del display, invece toccando con mano mi sono reso conto che il display è assolutamente il male minore, anzi è quasi usabile.

Quello che trovo assolutamente inadeguato e inusabile è la tastiera
Troppo piccola, io sono grosso e non ho certo le dita da pianista, però usando i più sottili e leggeri portatili sul mercato non mi sono mai trovato in difficoltà... almeno non prima di provare l'Eee

Capisco che l'oggetto sia pensato per un utilizzo ben preciso, che debba essere leggero e di dimensioni ridotte, ma se per raggiungere questi obbiettivi si deve sacrificare una cosa indispensabile come l'usabilità della tastiera... beh allora a quel punto preferisco tastiere emulate via sw con touchpad.
Mi trovo addirittura meglio con l'iPod Touch...
gas7812 Giugno 2008, 12:45 #4
Originariamente inviato da: Tasslehoff
Io dopo averne provato uno devo confessare che le mia aspettative sono in parte state deluse...
Avevo letto di tutto su questi benedetti Eee, e mi ero convinto che l'handicap maggiore potesse essere la dimensione del display, invece toccando con mano mi sono reso conto che il display è assolutamente il male minore, anzi è quasi usabile.

Quello che trovo assolutamente inadeguato e inusabile è la tastiera
Troppo piccola, io sono grosso e non ho certo le dita da pianista, però usando i più sottili e leggeri portatili sul mercato non mi sono mai trovato in difficoltà... almeno non prima di provare l'Eee

Capisco che l'oggetto sia pensato per un utilizzo ben preciso, che debba essere leggero e di dimensioni ridotte, ma se per raggiungere questi obbiettivi si deve sacrificare una cosa indispensabile come l'usabilità della tastiera... beh allora a quel punto preferisco tastiere emulate via sw con touchpad.
Mi trovo addirittura meglio con l'iPod Touch...


Secondo me e' solo questione di abitudine:
io non sono certo minuto (190cm x 95Kg).. ma dopo una sera di "pratica" adesso scrivo tranquillamente e senza troppi problemi (tranne che non riesco mai a fare i ":" )
Ma il vero discorso e' che se vuoi un pc 9'' non puoi sperare che abbia la tastiera e quindi i tasti grandi come quelli di un 12 o di un 15''.. oppure se non vuoi un 9''.. non prendi l'eee

Il vero unico problema della tastiera dell eee e' che si scalda un po troppo.. ma con quello che costa.. ci sta tutto =)

--edit--
ho visto il tuo blog: mitico ! Aggiunto nei bookmark
ToroXp12 Giugno 2008, 13:08 #5
ecco il punto focale, con quello che costa.

Non è che proprio te lo regalano questo eeecoso, anzi a conti fatti il guadagno è tutto loro, con dell hardware poco superiore a una calcolatrice vai a spendere quei 300 euro, che pochi non sono ce ne metto assieme altri 200 e mi porto a casa un 15 che è un po piu grande un po piu pesante ma ci faccio molte ma molte piu cose che un eeee.

Se costasse la metà allora pure ci starebbe, ma sono sicuro che coi prossimi modelli il prezzo salirà ancora.

Metto gia le mani avanti a quelli che diranno, si ma la mobilità... a quanti serve veramente? quanti lo hanno preso piu per sfizio che altro?

poi ognuno spende i soldi come vuole no?
Venice3912 Giugno 2008, 13:12 #6
Sono un felice possessore di un eeepc 701 4g, marchiato tim, ma l'offerta era davvero interessante, dato che a 399 c'era anche la chiavetta usb per il collegamento hsdpa 7,2 mega.

Il concetto di ultramobility non è certo nuovo, anzi di puo dire che sia nato con l'idea stessa dei computer portatili sviluppato negli anni '70, negli anni 90 se visto la consacrazione di questi dispositivi caratterizzati da peso e dimensioni estremamente ridotti ma dalla presenza irrinunciabile di una tastiera qwerty e di un display lcd ad alta risoluzione, come per esempio hp omnibook, il toschiba libretto e il nec mobilePro.

Quindi alla fine di novita non è che si sia tanto, c'e da dire che siamo arrivati ad uno sviluppo comunque, della miniaturizzazione dei componente, alla discesa dei prezzi, e comunque, ad un tecnologia di processori che posso contenere il prezzo finale in modo impressionante e legare tutto quanto in un prodotto ben riuscito, e di facile utilizzo, e dal busness a 6 cifre.

linux ha giocato anche un ruolo fondamentale, dato che è un sistema, valido, e sopratutto leggero, a persino nella versione eeepc 701 con 512 mb di ram, va bello veloce e spedito.

Microsoft adesso pero ha profumato l'affare, e pur di acquistare quote di sto mercato ha persino salvato windows xp, ormai condannato a morte, per mettere su quella bella schifezza di vista che di ram minimo ne vuole 2 giga, e fa le stesse cose che fa linux, solo che le fa male, e sopratutto con richieste hardware pari a quelle di un server aziendale di qualche anno fa.
p4olon312 Giugno 2008, 13:37 #7

Ancora...

....con qualcuno che dice che con 200 euro di piu ti porti a casa un 15'????
Scusatemi ma chiunque continui a fare affermazioni di questo genere non ha capito nulla dell'eee.
Chiunque dica che ha l'hardware di una calcolatrice non ha capito nulla dell'eee.
Continuate a portarvi in giro i 3,5kg di un 15 pollici comperato all'ipermercato....io viaggio con il mio eee nella tasca della giacca (se volete vi do anche la marca della giacca stessa).
Il solo fatto che tutte e dico tutte le maggiori aziende che producono PC abbiano deciso di mettere in produzione un modello di questo tipo vi dovrebbe far capire la lungimiranza dell'asus che è riuscita a capire le necessità di un'ampia fetta di clientela.
ToroXp12 Giugno 2008, 13:42 #8


è ovvio che tutti hanno annusato l affare e che il trend è questo, si va dove si fa profitto no?

se la gente vuole eee tutti a fare eee, per la mobilità avevo gia specificato mi pare.

Ma non mi parlate di prestazioni, oltre la posta e internet tanto in là non si va

IMHO of course
za8712 Giugno 2008, 13:43 #9
Originariamente inviato da: ToroXp
ecco il punto focale, con quello che costa.

Non è che proprio te lo regalano questo eeecoso, anzi a conti fatti il guadagno è tutto loro, con dell hardware poco superiore a una calcolatrice vai a spendere quei 300 euro, che pochi non sono ce ne metto assieme altri 200 e mi porto a casa un 15 che è un po piu grande un po piu pesante ma ci faccio molte ma molte piu cose che un eeee.

Se costasse la metà allora pure ci starebbe, ma sono sicuro che coi prossimi modelli il prezzo salirà ancora.

Metto gia le mani avanti a quelli che diranno, si ma la mobilità... a quanti serve veramente? quanti lo hanno preso piu per sfizio che altro?

poi ognuno spende i soldi come vuole no?

la mia ragazza l'ha preso perchè mi ha detto:
"se devo prendere un pc da 15" grande come quello che avevo e spendere 500 euro per poi usarlo solo a navigare chattare vedere film fare qualche conto (foglio di calcolo) e per le cose che lo uso io, preferisco prendere l'eee che è piccolo me lo porto dove voglio e ci faccio tutto quello che mi serve"
alla fine è un ragionamento che non mi sembra così illogico
guada8812 Giugno 2008, 13:46 #10
Originariamente inviato da: ToroXp
ecco il punto focale, con quello che costa.

Non è che proprio te lo regalano questo eeecoso, anzi a conti fatti il guadagno è tutto loro, con dell hardware poco superiore a una calcolatrice vai a spendere quei 300 euro, che pochi non sono ce ne metto assieme altri 200 e mi porto a casa un 15 che è un po piu grande un po piu pesante ma ci faccio molte ma molte piu cose che un eeee.

Se costasse la metà allora pure ci starebbe, ma sono sicuro che coi prossimi modelli il prezzo salirà ancora.

Metto gia le mani avanti a quelli che diranno, si ma la mobilità... a quanti serve veramente? quanti lo hanno preso piu per sfizio che altro?

poi ognuno spende i soldi come vuole no?


Studente universitario e tecnico nel tempo libero... con un portatile che ci stà dentro la cartelletta di scuola, ho tutto: dispense e appunti dell'uni, file di installazione programmini stupidi per assistenza. Non me ne faccio nulla di un 15, pesante, scarsa autonomia, fragile, scomodo da trasportare, ecc....
Per il "lavoro" ho il desktop serio a casa........

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^