Eee PC 1004DN con unità ottica e hard disk da 1,8 pollici

Eee PC 1004DN con unità ottica e hard disk da 1,8 pollici

Unità ottica, lettore di Xpress card e hard disk da 1,8 pollici sono le novità dell'Eee PC 1004DN

di pubblicata il , alle 13:44 nel canale Portatili
 

Gli Eee PC di Asus sono parecchio tempo i netbook più conosciuti e più diffusi sul mercato. Il produttore taiwanese ad oggi offre una gamma di prodotti molto ampia e rispetto ai concorrenti offre un catalogo di prodotti ben diversificato. Proprio in quest'ottica si inserisce il nuovo Eee PC 1004DN dotato di display da 10 pollici e da altre caratteristiche decisamente insolite per un netbook.

Unità ottica e slot per Xpress card sono elementi fino ad ora mai visti su un netbook, ma Asus ha scelto di integrare tali componenti sul nuovo Eee PC 1004DN. Il resto della componentistica hardware rivela novità importanti: la cpu Intel Atom N280 è affiancata da 1GB di ram e, soprattutto, da un chipset Intel GN40. Questo dettaglio viene confermato da Asus stessa in questa pagina.

Il lavoro di miniaturizzazione fatto da Asus è notevole e per far spazio all'ingombrante unità ottica è stato scelto un hard disk da 1,8 pollici con capienza pari a 120GB di tipo PATA. Questo genere di hard disk era fino a qualche tempo fa utilizzato solo su notebook ultraportatili di fascia alta, ma la diffusione anche su player audio portatili ha contribuito a un drastico calo dei prezzi. Al momento disponibilità e prezzi per il nostro paese non sono ancora stati diffusi.

Il modello Eee PC 1004DN farà sicuramente discutere, infatti, con una completezza hardware simile le differenze rispetto a un notebook vero e proprio sono difficili da individuare e il divario, tenendo ben presente quanto una cpu Intel Atom può offrire, diviene minimo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7731 Marzo 2009, 13:51 #1
Mi pare una forzatura mettere queste cose su un pc che pretende di essere un netbook..

Molto meglio evitare il lettore cd in favore di altre funzionalità più gustose tipo touch screen e modulo hsdpa integrato..
TheSlug31 Marzo 2009, 13:52 #2
"1004DN farà sicuramente discutere, infatti, con una completezza hardware simile le differenze rispetto a un notebook vero e proprio sono difficili da individuare e il divario"

per questo hanno messo un disco lento lento


ma ION????
ToroXp31 Marzo 2009, 13:52 #3
Ridicolo.
Oramai in casa asus hanno perso di vista completamente l obiettivo, se era quello di fare ultra portatili che costino poco e che permettano azioni basilari, oramai siamo giunti al fatto di avere macchine del tutti simili a un notebook tradizionale, che costa uguale ma che a livelli prestazione è di molto inferiore.

Intel Atom N280 è affiancata da 1GB di ram

ma che roba è? ma stiamo scherzando? oramai la parola d ordine è sfruttrare tutto fino all osso sull onda dell entusiasmo per i primi netbook.Se fino a qualche mese fa mi passava vagamente l idea di averne uno, ora è definitivamente tramontata.

IMHO.
Therinai31 Marzo 2009, 13:58 #4
Il modello Eee PC 1004DN farà sicuramente discutere, infatti, con una completezza hardware simile le differenze rispetto a un notebook vero e proprio sono difficili da individuare e il divario, tenendo ben presente quanto una cpu Intel Atom può offrire, diviene minimo.


come se atom possa offrire chissà quali prestazioni... cmq 699€ ci stanno tutti mi sa
afhaofhasofhaohfa31 Marzo 2009, 13:58 #5
Quoto in toto i commenti precedenti: ci mancava giusto il lettore ottico...
Neon6831 Marzo 2009, 13:59 #6
Bello anche esteticamente, chissà se la batteria è quella 8700 6 celle....
Bronx.sbt31 Marzo 2009, 14:03 #7
mi domando: a che cosa pensano i progettisti quando fanno ste cose?scusa mi compro un portatile anche perche il prezzo sarà altissimo..davvero sto coso nn ha senso.
schwibby31 Marzo 2009, 14:14 #8
il senso? bhè per avere un subnotebook da 1.5kg completo di tutto con cpu core ulv 1.5ghz che non credo alla fine abbia chissa quali mmigliorie bisogna spendere 2000€ ... se il prezzo non sarà eccessivo questo sarà il mio prox notebook
Lotharius31 Marzo 2009, 14:19 #9
A parte tutte le magagne che questo netbook si porta appresso con tutti i suoi simil-cloni dotati della stessa architettura, ma A CHE COSA SERVE un lettore ottico su questi cosi? A sentirsi un CD musicale? Assurdo. A Vedersi un DVD? Ancora peggio. A Installare programmi? Si fa talmente di rado che basta drive esterno USB o ancora meglio una ISO da far partire come drive virtuale. A installare i giochi? Come se si potesse giocare su questi aggeggi...
Insomma, un drive ottico serve solo a rubare spazio e succhiare batteria inutilmente.
E poi il disco da 1,8 non credo che raggiunga il transfer rate di uno da 2,5 o un SSD, il che uvol dire ulteriore affossamento delle prestazioni (mi sembrava impossibile fino ad ora, ma mi devo ricredere).

Niente, ormai i netbook, come sono attualmente, hanno ben poca utilità e i prezzi ai quali attualmente vengono proposti sono un vero deterrente all'acquisto... molto meglio un bel palmarone o qualsiasi altra cosa che abbia un senso.
polkaris31 Marzo 2009, 14:19 #10
Pessima scelta quella del lettore ottico Dal momento che esistono le pennette flash non vedo l'utilità dell'unità ottica nemmeno sui notebook tradizionali, figuriamoci su un netbook!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^