ECS Desknote, interessanti prospettive

ECS Desknote, interessanti prospettive

ECS si aspetta che il numero di esemplari di DeskNote venduti superi il mezzo milione di unità

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:27 nel canale Portatili
ECS
 

ECS si aspetta che i prodotti della linea DeskNote raggiungano le 600.000 unità di pezzi venduti poichè questa nuova concezione di PC sta suscitando molto interesse nel pubblico ed in modo particolare in Cina, che si sta configurando come il mercato più grande per questo tipo di prodotti facendo registrare oltre la metà di tutti gli esemplari venduti nel mondo.

ECS ha già venduto circa 200.000 Desknote nella prima metà dell'anno e si aspetta di venderne ancora altri 400.000 per la fine del 2002. Il target principale di ECS e il mercato "clone" o non-brand, poichè le dinamiche sono molto più attive rispetto al mercato dei pc di marca.

L'azienda ha anche reso noto di avere in programma il lancio di una linea di prodotti caratterizzata da un prezzo ancor più competitivo che sarà lanciata verso la fine dell'anno.

Fonte: Digitimes

Su Hardware Upgrade sono state pubblicate le recensioni del Desknote IBuddie XP e del Desknote Ibuddie4.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
proteus7525 Luglio 2002, 13:44 #1
che palle sta tartaruga...............
ghezzi25 Luglio 2002, 17:44 #2
clikka con il pulsante destro del mouse sul logo di alice e spunta "riproduci","cicla" e "riavvolgi"...
basta con questa storia della tartaruga.
LuPellox25 Luglio 2002, 21:25 #3
basta fare riavvolgi... e si ferma!
thecrime25 Luglio 2002, 23:45 #4
intanto me la sento e mi prendo un colpo
alswar26 Luglio 2002, 10:11 #5
Porca p******** avevo le casse accese qui al lavoro ... il mio collega stava svenendo al rombo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^