ECS annuncia Desknote con processore Transmeta

ECS annuncia Desknote con processore Transmeta

ECS annuncia il Desknote A350, equipaggiato con processore Transmeta che non richiede soluzioni di cooling attive

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:44 nel canale Portatili
ECS
 

ECS annuncia, con il seguente comunicato stampa, la disponibilità del nuovo sistema DeskNote A530:

"Elitegroup Computer Systems (ECS), creators of the revolutionary DeskNote concept, today released its new DeskNote A530, a wireless, cordless, fanless, noiseless portable DeskNote that costs hundreds less than similarly featured competitors.

Designed for the 'multitasking' user who needs a PC ready to work - or play - anywhere, DeskNote 'on the go' is ready to go at home, at work or most anywhere in between. Powered by advanced, cool-running Transmeta 1 GigaPro processor, DeskNote A530 comes with a state of the art 512KB L2 cache on die, the LongRun™ Power Management technology, a compact 474 pin ceramic BGA package, x86-compatible code execution combined with Code MorphingTM software and 128MB onboard PC133 SDRAM, expandable up to 384 MB.

In its slim, stylish, sleek twilight silver anodized aluminum LCD case, DeskNote A530 looks elegant and refined. It's packed with great features, but some of its best features are what it doesn't have. "

Grazie all' impiego del processore Transmeta, non è necessario alcun sistema di raffreddamento con ventola; una minore dissipazione di calore significa, oltre ad un miglior comfort, anche una maggiore stabilità operativa.

Il DeskNote A530 è dotato di un battery pack che consente due ore di operazioni senza ricarica; un upgrade opzionale permette di raggiungere un'autonomia di 4 ore.

Maggiori informazioni a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Crisidelm18 Luglio 2003, 18:39 #1
"Designed for the 'multitasking' user who needs a PC ready to work - or play - anywhere"...Uhm...non so ben perchè ma questa affermazione mi dà da pensare...
ph03nixsk18 Luglio 2003, 18:46 #2
speriamo costi poco (5-600 euro), così da offire un notebook x tutte le tasche
macubo18 Luglio 2003, 18:55 #3
Ottimo, bisogna sempre vedere di buon grado soluzioni a basso consumo e alternative a Intel / AMD. Brava Transmeta
Bicio3018 Luglio 2003, 20:43 #4

sembra bello, pero'.....

sinceramente penso che 2 ore di autonomia per un portatile con processore transmeta (di cui a suo tempo si fece un gran dire per i bassissimi consumi a tutto vantaggio dell'autonomia) siano un po' pochette.
dipendera' poi dalla fascia di mercato in cui si posizionera'...
se sara un entry level, non si puo' aver tutto...
OninO18 Luglio 2003, 20:51 #5
2 ore di autonomia? Ammazza! In due ore che ci fai?

A che serve prendersi un portatile se poi lo devi tenere sempre attaccato ad una presa?
Spectrum7glr18 Luglio 2003, 22:29 #6
X Onin0:
Un portatile serve anche ad evitare di riempire una stanza di cavi ed inutili orpelli quando il PC lo si usa per navigare, lavorare con word e con excel e masterizzare CD
roottwo19 Luglio 2003, 10:57 #7
eh,eh,voi vi preoccupate per le sole due ore di autonomia ma forse non avete capito che per loro due ore sono accendere il note, alzare lo schermo e lasciarlo così, se provi a lavorarci i tempi diminuiscono.
marakid19 Luglio 2003, 20:26 #8
Ci vorrebbe un bel bench per capire le prestazioni di questo Transmeta... che sospetto siano molto "entry level"
OninO19 Luglio 2003, 21:13 #9
Originariamente inviato da Spectrum7glr
X Onin0:
Un portatile serve anche ad evitare di riempire una stanza di cavi ed inutili orpelli quando il PC lo si usa per navigare, lavorare con word e con excel e masterizzare CD


Ma stiamo scherzando? Un portatile serve a questo? Certo che ne hai soldi da buttare tu.
bertoz8519 Luglio 2003, 22:01 #10
secondo me la batteria è sottodimensionata, in effetti il processore transmeta dovrebbe consumare una ca@@ata...

interesserebbe moltissimo anche a me vedere le performance di uqesto processore....

è quasi un processore software, quasi quasi gli puoi agiornare il firmware... cmq se è software, dovrebbe almeno scovare automaticamente delle ottimizzazioni, tipo 5 miliardi di istruzioni INC AX fatti uno dopo l'altra, le fa diventare ADD AX,5000000000

beh, no , sto chiedendo troppo

ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^