Dothan al debutto il 16 Febbraio 2004

Dothan al debutto il 16 Febbraio 2004

Il primo giorno dell'IDF Spring Intel introdurrà la nuova cpu Pentium M per sistemi Centrino, dotata di ben 2 Mbytes di cache L2 integrati on Die

di pubblicata il , alle 11:38 nel canale Portatili
Intel
 
Il prossimo 16 Febbraio Intel introdurrà ufficialmente la prima cpu a 0.09 micron di processo produttivo specificamente pensata per sistemi mobile.

Dothan, questo il nome in codice del processore, andrà a sostituire il Core Banias nei processori Pentium M, utilizzati per le piattaforme Centrino.

Oltre al nuovo processo produttivo, Dothan integrerà un quantitativo raddoppiato di cache L2, salito a 2 Mbytes. Il bus di sistema resterà a 400 Mhz, identico a quello dei sistemi Pentium M attualmente in commercio.

Il prezzo per la versione a 1,8 Ghz di clock sarà di 637 dollari, per lotti da 1.000 processori; il modello a 1,7 Ghz di clock verrà venduto a 455 dollari mentre per la versione a 1,6 Ghz di clock il prezzo previsto sarà di 326 dollari.

Nel corso del 2004 Intel renderà disponibili nuove versioni di processore Dothan, con frequenze di clock di 2 Ghz nel corso del terzo trimestre dell'anno e di 2,133 Ghz nell'ultimo trimestre del 2004.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alberello6912 Dicembre 2003, 11:42 #1
..e le frequenze salgono e scendono...
TripleX12 Dicembre 2003, 11:43 #2
+ o - come i miei @azzi
Perfectdavid12 Dicembre 2003, 11:48 #3
i portatili ormai sono potenti come i desktop...che storia...
suppostino12 Dicembre 2003, 12:45 #4
Certo che vista la qualità del Banias questo Dothan con 2 MB di chace è una grande tentazione ma bisogna ricordarsi comunque che consumerà circa il 25% in più proprio per la maggior memoria integrata.
Aspettare il Dothan sapendo che manca poco al suo debutto e se non ho capito male da altre news integrerà anche un chip wireless per collegamenti in 802.11G a 54Mb/s oppure gettarsi ora sul Banias?
Un bel dilemma, consigli?
fortune12 Dicembre 2003, 12:49 #5
Dipende dalle applicazioni, per alcune non noti differenze ma per database, games e grafica o montaggio video ne passa di acqua sotto i ponti... il desktop (per non tirare in ballo soluzioni più performanti ma non alla portata dell'utente medio) resta sempre inarrivabile... Basta pensare che attualmente le direct x 9 (un banale esempio) non sono realmente utilizzabili solo dal top delle soluzioni mobili, mentre con una soluzione desktop medio-bassa è sufficiente una scheda nvidia fx5200 o ATI Radeon 9600... Non trovi?
suppostino12 Dicembre 2003, 13:06 #6
Infatti pensavo di abbinare al Banias una 9600pro Mobility ma si fa ancora fatica a vederne montate in giro.
Mi chiedevo sopratutto che differenza potranno
fare quei 2MB di chace nelle varie applicazioni specialmente in game 3d e programmi come Photoshop e di grafica 3d come Bryce o Cinema 4D?
lasa12 Dicembre 2003, 13:30 #7
Uao...mi sa che questo sarà un grande anno per i notebook....
Jaguarrrr12 Dicembre 2003, 13:46 #8
Io vorrei vedere una scheda madre che mi possa far montare un Dothan 2,0GHz su un desktop e confrontare le performance con P4 e Athlon 64... DAREBBE LA MORTE A TUTTE DUE !!!

Cioè 2,0GHz di quella tecnologia (derivante da P3) con 2MB di cache e magari il prossimo BUS a 533 sono un portento !!!
luimana12 Dicembre 2003, 13:57 #9
A parte il fatto che mancano 9 mesi al lancio del dothan 2 giga, di sicuro non da la morte nè al P4 3.2 nè all'A64 3200+ anzi a stento li raggiungerà (nei bench che più si avvantaggiano dei 2 MB di cache).
pigroz12 Dicembre 2003, 14:35 #10

sbavz

Originariamente inviato da Jaguarrrr
Io vorrei vedere una scheda madre che mi possa far montare un Dothan 2,0GHz su un desktop e confrontare le performance con P4 e Athlon 64... DAREBBE LA MORTE A TUTTE DUE !!!

Cioè 2,0GHz di quella tecnologia (derivante da P3) con 2MB di cache e magari il prossimo BUS a 533 sono un portento !!!


una mobo per desktopz per banias esiste, quindi è probabile che ci sarà anche per il dothan...

Se qualcuno (powerleap o chi) si inventa un adattatore slot1 per montare il dothan su BX giuro che me lo compro pure a 1000 dollari.

ciaoz

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^