Dell XPS 13 annunciato: ancora più piccolo, e più potente

Dell XPS 13 annunciato: ancora più piccolo, e più potente

Il nuovo Dell XPS 13 intende continuare la tradizione della famiglia, con un display InfinityEdge (anche 4K e touch) e un nuovo sistema di dissipazione rivisto. Anche la potenza aumenta grazie all'uso dei processori Intel di ottava generazione

di Nino Grasso pubblicata il , alle 06:01 nel canale Portatili
Dell
 

In leggero anticipo rispetto al CES 2018 che si terrà a Las Vegas Dell ha annunciato il nuovo Dell XPS 13, l'ultra-portatile con cornici ridotte che si caratterizza per il connubio fra dimensioni ridotte e prestazioni elevate in produttività. Il nuovo ultrabook della multinazionale americana intende rompere alcuni record, ponendosi sul mercato come fra le soluzioni più piccole, leggere e prestazionali per quanto riguarda il segmento da 13,3 pollici. Fra le novità un display InfinityEdge 4K di ultima generazione e un nuovo sistema di isolazione termica definito GORE.


Clicca per ingrandire

Diminuiscono le dimensioni rispetto al predecessore, con un design che rimane piuttosto simile rispetto ai canoni della famiglia: lo spessore si riduce da 9-15 a 7,8-11,6 millimetri; mentre la larghezza diminuisce da 304 a 302 millimetri. Sostanzialmente invariato il peso, di circa 1,2 chilogrammi e qualcosina in più per la versione con display touch. Dell XPS 13 è la variante della famiglia con display da 13,3 pollici, qui sia in versione Full HD (un IPS, anche touch, con 72% color gamut sRGB, da 400 nits di luminanza) che in versione 4K touch con 100% di color gamut sRGB.

Sotto l'esile scocca troviamo due processori Intel di ottava generazione, entrambi quad-core: i5-7250U e i7-8550U, supportati da 4, 8 o 16 GB di RAM e dalla GPU integrata Intel Graphics 620 capace di gestire - ovviamente - la risoluzione 4K. Parecchie le opzioni di storage: su standard SATA troviamo solo il taglio 128 GB, mentre sulla più performante piattaforma PCIe i tagli disponibili sono da 256, 512 e 1 TB. Nel portatile troviamo due altoparlanti stereo, una webcam HD con quattro microfoni compatibile con Windows Hello e con Cortana anche a lunghe distanze.

Per l'autenticazione c'è anche uno scanner di impronte, posizionato sul tasto d'accensione, mentre la connettività fisica è garantita da diverse porte: due Thunderbolt 3 con PowerShare e DisplayPort, una USB di Tipo C, anch'essa con PowerShare e DisplayPort, un lettore di schede SD, e un jack per le cuffie. Il portatile è compatibile con un adattatore di rete Wi-Fi Killer 802.11ac 2x2 e con gli standard Bluetooth 4.1 e Miracast, mentre la tastiera dispone di retroilluminazione e tasti dalla corsa ridotta (1,3mm). GORE, infine, offrirà a detta di Dell livelli di conducibilità termica inferiori rispetto all'aria all'interno di un volume ridotto.


Clicca sull'immagine per la lista delle specifiche tecniche

La batteria integrata è da 52WHr, al solito integrata e non rimovibile dagli utenti senza invalidare la garanzia, e dovrebbe garantire un'autonomia di quasi 20 ore con un uso normale del dispositivo. Come al solito sono piuttosto ricercati i materiali: la scocca è realizzata in alluminio con la parte d'appoggio del palmo della mano in materiale composito (fibra di carbonio), mentre la versione rose gold è in alluminio e fibra di vetro. Prezzo e disponibilità: Dell XPS 13 (2018) è disponibile a partire da oggi, 4 gennaio, al prezzo di 999 dollari sul mercato USA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
songohan04 Gennaio 2018, 07:37 #1
Beh, la versione con lo schermo che copre solo il 72% dello spazio colore sRGB (che di per sè è già piccolo) se la potevano pure risparmiare.
unnilennium04 Gennaio 2018, 10:34 #2
è già tanto se lo hanno scritto, gli altri produttori nenache lo fanno... vedi gli envy hp....
Max_it04 Gennaio 2018, 11:16 #3
Se uno lo usa (come uno dei nostri commerciali) per navigare su internet e office non vedo cosa ci sia di male ad avere uno spazio colore ridotto. E del resto, se uno lavora con la grafica, lo fa con un 13.3? Si può fare, per carità, ma sembra una sofferenza.
songohan04 Gennaio 2018, 11:23 #4
Originariamente inviato da: Max_it
Se uno lo usa (come uno dei nostri commerciali) per navigare su internet e office non vedo cosa ci sia di male ad avere uno spazio colore ridotto. E del resto, se uno lavora con la grafica, lo fa con un 13.3? Si può fare, per carità, ma sembra una sofferenza.


Per navigare su internet e usare Office non ti serve un portatile 'ancora più potente' Cit....
Sputafuoco Bill04 Gennaio 2018, 11:28 #5
"processori Intel di ottava generazione, entrambi quad-core: i5-7250U e i7-8550U".
Il i5 7200U è di settima generazione.

La batteria è stata ridotta da 60WHra 52WHr. Questo sarebbe il prezzo di dimensioni ridotte ?
Vash_8504 Gennaio 2018, 12:15 #6
Immagino che anche le cpu in questione abbiano il bug di cui si sta parlando da ieri.
Sono felice possessore di un xps 13 del 2015, e avevo intenzione di cambiare macchina quest'anno, ma con questi chiari di luna o aspetto una versione AMD (campa cavallo ) o alla prossima generazione (spero) esente da bug.
danieleg.dg04 Gennaio 2018, 12:17 #7
Da notare, oltre alla riduzione della batteria, che non c'è nessuna usb type a. Interessanti comunque i processori, finalmente si vedono i quad-core nei 13".
Phoenix Fire04 Gennaio 2018, 13:23 #8
Originariamente inviato da: danieleg.dg
Da notare, oltre alla riduzione della batteria, che non c'è nessuna usb type a. Interessanti comunque i processori, finalmente si vedono i quad-core nei 13".


un sogno che si avvera quello dei quad, anche se non so come potenza come sono paragonate alle soluzioni usate nei 15
danieleg.dg04 Gennaio 2018, 13:49 #9
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
un sogno che si avvera quello dei quad, anche se non so come potenza come sono paragonate alle soluzioni usate nei 15

Dai primi bench su portatili con l'i7-8550U nel multicore con carichi prolungati sono circa a metà strada tra i dual ulv e i quad con tpd normale perché non riesce a sostenere frequenze molto elevate (scende intorno a 2.2GHz) su tutti i core per lunghi periodi di tempo dato che la capacità di raffreddamento non è moltissima. Nell'utilizzo leggero va comunque molto bene visto che ha un turboboost fino a 4GHz.
andreafitta04 Gennaio 2018, 14:12 #10
Secondo voi quanto si deve aspettare per i nuovi xps 2in1 invece? questo xps mi tenta parecchio, ma ho in ordine uno spectre 360 e non so onestamente se disdire l'ordine e prendere questo o disdire e aspttare il 2in1... o semplicemente aspettre l'hp e tenermelo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^