Dell, ecco il nuovo XPS 13, con cornici ridotte su quattro lati e nuove CPU

Dell, ecco il nuovo XPS 13, con cornici ridotte su quattro lati e nuove CPU

Fra gli annunci del produttore americano il più importante è certamente quello del portatile XPS nella variante da 13 pollici. Ecco tutte le novità della versione aggiornata.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Portatili
Dell
 

In occasione del CES 2020 di Las Vegas Dell ha tolto i veli dal nuovo modello da 13" della linea XPS, la più acclamata del produttore americano in ambito PC notebook fra i modelli di fascia alta. Il nuovo modello fa uso di una scocca in lega d'alluminio, fibra di vetro o di carbonio di ispirazione aerospaziale. Il tutto per offrire un sistema leggero, di dimensioni ridotte e al contempo durevole. Il nuovo modello fa uso di un nuovo design InfinityEdge che prevede la riduzione delle cornici su quattro lati e non più tre.

Il display utilizza così un aspect-ratio di 16:10 con un rapporto schermo-cornici dichiarato del 91,5%. Leggero e sottile, il nuovo Dell XPS 13 fa uso di processori Intel Core di decima generazione stampati a 10-nm, abbinati a un design termico avanzato e alla tecnologia Intel Dynamic Tuning che offre prestazioni "adattive" in base al carico richiesto. Anche la tastiera guadagna dimensioni, così come il touchpad che è più grande rispetto al precedente modello da 13 pollici. L'azienda ha inoltre introdotto un display di qualità superiore rispetto al passato, con certificazioni HDR ed Eyesafe attraverso la quale vengono ridotte le tonalità più fredde per evitare l'affaticamento della vista anche dopo le sessioni di lavoro più lunghe.

Ecco il nuovo Dell XPS 13

Stando a quanto dichiarato dall'azienda il nuovo Dell XPS 13 può raggiungere fino a un massimo di 19 ore di autonomia operativa alla risoluzione 1920x1200 pixel e adotta diverse tecnologie proprietarie: fra queste Dell Mobile Connect, che offre la possibilità di collegare - totalmente via wireless - smartphone e PC sfruttando diverse funzionalità. Dell Cinema, invece, permette di ottenere un'esperienza di intrattenimento avanzata offrendo un'interfaccia dove è possibile trovare facilmente film e serie tv presenti su diversi servizi online, con tanto di recensioni degli utenti e descrizioni complete.

Saranno due i modelli disponibili, entrambi con luminanza massima di 500nit e supporto Dolby Vision: uno supporta la risoluzione 4K Ultra HD e certificazione HDR400, l'altro con risoluzione 1920x1200 pixel e un rapporto di contrasto dichiarato di 1800:1. Lato hardware troveremo i seguenti componenti.

  • CPU: Intel Core i3-1005G1 - Intel Core i5-1035G1 - Intel Core i7-1065G7
  • RAM: 4GB - 8GB - 16GB - 32GB
  • Storage: 256GB - 512GB - 1TB - 2TB
  • Display: 13.4" 4K Ultra HD - HDR400 - 90% DCI-P3 - 13,4" FHD+ - 100% sRGB
  • Batteria: 52Whr
  • Porte: 2 Thunderbolt 3 - 1 microSD - 1 3.5mm
  • Dimensioni: 14,8 x 295,7 x 198,7 mm
  • Peso: 1,27Kg

Il nuovo Dell XPS 13 avrà anche una versione Developer Edition, che utilizzerà il sistema operativo Ubuntu 18.04 LTS con kernel Linux. Questa versione nasce all'interno del Project Sputnik, un progetto nato circa 7 anni fa con l'obiettivo di creare soluzioni pensate per la comunità degli sviluppatori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
superlex02 Gennaio 2020, 15:52 #1
Ottimo che finalmente siano tornati al rapporto 16:10, anche se avrebbero potuto fare 31 e spingersi sino a 14"
Parere personale ovviamente.
al13502 Gennaio 2020, 18:40 #2
che bello il 16:10 ! finalmente!
Marko#8803 Gennaio 2020, 08:21 #3
Avuto il primo XPS13 con cornici sottili, gran macchina.
Però nel 2020 le configurazioni base da 4gb di ram non dovrebbero esistere.
aqua8403 Gennaio 2020, 09:26 #4
Originariamente inviato da: Marko#88
Avuto il primo XPS13 con cornici sottili, gran macchina.
Però nel 2020 le configurazioni base da 4gb di ram non dovrebbero esistere.

nemmeno 1 tb di hard disk meccanico dovrebbero vedersi piu nelle configurazioni
Marko#8803 Gennaio 2020, 09:48 #5
Originariamente inviato da: aqua84
nemmeno 1 tb di hard disk meccanico dovrebbero vedersi piu nelle configurazioni


Infatti non mi pare ci sia, parte da SSD 256. Sbaglio?
aqua8403 Gennaio 2020, 10:22 #6
Originariamente inviato da: Marko#88
Infatti non mi pare ci sia, parte da SSD 256. Sbaglio?
si scusa, non era riferito precisamente al nuovo XPS da 13
ma nel 2020 non si può vedere un i5 serie 8 o serie 10 con hard disk meccanico... è come avere un Celeron alla fine

questi tanto per fare un esempio
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Marko#8803 Gennaio 2020, 11:20 #7
Originariamente inviato da: aqua84
si scusa, non era riferito precisamente al nuovo XPS da 13
ma nel 2020 non si può vedere un i5 serie 8 o serie 10 con hard disk meccanico... è come avere un Celeron alla fine

questi tanto per fare un esempio


Si ok, però sono portatili da 400 euro, non è così assurdo.
aqua8403 Gennaio 2020, 11:36 #8
Originariamente inviato da: Marko#88
Si ok, però sono portatili da 400 euro, non è così assurdo.

boh.. per ME nel 2020 è assurdo, anche per quel prezzo.
non dico l'nvme da 3500 MB/s, ma anche un semplice SATA da 256GB invece del 1000GB meccanico

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^