Darwin 600, il Centrino di Ergo

Darwin 600, il Centrino di Ergo

ERGO Italia annuncia la disponibilità del nuovo computer portatile Darwin 600.

di pubblicata il , alle 15:40 nel canale Portatili
 

ERGO Italia annuncia la disponibilità del nuovo computer portatile Darwin 600, che grazie alla tecnologia Centrino si farà apprezzare per l'ottimo compromesso tra mobilità, autonomia e prestazioni.

Come ormai risaputo, grosso pregio della tecnologia Centrino è l'elevata autonomia di funzionamento, a tal proposito la soluzione di Ergo garantisce circa 5 ore di lavoro lontani da fonti di alimentazione esterne.Trattandosi di un prodotto certificato Intel Centrino, ovviamente il processore è di tipo Pentium M (1,6GHz) ed è presente il modulo wi-fi.

La sezione video, che prevede un ampio display LCD a matrice attiva TFT da 15² SXGA+ con risoluzione 1400x1050 pixel e sottosistema grafico AGP 4X con gpu ATI Radeon Mobility 9000 con 64 MB di memoria, offre prestazioni di tutto rispetto anche con gli applicativi più gravosi, dai software per la grafica professionale ai giochi 3D di ultima generazione.

Darwin 600 è garantito per due anni con servizio di assistenza on-center ed è in vendita al pubblico con prezzi a partire da 1.860,00 Euro IVA inclusa.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kamillo il Kokkodrillo07 Aprile 2003, 16:00 #1
Lo stesso notebook, per cento marche diverse...
Lionred07 Aprile 2003, 17:25 #2
Ehi prima di fare alcuna affermazioni pensaci due volte ... non vorresti forse comparare Ergo con ACER TravelMate o IBM vero? Sono due cose differenti, poiché il TravelMate come gli IBM sono dedicati all'uso professional
Xtian07 Aprile 2003, 18:35 #3

Boicottate il centrino!

Per chi non lo sapesse, Centrino e' palladium compatibile.
Come si dice:uomo avvisato....
vespero07 Aprile 2003, 18:38 #4

E il Palladium?

5 ore di funzionamento, bla, bla, bla, peró mai una volta che si facesse notare che c'è dentro il Tcpa...
Se fosse tutto questo ben di Dio sto Palladium ne parlerebbero e straparlerebbero, invece NO, tutto nell'ombra....
vespero07 Aprile 2003, 18:39 #5
Grande Xtian, mi hai bruciato di un secondo!
Morfeo XP07 Aprile 2003, 19:54 #6

Ditemi che state scherzando....

Spero che vi stiate sbagliando
Chainbreaker07 Aprile 2003, 21:41 #7

Che barba co 'sto Palladium!

Ma che avrà mai di strano 'sto Palladium?? Se Microsoft o chi per loro vogliono sapere dove navigo, cosa ho nel computer, che gusti ho ecc chissenefrega?? Io non ho proprio niente da nascondere! Avete paura che vi mandino a casa Duke Nukem incazzato nero?
Sig. Stroboscopico07 Aprile 2003, 23:29 #8

x Chainbreaker

se ti pare giusto che gli mp3 non funzionino più dillo pure...
giapel08 Aprile 2003, 00:38 #9
Che vergogna,sto Palladium.Comunque,non ci deve essere anche il software con sto sistema Palladium ,oppure basta l'hardware e magari qualche piccola patch (che tu non saprai mai di avere installato )nel pc?
Spectrum7glr08 Aprile 2003, 00:49 #10
ragazzi, palladium forse sarà un bastardata, ma il file sharing di programmi, film e canzoni non è proprio un'azione degna di paldini della libertà...insomma la maggior parte delle persone teme che la sua preziosa collezione di Divx (tutti rigorosamente pirata) divenga di colpo un inutile sequenza di bit...gli stessi che si arrabbiano quando gli fregano il portafoglio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^