Da Nec notebook da 1 chilogrammo con 7 ore di autonomia

Da Nec notebook da 1 chilogrammo con 7 ore di autonomia

Nec ha presentato un notebook che pesa meno di un chilogramo e promette fino a 7 ore di autonomia delle batterie, il display ha una digonale da 12,1"...purtroppo c'è un "ma": venduto solo in Giappone

di pubblicata il , alle 17:57 nel canale Portatili
 

Al recente CeBit di Hannover Nec ha presentato un notebook particolare: non una recente soluzione hardware Intel Core Duo, o un dispositivo ultra compatto con display dalla diagonale irrisoria, ma un notebook che pesa poco meno di un chilo e promette ben 7 ore di autonomia (valore dichiarato dal costruttore).

La configurazione hardware passa probabilmente in secondo piano, ma per completezza citiamo i pochi dati tecnici raccolti: chipset 855, CPU Pentium M 1,2GHz ULV, schermo 12" XGA.

Il lavoro svolto da Nec è stato prettamente rivolto alla scelta di materiali leggeri, ma soprattutto nell'adozione di una batteria il cui peso incidesse il meno possibile sul comput finale.

Va precisato che in commercio esistono soluzioni di peso simile, ma tali prodotti in genere vengono dichiarati per non più di 4 ore di autonomia.

Nec ha sviluppato un notebook pensato alla mobilità in senso assoluto: leggero e con un'elevata autonomia; per contro la configurazione hardware e la diagonale di 12,1" offrono condizioni lavorative interessanti.

In comercio vi sono prodotti simili, ma in questo delicato settore degli ultraportatili il vero problema è trovare il giusto compromesso tra prestazioni ed usabilità.
Spesso il presupposto della leggerezza è raggiunto con la riduzione di dimensioni delle batterie (a discapito dell'autonomia), altre volte vengono adottati display con diagonale veramente ridotta e risoluzioni eccessive, mentre in altri casi il limite fisico delle dimensioni obbliga ad implementare tastiere di dubbia usabilità.

Il prodotto di Nec, almeno sulla carta, presenta caratteristiche che sembrano mediare tra gli estremi appena proposti, purtropo tale modello pare destinato al solo mercato giapponese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Soul_to_Soul13 Marzo 2006, 18:01 #1
NEC vendeva i propri monitor CRT spacciandoli per 19" quando corrispondevano a poco più di 17". Qualità indiscussa, sia chiaro. Ma se dichiara 12" qui...
pavel8613 Marzo 2006, 18:01 #2
7 ore? O_O
Se è vero è il mio prox portatile!
Pistolpete13 Marzo 2006, 18:07 #3
Ma scusate per migliorare l'autonomia dei notebook attuali dovrebbe già essere una ottima soluzione l'adozione di display con retroilluminazione a LED. Si parla di incrementi della durata di autonomia dell'ordine del 40%. Non male. Come mai ancora non si danno da fare per produrre in maniera massiccia notebook con questa caratteristica? Così facendo i produttori non sarebbero costretti ad optare per portatili "castrati" dal punto di vista prestazionale. Sempre che l'informazione che ho letto non sia sbagliata.
SuperTux13 Marzo 2006, 18:53 #4
Quindi questo portatile è nella stessa fascia di origami...come portabilità siamo circa sugli stessi livelli, come autonomia idem, solo che questo è un computer a tutti gli effetti con i pro del caso (vedi tastiera e connettività con le varie periferiche).
Se in futuro mi dovrò porre la questione origami o questo...bè, non avrei problemi a scegliere.
Don Quitter13 Marzo 2006, 19:04 #5
Molto interessante, sicuramente molto più appetibile di origami.
giocas13 Marzo 2006, 19:37 #6
entrambi spariscono al cospetto del Sony Vaio TX2...
Fx13 Marzo 2006, 20:23 #7
come ricorda giocas, c'è già un sony che lo batte; il punto è che secondo me invece è molto più appetibile origami per un semplice motivo: il costo. tra 3000 euro per un laptop di questo tipo o 600 per un pc di fascia origami, beh, vi devo davvero dire cosa sceglierei? =)
tarek13 Marzo 2006, 20:36 #8
preferisco il vaio sz... prestazioni da desktop e 6ore di autonomia, in 1,6 kg e 13,3". Poi soprattutto è comprabile a differenza di questo
Don Quitter13 Marzo 2006, 21:02 #9
Originariamente inviato da: Fx
come ricorda giocas, c'è già un sony che lo batte; il punto è che secondo me invece è molto più appetibile origami per un semplice motivo: il costo. tra 3000 euro per un laptop di questo tipo o 600 per un pc di fascia origami, beh, vi devo davvero dire cosa sceglierei? =)




3000€ sono decisamente esagerati. Non credo costi così tanto.
ZBrando13 Marzo 2006, 21:11 #10

E il prezzo?

Originariamente inviato da: SuperTux
Quindi questo portatile è nella stessa fascia di origami...come portabilità siamo circa sugli stessi livelli, come autonomia idem, solo che questo è un computer a tutti gli effetti con i pro del caso (vedi tastiera e connettività con le varie periferiche).
Se in futuro mi dovrò porre la questione origami o questo...bè, non avrei problemi a scegliere.


Non penserai seriamente che questo Nec costi 1000 Euro vero?
Se uno ha denaro da buttare allora non c'è problema ma se hai un budget di spesa medio non so quanto puoi rimanerci dentro con macchine come questa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^