Da Lenovo il primo notebook dual display

Da Lenovo il primo notebook dual display

La sussidiaria di Legend ha svelato la propria soluzione dual display che segue la filosofia dei concept-notebook "Florence" di Intel

di pubblicata il , alle 16:27 nel canale Portatili
IntelLenovo
 

Lenovo, sussidiaria della compagnia Cinese Legend, immetterà sul mercato il primo notebook dual display. Il modello, il cui nome in codice è "Vela", sarà lanciato nel quarto trimestre dell'anno in corso e sarà basato sulla prossima generazione di piattaforma mobile Intel, attualmente nota con il nome in codice di Sonoma.

Il display principale del notebook Vela è un pannello da 15.4 pollici, come un tradizionale sistema notebook, ma in aggiunta il portatile sarà equipaggiato con un display da 4,4"-2,4" posizionato sulla parte superiore del case, in modo da renderlo accessibile anche a notebook chiuso. Il display secondario permette di operare come se ci si trovasse davanti ad un palmare, e consente di controllare e-mail, annotare appunti o prendere appuntamenti e via discorrendo.

Lenovo non sarà l'unico produttore a realizzare soluzioni di questo tipo; il secondo display aggiuntivo fa infatti parte dei nuovi concept-notebook di Intel, il cui nome in codice è Florence (si legga questa news per ulteriori informazioni.).

Per quanto riguarda la piattaforma Sonoma, essa sarà costituita da processore Dothan Pentium M con 2 MB di cache L2 e prodotto con processo a 90 nanometri; da chipset Alviso e dalla futura generazione di soluzioni Intel PRO/Wireless WLAN. Le caratteristiche chiave del chipset Alviso sono PCI Ezpress, DDR-II, Serial ATA audio 7.1 ad alta definizione. Intel ha inoltre intenzione di implementare nella piattaforma Centrino 2004 (questo il nome commerciale di Sonoma), un modulo Bluetooth assieme al moduli Wi-Fi 802.11g.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
[IlD4nX]01 Marzo 2004, 16:35 #1
Hmmm... sarà poi utile ? usare il pc come palmare ? ho i miei dubbi... sicuramente non per il mio uso personale; per quanto riguarda Sonoma e Dothan, vedremo quando esce quanto scendono i "Vecchi" Centrino 1.7
tom8bjk01 Marzo 2004, 16:52 #2
Concordo con IlD4nX, sarà veramente comodo?
pipozzolo01 Marzo 2004, 17:06 #3
Mi sembra completamente inutile...
un nuovo pretesto per alzare i prezzi dei notebook?
LASCO01 Marzo 2004, 17:18 #4
Io trovo molto comoda la possibilità di ascoltare CD audio/Mp3 o di vedere DVD senza dover avviare il sistema operativo. Se non sbaglio ci sono portatili che permettono di farlo con i CD. Per quanto riguarda le funzioni palmare non saprei dire sull'utilità, non facendone uso.
Opteranium01 Marzo 2004, 17:24 #5
non sa di niente....
atomo3701 Marzo 2004, 18:00 #6
mi spaventa l'idea di avere un display su quella che notoriamente dovrebbe essere una sorta di "scudo" del notebook.
ma sarà addirittura un touchscreen per funzionare come palmare?
atomo3701 Marzo 2004, 18:01 #7
scusate ho letto meglio, in pratica sarà proprio come lo schermo di un palmare. mi convince proprio poco!
guarale01 Marzo 2004, 18:05 #8

ma il Chipset...

non è assolutamente male, mi fa piacere che sui processori da laptop ci sia molta ricerca, tanto il mercato va in questa direzione.
Luca6901 Marzo 2004, 18:18 #9

Batteria?

E poi come lo alimentiano per avere una durata decente!!
lasa01 Marzo 2004, 18:21 #10
Potrebbe anche essere una buona idea se ben implementata......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^